Ganslern

Ganslern
Kitzbuehel slalom ganslernhang 2010.jpg
StatoAustria Austria
LocalitàKitzbühel
MontagnaHahnenkamm
Slalom speciale[1]
Partenza1.004 m s.l.m.
Arrivo811 m s.l.m.
Dislivello193 m
Lunghezza590 m
Pendenza max70 %
Pendenza media35 %
Pendenza min20 %

Coordinate: 47°26′33″N 12°22′45.48″E / 47.4425°N 12.3793°E47.4425; 12.3793

La Ganslern (o Ganslernhang) è la pista di slalom speciale della località di Kitzbühel (Austria); compone - insieme alla discesa libera della Streif - la storica combinata dell'Hahnenkamm.

StoriaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Hahnenkamm.

La prima competizione documentata a Kitzbühel è del 1894-1895[2], mentre dal 1931 si disputa la competizione internazionale denominata Hahnenkamm. Nei primi anni del torneo, tuttavia, le gare furono disputate su vari percorsi del monte Hahnenkamm; la configurazione definitiva, con la discesa sulla pista Streif e lo slalom sulla pista Ganslern, fu introdotta nel 1937[3] e adottata definitivamente negli anni quaranta[4].

Introdotto nel 1967 nel circuito internazionale della Coppa del Mondo di sci alpino, cioè fin dalla sua fondazione, la Ganslern nel corso della sua storia ha ospitato anche competizioni che non facevano parte del trofeo dell'Hahnenkamm ("Zusatzrennen"): slalom giganti dagli anni cinquanta agli anni sessanta e altri slalom speciali validi per la Coppa del Mondo. Dal 1932 al 1961 furono disputate anche gare femminili.

TracciatoModifica

La Ganslern occupa la parte bassa del monte Hahnenkamm, sulla sinistra della Streif, dalla quale è separata da una cresta poco rilevata abitualmente destinata allo sci non agonistico. La partenza, servita da un apposito impianto di risalita, è collocata a 1.004 m s.l.m., grosso modo all'altezza della Hausbergkante della Streif; il percorso scende poi a valle per 590 m, superando un dislivello di 193 m con una pendenza media del 35% (massima 70%, minima 20%). L'arrivo, a 811 m s.l.m., è leggermente più a monte di quello della Streif, posto a 805 m s.l.m.[1].

In alcune occasioni (1998, 2007, 2008) il tracciato è stato radicalmente modificato; pur conservando il cancelletto di partenza tradizionale della Ganslern, il tracciato imboccava subito a destra il tratto di collegamento - abitualmente escluso dai tracciati agonistici - con la Streif, per poi occuparne lo schuss finale; la gara di slalom si era perciò in quelle occasioni disputata per lo più su quest'ultima pista[3].

Podi maschiliModifica

Slalom giganteModifica

Elenco completo dei podi degli slalom giganti maschili disputati a Kitzbühel[5][6], non validi ai fini dell'Hahnenkamm (Zusatzrennen):

Data Primo Secondo Terzo
1931-1952
non disputato
1953   Guy de Huertas   Andreas Molterer   Martin Julen
1954   Toni Spiß   Stein Eriksen   Christian Pravda
1955-1957
non disputato
1958   Toni Sailer   Ernst Hinterseer   Bud Werner
1959
non disputato
1960   Karl Schranz   Hans Peter Lanig   Fritz Wagnerberger
1961-1964
non disputato
1965   Willy Favre   Guy Périllat   Jean-Claude Killy
1966-1969
non disputato
17 gennaio 1970[7]   Dumeng Giovanoli   Andrzej Bachleda   Karl Schranz

Slalom specialeModifica

Elenco completo dei podi degli slalom speciali maschili disputati a Kitzbühel[5][6], validi ai fini dell'Hahnenkamm (eccetto le Zusatzrennen) e, dal 1967, della Coppa del Mondo:

Data Primo Secondo Terzo
29 marzo 1931[8]   Hans Mariacher   Gordon Cleaver   Hansjörg Schlechter
20 marzo 1932[9]   Hans Hauser   Rudolph Matt   Willy Faude
1933-1934
non disputato
24 marzo 1935[8]   Siegfried Engl   Edi Neubarth   Sepp Klingler
1936[9]   Rudolph Matt   Kurt Egert   Edi Neubarth
20 marzo 1937   Wilhelm Walch   Hans Pfnür   Markus Maier
1938-1945
non disputato
10 marzo 1946   Antonín Šponar   Karl Koller   Toni Seelos
9 marzo 1947   Christian Pravda   Engelbert Haider   Eberhard Kneisl
14 marzo 1948   Thaddäus Schwabl   Edi Mall   Hellmut Lantschner
6 marzo 1949   Egon Schöpf   Luis Seyrling   Pepi Salvenmoser
11 marzo 1950   Sepp Folger   Fritz Huber   Alois Zauner
1951   Christian Pravda   Engelbert Haider   Fritz Huber
1952
non disputato
18 gennaio 1953   Andreas Molterer   Walter Schuster   Martin Julen
1954[10]   Toni Spiß   Georges Schneider   Ernst Hinterseer
16 gennaio 1955   Toni Spiß   Andreas Molterer   Ernst Hinterseer
15 gennaio 1956   Toni Sailer   Josl Rieder   Sepp Behr
20 gennaio 1957   Josl Rieder   Ernst Hinterseer   François Bonlieu
1958   Andreas Molterer   Ernst Hinterseer   Charles Bozon
18 gennaio 1959   Andreas Molterer   Egon Zimmermann   Pepi Stiegler
1960   Adrien Duvillard   Pepi Stiegler   Willy Bogner
22 gennaio 1961   Gerhard Nenning   Guy Périllat   Ludwig Leitner
21 gennaio 1962   Chuck Ferries   Guy Périllat   Pepi Stiegler
20 gennaio 1963   Ludwig Leitner   Guy Périllat   Adolf Mathis
1964
non disputato
1965   Jean-Claude Killy   Karl Schranz   Per Martin Sunde
23 gennaio 1966   Jean-Claude Killy   Jules Melquiond   Guy Périllat
22 gennaio 1967[11]   Jean-Claude Killy   Bengt-Erik Grahn   Louis Jauffret
21 gennaio 1968[11]   Dumeng Giovanoli   Alfred Matt   Jean-Claude Killy
19 gennaio 1969[11]   Patrick Russel   Herbert Huber   Dumeng Giovanoli
18 gennaio 1970[11]   Patrick Russel   Gustav Thöni   Jean-Noël Augert
23 gennaio 1971   Jean-Noël Augert   Patrick Russel   Alain Penz
24 gennaio 1971[6][11]   Jean-Noël Augert   Alain Penz   Harald Rofner
16 gennaio 1972[11]   Jean-Noël Augert   Edmund Bruggmann   Andrzej Bachleda
28 gennaio 1973[11]   Jean-Noël Augert   Gustav Thöni   Andrzej Bachleda
27 gennaio 1974[11]   Hansi Hinterseer   Hans Kniewasser   Gustav Thöni
19 gennaio 1975[11]   Piero Gros   Ingemar Stenmark   Paolo De Chiesa
24 gennaio 1976[11]   Ingemar Stenmark   Gustav Thöni   Piero Gros
16 gennaio 1977[11]   Ingemar Stenmark   Piero Gros   Franco Bieler
22 gennaio 1978[11]   Klaus Heidegger   Petăr Popangelov   Andreas Wenzel
21 gennaio 1979[11]   Christian Neureuther   Ingemar Stenmark   Phil Mahre
13 gennaio 1980[11]   Andreas Wenzel   Christian Neureuther   Jacques Lüthy
18 gennaio 1981[11]   Ingemar Stenmark   Vladimir Andreev   Christian Orlainsky
17 gennaio 1982[11]   Ingemar Stenmark   Phil Mahre   Paolo De Chiesa
  Steve Mahre
23 gennaio 1983[11]   Ingemar Stenmark   Christian Orlainsky   Phil Mahre
22 gennaio 1984[11]   Marc Girardelli   Franz Gruber   Bojan Križaj
13 gennaio 1985[11]   Marc Girardelli   Oswald Tötsch   Bojan Križaj
19 gennaio 1986[11]   Paul Frommelt   Ingemar Stenmark   Dietmar Köhlbichler
  Andreas Wenzel
25 gennaio 1987[11]   Bojan Križaj   Mathias Berthold   Armin Bittner
17 gennaio 1988
annullato[12]
15 gennaio 1989[11]   Armin Bittner   Alberto Tomba   Rudolf Nierlich
21 gennaio 1990[11]   Rudolf Nierlich   Ole Kristian Furuseth   Armin Bittner
13 gennaio 1991[11]   Marc Girardelli   Ole Kristian Furuseth   Rudolf Nierlich
19 gennaio 1992[11]   Alberto Tomba   Patrice Bianchi   Armin Bittner
17 gennaio 1993
annullato[13]
16 gennaio 1994[11]   Thomas Stangassinger   Thomas Sykora   Alberto Tomba
15 gennaio 1995[11]   Alberto Tomba   Jure Košir   Ole Kristian Furuseth
14 gennaio 1996[11]   Thomas Sykora   Alberto Tomba   Jure Košir
26 gennaio 1997[11]   Mario Reiter   Alberto Tomba   Finn Christian Jagge
25 gennaio 1998[11][14]   Thomas Stangassinger   Thomas Sykora   Ole Kristian Furuseth
26 gennaio 1998[6][11][14]   Thomas Sykora   Hans Petter Buraas   Thomas Stangassinger
24 gennaio 1999[11]   Jure Košir   Didier Plaschy   Giorgio Rocca
23 gennaio 2000[11]   Mario Matt   Matjaž Vrhovnik   Benjamin Raich
21 gennaio 2001[11]   Benjamin Raich   Jure Košir   Hans Petter Buraas
20 gennaio 2002[11]   Rainer Schönfelder   Kilian Albrecht   Bode Miller
26 gennaio 2003[11]   Kalle Palander   Rainer Schönfelder   Heinz Schilchegger
25 gennaio 2004[11]   Kalle Palander   Thomas Grandi   Rainer Schönfelder
23 gennaio 2005[11]   Manfred Pranger   Mario Matt   Ivica Kostelić
22 gennaio 2006[11]   Jean-Pierre Vidal   Reinfried Herbst   Benjamin Raich
27 gennaio 2007[6][11][14]   Jens Byggmark   Mario Matt   Alois Vogl
28 gennaio 2007[11][14]   Jens Byggmark   Mario Matt   Manfred Mölgg
20 gennaio 2008[11][14]   Jean-Baptiste Grange   Jens Byggmark   Mario Matt
25 gennaio 2009[11]   Julien Lizeroux   Jean-Baptiste Grange   Patrick Thaler
24 gennaio 2010[11]   Felix Neureuther   Julien Lizeroux   Giuliano Razzoli
23 gennaio 2011[11]   Jean-Baptiste Grange   Ivica Kostelić   Giuliano Razzoli
22 gennaio 2012[11]   Cristian Deville   Mario Matt   Ivica Kostelić
27 gennaio 2013[11]   Marcel Hirscher   Felix Neureuther   Ivica Kostelić
24 gennaio 2014[11]   Felix Neureuther   Henrik Kristoffersen   Patrick Thaler
25 gennaio 2015[11]   Mattias Hargin   Marcel Hirscher   Felix Neureuther
24 gennaio 2016[11]   Henrik Kristoffersen   Marcel Hirscher   Fritz Dopfer
22 gennaio 2017[11]   Marcel Hirscher   Dave Ryding   Aleksandr Chorošilov
21 gennaio 2018[11]   Henrik Kristoffersen   Marcel Hirscher   Daniel Yule
26 gennaio 2019[11]   Clément Noël   Marcel Hirscher   Alexis Pinturault
26 gennaio 2020[11]   Daniel Yule   Marco Schwarz   Clément Noël

Podi femminiliModifica

Slalom giganteModifica

Elenco dei podi degli slalom giganti femminili disputati a Kitzbühel, non validi ai fini dell'Hahnenkamm (Zusatzrennen)[15]:

Data Prima Seconda Terza
1931-1952
non disputato
1953   Lucienne Schmidt-Couttet ? ?
1954   Mirl Buchner ? ?
1955-1957
non disputato
1958   Annemarie Waser ? ?
1959
non disputato
1960   Thérèse Leduc ? ?

Slalom specialeModifica

Elenco dei podi degli slalom speciali femminili disputati a Kitzbühel[16], validi ai fini dell'Hahnenkamm:

Data Prima Seconda Terza
1931
non disputato
1932[9]   Rini Andretta ? ?
1933-1934
non disputato
1935[8]   Gratia Schimmelpenninck ? ?
1936[9]   Grete Weikert ? ?
1937   Lisa Resch ? ?
1938-1945
non disputato
1946   Anneliese Schuh-Proxauf ? ?
1947   Gundl Baur ? ?
1948   Sophie Nogler ? ?
1949   Resi Hammerer ? ?
1950   Hannelore Glaser-Franke ? ?
1951   Andrea Mead Lawrence ? ?
1952
non disputato
1953   Trude Klecker ? ?
1954[10]   Regina Schöpf ? ?
1955   Putzi Frandl ? ?
1956   Astrid Sandvik ? ?
1957   Putzi Frandl ? ?
1958   Renée Colliard ? ?
1959   Annemarie Waser ? ?
1960   Linda Meyers ? ?
1961   Traudl Hecher ? ?

NoteModifica

  1. ^ a b Scheda sulla Ganslern sul sito ufficiale dell'Hahnenkamm, su hahnenkamm.com. URL consultato il 26 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2011).
  2. ^ Notizie storiche sull'Hahnenkamm sul sito SportKomplett.de, su sport-komplett.de. URL consultato il 26 gennaio 2011.
  3. ^ a b Überblick HKR ab 1931 (PDF) [collegamento interrotto], su hahnenkamm.com. URL consultato il 27 gennaio 2011.
  4. ^ Storia sul sito ufficiale dell'Hahnenkamm, su hahnenkamm.com. URL consultato il 26 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 febbraio 2011).
  5. ^ a b Liste Platz 1 bis 3 Hahnenkamm-Rennen (PDF), su hahnenkamm.com. URL consultato il 26 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  6. ^ a b c d e Zusatzrennen; cfr. Albo d'oro delle Zusatzrennen maschili sul sito ufficiale dell'Hahnenkamm [collegamento interrotto], su hahnenkamm.com. URL consultato il 26 gennaio 2011.
  7. ^ Valido ai fini della Coppa del Mondo (cfr. I podi della Coppa del Mondo sul sito ufficiale della FIS (slalom gigante), su data.fis-ski.com. URL consultato il 26 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2014).) e della combinata dell'Hahnenkamm: nel 1970, infatti, a causa della mancanza di neve sulla Streif non è stata disputata la discesa libera e la classifica di combinata è stata stilata sommando i tempi di questo gigante con quelli del tradizionale slalom speciale.
  8. ^ a b c Disputato sulla pista Hahnenkamm; cfr. Überblick HKR ab 1931 (PDF) [collegamento interrotto], su hahnenkamm.com. URL consultato il 27 gennaio 2011.
  9. ^ a b c d Disputato sulla pista Ehrenbachhöhe; cfr. Überblick HKR ab 1931 (PDF) [collegamento interrotto], su hahnenkamm.com. URL consultato il 27 gennaio 2011.
  10. ^ a b Nel 1954 a Kitzbühel il trofeo dell'Hahnenkamm fu sostituito dalla III Settimana internazionale degli sport invernali.
  11. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb Valido ai fini della Coppa del Mondo; cfr. I podi della Coppa del Mondo sul sito ufficiale della FIS (slalom speciale) [collegamento interrotto], su data.fis-ski.com. URL consultato il 26 gennaio 2011.
  12. ^ Nel 1988 a causa della mancanza di neve a Kitzbühel le gare del trofeo dell'Hahnenkamm si sono disputate a Bad Kleinkirchheim; lo slalom è stato vinto dall'italiano Alberto Tomba davanti agli austriaci Thomas Stangassinger e Bernhard Gstrein.
  13. ^ Nel 1993 a causa della mancanza di neve a Kitzbühel le gare del trofeo dell'Hahnenkamm sono state annullate e sostituite da una discesa libera a Sankt Anton am Arlberg e da uno slalom a Lech am Arlberg; lo slalom è stato vinto dallo svedese Thomas Fogdö davanti allo sloveno Jure Košir e all'italiano Alberto Tomba.
  14. ^ a b c d e Disputato sulla pista Streif; cfr. Überblick HKR ab 1931 (PDF) [collegamento interrotto], su hahnenkamm.com. URL consultato il 27 gennaio 2011.
  15. ^ Albo d'oro delle Zusatzrennen femminili sul sito ufficiale dell'Hahnenkamm [collegamento interrotto], su hahnenkamm.com. URL consultato il 28 gennaio 2011.
  16. ^ Albo d'oro degli slalom speciali femminili sul sito ufficiale dell'Hahnenkamm, su hahnenkamm.com. URL consultato il 29 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2013).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sci alpino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sci alpino