Discussione:Università degli Studi di Trento

Aggiungi argomento
Discussioni attive

con calma iizierei a inserire i vari corsi delle facoltà, differenziandoli per triennale e specialistica. Chiedo aiuto per le vari efacoltà--Llorenzi (msg) 13:09, 23 mag 2008 (CEST)

io l'ho fatto per la facoltà di scienze mm.ff.nn. ciao! --DavideBaggio (msg) 14:47, 17 giu 2008 (CEST)

ErroriModifica

ma andate all'università e non sapete ancora quando va messa l'acca nel verbo avere? Presente semplice del verbo avere - io ho, tu hai, egli ha, noi abbiamo, voi avete, essi hanno. Forse qualcuno dovrebbe tornare a fare qualche ripasso in prima elementare. Ne HO corrette alcune. SalutiQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da 213.21.147.214 (discussioni · contributi).

Chi ti assicura che le parti da te corrette siano state scritte da universitari? Un po' di comprensione, per favore, e meno supponenza (anche perché tu hai dimenticato la maiuscola a inizio messaggio). Grazie comunque per l'aiuto. --Gacio dimmi 15:25, 18 giu 2008 (CEST)

Scuole di dottoratoModifica

Si potrebbe aggiungere anche un paragrafo sulle scuole di dottorato che sono presenti, o?--LukeDika 12:36, 6 nov 2009 (CET)

Collegio di MeritoModifica

Ho aggiunto menzione al collegio di merito, importante novità introdotta quest'anno. Cito nelle fonti il link al sito del Collegio sul portale UNITN

Stella di bronzo al merito sportivoModifica

Ciao a tutti. Segnalo che il 2 febbraio 2015 il CONI ha conferito al CUS di questa università la Stella al merito sportivo, precisamente quella di bronzo (qui l'articolo e qui il dettaglio dei premiati, tra i quali il CUS è l'ultimo nell'elenco in quanto unica "persona non fisica" ad essere premiata). Per le biografie è facile inserire il nastrino dell'onorificenza, mentre in questo caso chiedo consigli. Grazie. --CristianNX 17:03, 4 feb 2015 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Università degli Studi di Trento. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 19:16, 31 gen 2018 (CET)

Titoli onorariModifica

Propongo il ripristino della sezione titoli onorari. --Jaqen [...] 20:33, 2 set 2019 (CEST)

ho testé scritto sulla tua talk a proposito di ciò (la discussione da te menzionata riguardava unicamente e strettamente quella determinata voce) probabilmente non hai/avevi ancora visionato. Riporto per completezza e pubblica utilità lo specchietto informativo ove ti indicavo delle modifiche che hai attuate alla voce e del loro annullamento poiché non coerenti con quanto mutualmente deciso dalla comunità in discussione e/o contenenti informazioni non inerenti data voci, non rilevanti e/o non enciclopediche. Si invitano i gentili utenti a prendere atto delle procedure che hanno come oggetto – oltre all'adeguamento di talune sezioni – la rimozione di:
  1. "Persone legate all'istituto"; "lauree honoris causa"; "docenti, alunni, personalità celebri/illustri" e varie altre o analoghe; le puoi ritrovare e visionare qui [1]; qui [2] e qui [3]. A siffatta procedura si giunse previo mutuo consenso con la discussione (a questo link);
  2. classifiche, ranking, riconoscimenti, reputazione, graduatorie, valutazioni ed equivalenti (a questo link);
  3. offerta formativa ed equivalenti (a questo link).
La questione concerne gli elementi sopra menzionati, sia che si trovino collocati in sezioni dedicate, sia altrove nel testo della voce (siano essi liste/elenchi puntati oppure testo disposto in maniera lineare non fa differenza).
Tale procedura coinvolge enti di formazione da intendersi in senso lato: scuole, istituti, collegi, seminari, università, College, accademie, conservatori, ecc.; siano essi: attivi, non più attivi, recenti o antichi,...; sia italiani che esteri; collocati sia in Italia e nel resto del mondo; di molteplice e varia natura: statali, privati, pareggiati, religiosi, telematici, militari, d'arte, musica, danza ecc.
Si prega pertanto di allinearsi a tali indicazioni per le creazioni di voci, traduzioni, apporti o modifiche,... in maniera da non vanificare l'operato sinora attuato. Ringrazio in anticipo per la cortese attenzione e collaborazione. Nota: questo è un messaggio standardizzato.
Auguro una buona serata --BOSS.mattia (msg) 20:49, 2 set 2019 (CEST)
Pure io sarei per il ripristino, perchè, malgrado tanto papiro ricordato sopra, un pò la cosa mi convince sempre meno, ma questo è noto, ed un pò perchè inizio a pensare sempre di più che quel consenso non fosse esattamente e in tutti i suoi effetti come viene inteso da qualche utente. Perchè non facciamo la prova del nove e chiediamo a tutti coloro che vi contribuirono di confermare se è esattamente quanto intesero? --ElleElle (msg) 21:00, 2 set 2019 (CEST)
Quoto ElleElle. --Eighteen71 22:06, 2 set 2019 (CEST)
Peccato che se noi si leggesse accuratamente la discussione citata a proposito di queste rimozioni, s'evinca invero come gli utenti intervenuti abbiano chiaramente manifestato loro opinione riguardo alla soppressione in modo netto e non fraintendibile: cito "Queste sezioni vanno eliminate tutte e in toto"; "Favorevole: stavo pensando di proporlo io proprio l'altro giorno[...]"; "Favorevole: concordo sull'eliminazione in toto[...]"; " Favorevole anch'io per le stesse ragioni dell'altra (interminabile) discussione"; "Favorevole come ho più volte reso manifesto[...]"; "Favorevole alla soppressione[...]"; "Favorevole; [...] Ripeto che io lo applicherei anche a istituti di istruzione superiore e varie altre "scuole e scuolette"...
Rendo noti altresì la tempistica (non certo un'azione 'lampo' come taluno può esser erroneamente indotto a credere) nella fattispecie da "ottobre 2017" a "settembre-ottobre 2018" (senza contar precedenti). Quindi 1 anno dibattuta prima di passar all'azione, non certo poco! Saluti --BOSS.mattia (msg) 11:47, 3 set 2019 (CEST)
Le cose vanno dette in modo onesto e sincero, quella discussione di cui il sig, Boss fa menzione, in realtà era iniziata nel 2017, ma poi ha avuto uno sviluppo dal 20 agosto a settembre 2018 quindi con discussione di pochi giorni, inoltre diceva cose molto differenti da quelle che poi si sono sviluppare, (la discussione ha avuto un proseguo che non ha permesso di archiviarla, e con proposte varie di modifiche) inoltre ancora e poi chiudo così da non appesantire, le liste che il sig. Boss evidenzia, nella loro cronologia non hanno avuto utenti che le abbiano consultate, quindi mi chiedo ma a che servono? sarebbero state più rispondenti alle richieste dell'utenza se inserite ognuna nella propria voce? Sempre pensando che siano gli uomini a rendere vive le scuole e non solo, auguro a tutti buon lavoro--Nazasca (msg) 12:00, 3 set 2019 (CEST)
Intervengo solo per una considerazione: se intendete discutere nuovamente di un argomento già trattato al progetto, occorre che vi spostiate là. Una decisione presa nei riguardi di una singola voce contraria a quella presa per tutte le altre analoghe non avrebbe infatti alcun senso. Grazie--Parma1983 14:02, 3 set 2019 (CEST)
Ed io ripropongo il problema in diversa ottica. Come è possibile che una decisione in un progetto (IMHO sempre pià discutibile) possa coinvolgere tanto pesantemente tanti altri progetti? Ma ci avete pensato prima? Tutto ciò che è di competenza delle diverse aree geografiche, di storia, architettura, ingegneria (per citare i primi che mi vengono in mente) semplicemente viene ignorato o visto SOLO in una certa prospettiva? Faccio notare poi che si applicano in modo scorretto, in quella famosa discussione, analogie tra Università e Centri Urbani. E dove dovremmo ri-discutere quindi, solo tra chi segue l'istruzione? Errore madornale, che ha generato tutto il resto e non è da ripetere, per il bene del progetto.--ElleElle (msg) 14:53, 3 set 2019 (CEST)

[ Rientro] Tre cose:

  • Si possono fare eccezione alle regole generali. Ammesso che esista una regola che vieta gli elenchi di titolo onorari è stata fatta un'eccezione ad esempio in una recente PDC
  • In realtà però non esiste un modello di voce per le università. Se Progetto:Istruzione vuole stabilire delle convenzioni che possano essere prese sul serio dovrebbe crearlo e non fare riferimento a dubbie prassi o semplici discussioni.
  • La discussione segnalata in questo caso è piuttosto confusa, ma c'è -mi pare- consenso sull'eliminazione delle sezioni "Persone legate all'Università" ma non vedo un chiaro consenso sulla decisione di eliminare sezioni specifiche come Lauree honoris causa. ElleElle e Nasasca confermano -mi sembra- i miei dubbi.

Per questi motivi, se da questa discussione emergerà consenso sul reinserimento di quelle sezioni (e in questo momento questa discussione o orientata verso questa direzione) sarà legittimo, ma anche doveroso, reinserirle. --Jaqen [...] 22:43, 4 set 2019 (CEST)

Aggiungo un particolare. Il chiaro consenso ad eliminare le liste di persone legate a è stato poi interpretato con una formula estensiva e punitiva chiaramente censoria semplicemente con un gioco linguistico del tipo: e/o simili e in tal modo sono state eliminate e vengono in questo stesso momento eliminate persone che non sono dentro alcuna lista, ma solo in quanto persone non ritenute (sempre da valutazione interpretativa di qualche utente che di fatto controlla OGNI voce istruzione) sufficientemente legate all'istituzione. Tale metodo, di fatto, porta a censure con modifiche e cancellature di parti considerevoli in sezioni storiche, artistiche etc. Mi viene molto facile prevedere che, prima o poi, l'operato di alcuni utenti dovrà essere ripreso ed analizzato in merito alle azioni più pesanti legate agli atenei ed alle scuole, perchè, a mio avviso, se le indicazioni di quella dacisione confusa fossero state applicate in modo meno rigido e con maggiore buon senso non saremmo mai arrivati a situazioni conflittuali quasi giornaliere sulle voci in oggetto. Ora, di fatto, e come risultato per una enciclopedia è un assurdo, le voci istruzione mi ricordano i buchi neri. Le altre voci vi convergono ma da queste non ne esce nulla. Con buona pace di uno dei punti di forza del progetto. Ribadisco. Si avvicina il momento nel quale alcune interpretazioni personali andranno riviste una ad una. Un giudizio sull'azione, ovviamente, non certo sulla persona.--ElleElle (msg) 07:47, 5 set 2019 (CEST)

Italian Covid-19 Lung Ultrasound projectModifica

Nella voce è stato segnalato l'Italian Covid-19 Lung Ultrasound project, per l'acquisizione degli esami ecografici delle polmoniti da COVID-19, l'analisi dei video basata sull'intelligenza artificiale e la refertazione finale. (fonte: [1]) Saluti, Micheledisaveriosp

Ritorna alla pagina "Università degli Studi di Trento".