Disney Channel (Russia)

rete televisiva russa
Disney Channel
Logo dell'emittente
Logo usato attualmente dal canale.
Stato Russia Russia
Lingua russo
Tipo tematica
Editore The Walt Disney Company
Sito http://www.disney.ru/kanal/

Disney Channel è un canale televisivo russo di proprietà della Walt Disney Company e versione locale della rete statunitense omonima.

La sede principale è situata a Mosca. La rete è disponibile in Russia, Estonia e in Lettonia. Trasmette in 4:3.[senza fonte]

StoriaModifica

Il canale ha iniziato le trasmissioni il 10 agosto 2010[1] alle 18:00 (ora di Mosca) con il film "Alla ricerca di Nemo" in sostituzione del canale Jetix. Già nel 2009 iniziarono delle trattative per far entrare la rete in Russia[2], ma le autorità non lasciarono.

Nel 2013 la Disney acquista il 49% delle azioni della società UTH Russia, proprietaria delle reti SiemTV e Muz-TV e annuncia il cambio di nome dell'emittente "SiemTV" in "Disney Channel Russia": questo avviene a partire dal 1 settembre 2013[3]; data in cui diventa una rete gratuita.

Blocchi televisiviModifica

Ci sono 6 blocchi televisivi:

PalinsestoModifica

In ondaModifica

Non in ondaModifica

FilmModifica

Oltre per le serie televisive e i cartoni, il palinsesto di Disney Channel si contraddistingue anche per la visione di film: i titoli sono gli stessi della programmazione statunitense, doppiati o sottotitolati in russo.

LoghiModifica

Ad oggi, sono stati cambiati tre loghi:

  • 10 agosto 2010 - 31 decembre 2011: formato dalla testa di Topolino e due scritte all'interno: in alto "Disney" e in basso "Channel".
  • 31 decembre 2011 - 31 luglio 2014: stesso logo, ma viene sostituita la scritta "Channel" con "Kanal" (ovvero canale in russo).
  • 1º agosto 2014 - oggi: nuovo logo come le altre nazioni ma con la scritta "Kanal".

Altre versioniModifica

Disney JuniorModifica

Il canale ha iniziato le trasmissioni il 10 agosto 2013 come "Disney Junior" Trasmetti cartoni per bambini, tra cui "Manny Tuttofare", "Little Einsteins", "Dottoressa Peluche", "L'ora del Timmy" e "Agente Speciale Oso".

NoteModifica

  1. ^ (RU) Disney приготовился к пуску, comnews.com. URL consultato il 20 giugno 2014.
  2. ^ (EN) Disney to launch free TV channel in Russia[collegamento interrotto], canada.com, 16 dicembre 2008. URL consultato il 22 giugno 2014.
  3. ^ (EN) Disney Channel, su uthrussia.ru. URL consultato il 22 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).

Collegamenti esterniModifica