Apri il menu principale

Diocesi di Sofia e Filippopoli

diocesi della Chiesa cattolica in Bulgaria
Diocesi di Sofia e Filippopoli
Dioecesis Sophiae et Philippopolis
Chiesa latina
Cathedral Plovdiv.jpg
Mappa della diocesi
Vescovo Georgi Ivanov Jovčev
Sacerdoti 25 di cui 13 secolari e 12 regolari
1.320 battezzati per sacerdote
Religiosi 14 uomini, 20 donne
Abitanti 5.000.000
Battezzati 33.000 (0,7% del totale)
Superficie 80.000 km² in Bulgaria
Parrocchie 18
Rito romano
Cattedrale San Luigi
Concattedrali San Giuseppe
Indirizzo bul. Maria Luisa 3, 4000 Plovdiv, Bulgaria
Sito web www.catholic-bg.org
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Bulgaria
La concattedrale di San Giuseppe a Sofia

La diocesi di Sofia e Filippopoli (in latino: Dioecesis Sophiae et Philippopolis) è una sede della Chiesa cattolica in Bulgaria immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2017 contava 33.000 battezzati su 5.000.000 di abitanti. È retta dal vescovo Georgi Ivanov Jovčev.

TerritorioModifica

La diocesi comprende la parte meridionale della Bulgaria.

Sede vescovile è la città di Filippopoli (Plovdiv), dove si trova la cattedrale di San Luigi. A Sofia sorge la concattedrale di San Giuseppe.

Il territorio è suddiviso in 18 parrocchie.

StoriaModifica

Verso la fine del XVI secolo fu eretta la missione francescana di Sofia, affidata ai francescani della provincia di Bosnia. Nel 1601 fu istituita la diocesi di Sofia come suffraganea dell'arcidiocesi di Antivari.

Il 6 dicembre 1642 fu elevata al rango di arcidiocesi metropolitana. Nel corso del Settecento, a causa delle persecuzioni operate dai Turchi, molti cattolici furono costretti ad emigrare; la sede, in più occasioni, rimase vacante, e nel 1758 fu ridotta a vicariato apostolico con il nome di vicariato apostolico di Sofia e Filippopoli.

A partire dal 1835, la Congregazione di Propaganda Fide affidò la cura dei cattolici bulgari ai missionari Redentoristi, sostituiti nel 1841 dai Cappuccini italiani e austriaci: il primo vicario cappuccino, Andrea Canova, ricevette la consacrazione episcopale. Alla fine dell'Ottocento i cappuccini aprirono un loro seminario a Sofia, che dal 1916 ha garantito una presenza bulgara alla guida del vicariato apostolico.

Nel corso del XIX secolo la Santa Sede istituì le sedi titolari arcivescovili di Sardica (l'antico nome di Sofia) e di Filippopoli.

Nel 1903 il vicariato apostolico contava 14.438 fedeli, 14 sacerdoti cappuccini, 26 assunzionisti, 11 lasalliani.

Il 3 marzo 1979 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Ex quo divina di papa Giovanni Paolo II, e a seguito di ciò fu soppressa la sede titolare di Sardica, ma non quella di Filippopoli.

Cronotassi dei vescoviModifica

Vescovi di SofiaModifica

  • Pietro Salinate, O.F.M.Obs. † (10 settembre 1601 - 1623 deceduto)
  • Elia Marini, O.F.M.Obs. † (29 luglio 1624 - 15 giugno 1641[1] deceduto)
  • Pietro Adeodato, O.F.M.Obs. † (15 giugno 1641 succeduto - 6 dicembre 1642 nominato arcivescovo)

