Apri il menu principale

Diocesi di Brno

diocesi della Chiesa cattolica nella Repubblica Ceca
Diocesi di Brno
Dioecesis Brunensis
Chiesa latina
BrnoCathedralFacadeSunset.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Olomouc
Stemma della diocesi Mappa della diocesi
Vescovo Vojtěch Cikrle
Ausiliari Pavel Konzbul
Sacerdoti 347 di cui 256 secolari e 91 regolari
1.573 battezzati per sacerdote
Religiosi 111 uomini, 243 donne
Diaconi 44 permanenti
Abitanti 1.387.000
Battezzati 546.000 (39,4% del totale)
Superficie 10.597 km² in Repubblica Ceca
Parrocchie 451
Erezione 5 dicembre 1777
Rito romano
Cattedrale Santi Pietro e Paolo
Indirizzo Biskupstvi brnenske, Petrov 8, 601 43 Brno 1, Česká Republika
Sito web www.biskupstvi.cz
Dati dall'Annuario pontificio 2016 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Repubblica Ceca
Il palazzo vescovile di Brno.

La diocesi di Brno (in latino: Dioecesis Brunensis) è una sede della Chiesa cattolica in Repubblica Ceca suffraganea dell'arcidiocesi di Olomouc. Nel 2015 contava 546.000 battezzati su 1.387.000 abitanti. È retta dal vescovo Vojtěch Cikrle.

TerritorioModifica

La diocesi comprende la Moravia Meridionale.

Sede vescovile è la città di Brno, dove si trova la cattedrale dei Santi Pietro e Paolo.

Il territorio si estende su 10.597 km² ed è suddiviso in 451 parrocchie, raggruppate in 20 decanati: Blansko, Boskovice, Břeclav, Brno, Hodonín, Hustopeče, Jihlava, Mikulov, Modřice, Moravské Budějovice, Moravský Krumlov, Rosice, Slavkov u Brna, Telč, Tišnov, Třebíč, Velké Meziříčí, Vranov nad Dyjí, Žďár nad Sázavou, Znojmo.

StoriaModifica

La diocesi fu eretta il 5 dicembre 1777 con la bolla Suprema dispositione di papa Pio VI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Olomouc, che contestualmente è stata elevata ad arcidiocesi metropolitana. L'erezione della diocesi aveva come base la presenza del capitolo, fondato del 1276, a testimonianza di questo legame fu proprio il prevosto della collegiata dei Santi Pietro e Paolo a essere scelto come primo vescovo.

Negli anni Ottanta del XVIII secolo dovette subire numerose soppressioni di conventi e monasteri a causa della politica giuseppinista.

Nel 1783 il territorio della diocesi fu sostanzialmente ampliato.

Il seminario diocesano fu istituito nel 1807.

Nel 1863 la diocesi cedette all'arcidiocesi di Olomouc il decanato di Vyškov ed ebbe in cambio il decanato di Boskovice.

Nel 1909 si svolse il primo sinodo diocesano, che fu seguito da un altro sinodo nel 1934.

Nel 1937 entrò a far parte del territorio diocesano la parrocchia di Valtice (in tedesco Feldberg), prima appartenente all'arcidiocesi di Vienna.

A seguito dello smembramento della Cecoslovacchia nel 1938 il suo territorio fu diviso e a Mikulov fu eretto un vicariato generale, che fu poi abolito nel 1945, quando si ricostituì la Cecoslovacchia. Nel frattempo la sede vescovile era vacante, il nuovo vescovo Karel Skoupý fu nominato nel 1946. Dovette affrontare la persecuzione comunista, nel 1950 il seminario fu chiuso dalle autorità, che impedirono al vescovo di esercitare il suo ufficio fino al 1968 (primavera di Praga). Dopo la morte di Karel Skoupý nel 1972 la sede di Brno restò vacante fino al crollo del comunismo.

Nel 1999 la diocesi si è data una nuova organizzazione territoriale.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Matthias Franz von Chorinsky † (15 dicembre 1777 - 30 ottobre 1786 deceduto)
  • Johann Baptist Lachenbauer, O.Cr. † (29 gennaio 1787 - 22 febbraio 1799 deceduto)
  • Vinzenz Joseph Franz Sales von Schrattenbach † (11 agosto 1800 - 25 maggio 1816 deceduto)
  • Wenceslas Urban von Stuffler † (28 luglio 1817 - 24 maggio 1831 deceduto)
  • Franz Anton Gindl † (2 luglio 1832 - 23 gennaio 1841 nominato vescovo di Gurk)
  • Antonín Arnošt Schaffgotsche † (27 gennaio 1842 - 31 marzo 1870 deceduto)
  • Karel Nöttig † (29 novembre 1870 - 14 gennaio 1882 deceduto)
  • Franziskus von Sales Bauer † (3 luglio 1882 - 10 maggio 1904 nominato arcivescovo di Olomouc)
  • Pavel Huyn † (17 aprile 1904 - 4 ottobre 1916 nominato arcivescovo di Praga)
  • Norbert Klein, O.T. † (7 dicembre 1916 - 4 gennaio 1926 dimesso)
  • Josef Kupka † (22 ottobre 1931 - 10 giugno 1941 deceduto)
    • Sede vacante (1941-1946)
  • Karel Skoupý † (3 aprile 1946 - 22 febbraio 1972 deceduto)
    • Sede vacante (1972-1990)
  • Vojtěch Cikrle, dal 14 febbraio 1990

StatisticheModifica

La diocesi nel 2015 su una popolazione di 1.387.000 persone contava 546.000 battezzati, corrispondenti al 39,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1949 1.050.000 1.150.000 91,3 814 680 134 1.289 219 913 450
1970 981.360 1.257.000 78,1 642 525 117 1.528 117 784 451
1980 980.000 1.260.000 77,8 464 464 2.112 450
1990 900.000 1.280.000 70,3 359 306 53 2.506 64 380 450
1999 750.000 1.400.000 53,6 385 290 95 1.948 28 132 474 450
2000 750.000 1.400.000 53,6 396 296 100 1.893 28 129 482 450
2001 750.000 1.400.000 53,6 402 307 95 1.865 29 125 468 451
2002 750.000 1.400.000 53,6 400 305 95 1.875 29 121 456 452
2003 533.000 1.354.000 39,4 409 307 102 1.303 32 131 452 452
2004 533.000 1.354.000 39,4 408 303 105 1.306 32 132 449 452
2006 533.000 1.354.000 39,4 400 297 103 1.332 31 135 436 453
2012 535.500 1.360.000 39,4 358 264 94 1.495 40 115 289 449
2015 546.000 1.387.000 39,4 347 256 91 1.573 44 111 243 451

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica