Digenis Akritas Morphou

Digenis Akritas Morphou
Calcio Football pictogram.svg
Ο Φονέας των Γιγάντων ("Uccisori di giganti")
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Bianco e Verde.svg Bianco, verde
Dati societari
Città Nicosia
Nazione Cipro Cipro
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Cyprus.svg CFA
Fondazione 1931
Stadio Makario Stadium
(16.000 posti)
Sito web www.digenisakritas.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Digenís Akrítas Mórphou o, più semplicemente, Digenis Morphou (in greco: Διγενής Ακρίτας Μόρφου) è una squadra polisportiva cipriota della città di Morfou, a che, a seguito dell'invasione turca del 1974, gioca in esilio a Nicosia.

Fondata il 23 aprile 1931, conta una sezione calcio, una pallacanestro e una di danza. Prende il proprio nome dall'eroe epico medioevale Digenis Akritas raffigurato anche nell'emblema della società.

Sezione CalcioModifica

La squadra calcistica, dopo oltre un trentennio di attività amatoriale, si iscrisse alla Federazione calcistica di Cipro a partire dal 1968, quando poté dotarsi di uno stadio adeguato. Promossa in prima divisione nel 1970, arrivò ad affacciarsi alla Coppa UEFA nell'edizione 1971/72.

Retrocessa in seconda divisione dopo l'esilio a Nicosia, tornò in prima divisione nel 2000, rimanendovi un solo anno. Di nuovo in prima divisione tra il 2002 e il 2007, successivamente retrocede fino alla terza divisione. Attualmente è in seconda divisione dopo la promozione ottenuta nel 2019.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Digenis Akritas Morphou
  • 23 aprile 1931: Fondazione del club.

  • 1968-1969: 2° in Seconda Divisione.
  • 1969-1970: 1° in Seconda Divisione. Promosso in Divisione A.
  • 1970-1971: 2° in Divisione A.
  • 1971-1972: 9° in Divisione A. Eliminato ai Trentaduesimi di finale di Coppa UEFA.
  • 1972-1973: 7° in Divisione A.
  • 1973-1974: 8° in Divisione A.
  • 1974-1975: 13° in Divisione A.
  • 1975-1976: 13° in Divisione A.
  • 1976-1977: 15° in Divisione A.
  • 1977-1978: 15° in Divisione A.
  • 1978-1979: 16° in Divisione A. Retrocesso in Seconda Divisione.
  • 1979-1980: 8° in Seconda Divisione.
  • 1980-1981: 11° in Seconda Divisione.
  • 1981-1982: 14° in Seconda Divisione. Retrocesso in Terza Divisione
  • 1982-1983: 4° in Terza Divisione.
  • 1983-1984: 10° in Terza Divisione.
  • 1984-1985: 10° in Terza Divisione.
  • 1985-1986: 7° in Terza Divisione.
  • 1986-1987: 4° in Terza Divisione.
  • 1987-1988: 1° in Terza Divisione. Promosso in Seconda Divisione.
  • 1988-1989: 9° in Seconda Divisione.
  • 1989-1990: 6° in Seconda Divisione.
  • 1990-1991: 4° in Seconda Divisione.
  • 1991-1992: 11° in Seconda Divisione.
  • 1992-1993: 13° in Seconda Divisione. Retrocesso in Terza Divisione
  • 1993-1994: 5° in Terza Divisione.
  • 1994-1995: 3° in Terza Divisione. Promosso in B' Katīgoria
  • 1995-1996: 4° in Seconda Divisione.
  • 1996-1997: 9° in Seconda Divisione.
  • 1997-1998: 4° in Seconda Divisione.
  • 1998-1999: 8° in Seconda Divisione.
  • 1999-2000: 1° in Seconda Divisione. Promosso in Divisione A.
  • 2000-2001: 13° in Divisione A. Retrocesso in Seconda Divisione
  • 2001-2002: 2° in Seconda Divisione. Promosso in Divisione A.
  • 2002-2003: 9° in Divisione A.
  • 2003-2004: 11° in Divisione A.
  • 2004-2005: 5° in Divisione A.
  • 2005-2006: 10° in Divisione A.
  • 2006-2007: 12° in Divisione A. Retrocesso in Seconda Divisione.
  • 2007-2008: 4° in Seconda Divisione.
  • 2008-2009: 5° in Seconda Divisione.
  • 2009-2010: 8° in Seconda Divisione.
  • 2010-2011: 13° in Seconda Divisione. Retrocesso in Terza Divisione.
  • 2011-2012: 8° in Terza Divisione.
  • 2012-2013: 12° in Terza Divisione.
  • 2013-2014: 11° in Terza Divisione.
  • 2014-2015: 12° in Terza Divisione.
  • 2015-2016: 11° in Terza Divisione.
  • 2016-2017: 7° in Terza Divisione.
  • 2017-2018: 12° in Terza Divisione.
  • 2018-2019: 1° in Terza Divisione. Promosso in Seconda Divisione

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1969-1970, 1999-2000
1987-1988, 2018-2019

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1970-1971
Finalista: 2004-2005
Secondo posto: 1968-1969, 2001-2002

Sezione PallacanestroModifica

La squadra, tornata nel 2009 in prima divisione, può vantare i due titoli nazionali del 1966/67 e 1967/68.

PalmarèsModifica

1967, 1968

Collegamenti esterniModifica