Arcivescovi di SofiaModifica

  • Pietro Adeodato, O.F.M.Obs. † (6 dicembre 1642 - dopo il 15 settembre 1673[2] deceduto)
  • Pavao Coješčić, O.F.M.Obs. † (1675 - 1677)
  • Stefan Cnezervić, O.F.M.Obs. † (5 aprile 1677 - dopo il 1691 deceduto)
  • Pavao Joščić, O.F.M. † (28 novembre 1707 - luglio 1719 deceduto)
  • Marko Andrijašević † (20 novembre 1723 - 1743 deceduto)
  • Nicolò Angelo Radovani † (23 settembre 1743 - 18 dicembre 1752 nominato arcivescovo di Durazzo)
  • Benedetto Zuzzeri † (14 gennaio 1754 - 1758 dimesso)

Vicari apostolici di Sofia e FilippopoliModifica

  • Giuseppe Roverani, Batt. † (11 dicembre 1758 - 15 febbraio 1767 nominato vicario apostolico di Costantinopoli)
  • Giorgio Radovani † (30 aprile 1767 - 29 luglio 1771 nominato arcivescovo di Scutari)
  • Pavel Duvanlija † (31 luglio 1771 - 16 settembre 1776 nominato vescovo di Nicopoli)
  • Pietro Fabri † (2 ottobre 1776 - 1796 deceduto)
  • Nicolò Zilve † (29 aprile 1796 - 13 dicembre 1800 deceduto)
  • Giorgio Tunus † (15 dicembre 1802 - 1817 deceduto)
  • Andrea Tunus † (29 luglio 1817 - 1834 dimesso)
  • Andrea Canova, O.F.M.Cap. † (15 luglio 1843 - 10 agosto 1866 deceduto)
  • Francesco Domenico Reynaud, O.F.M.Cap. † (17 dicembre 1867 - 1885 dimesso)
  • Roberto Menini, O.F.M.Cap. † (5 maggio 1885 - 12 ottobre 1916 deceduto)
  • Cleto Vincenzo Pejov, O.F.M.Cap. † (12 ottobre 1916 succeduto - 3 novembre 1941 deceduto)
  • Ivan Romanov † (6 luglio 1942 - 1959 deceduto)
    • Sede vacante (1959-1975)
  • Bogdan Stefanov Dobranov † (22 luglio 1975 - 3 marzo 1979 nominato vescovo di Sofia e Filippopoli)

Vescovi di Sofia e FilippopoliModifica

  • Bogdan Stefanov Dobranov † (3 marzo 1979 - 4 ottobre 1983 deceduto)
    • Georgi Ivanov Jovčev (6 luglio 1988 - 13 novembre 1995 nominato vescovo) (amministratore apostolico)
  • Georgi Ivanov Jovčev, dal 13 novembre 1995

StatisticheModifica

La diocesi nel 2017 su una popolazione di 5.000.000 di persone contava 33.000 battezzati, corrispondenti allo 0,7% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 28.230 3.720.000 0,8 66 15 51 427 30 134 13
1967 30.000 ? ? 33 8 25 909 15
1990 35.000 5.000.000 0,7 14 11 3 2.500 8 13 19
1999 35.200 5.000.000 0,7 14 6 8 2.514 8 24 16
2000 35.000 5.000.000 0,7 19 7 12 1.842 14 22 16
2001 35.000 5.000.000 0,7 22 10 12 1.590 12 22 16
2002 35.000 5.000.000 0,7 20 8 12 1.750 12 22 16
2003 35.000 5.000.000 0,7 20 8 12 1.750 1 18 22 16
2004 34.000 5.000.000 0,7 21 9 12 1.619 19 22 16
2010 33.000 5.000.000 0,7 26 14 12 1.269 17 25 17
2014 33.000 4.935.000 0,7 23 11 12 1.434 14 25 17
2017 33.000 5.000.000 0,7 25 13 12 1.320 14 20 18

NoteModifica

  1. ^ Eusebius Fermendžiu (a cura di), Acta Bulgariae Ecclesiastica ab a. 1565 usque ad a. 1799, Zagabria 1887, p. 110
  2. ^ Eusebius Fermendžiu (a cura di), Acta Bulgariae Ecclesiastica ab a. 1565 usque ad a. 1799, Zagabria 1887, p. 289-290

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi