Apri il menu principale

La sirenetta - Le nuove avventure marine di Ariel

La sirenetta - Le nuove avventure marine di Ariel
serie TV d'animazione
Lasirenettalenuoveavventuremarinediariel.jpg
Ariel in una scena del primo episodio
Titolo orig.Disney's The Little Mermaid: TV Series
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti Stati Uniti
StudioThe Walt Disney Company
ReteCBS, Toon Disney
1ª TV11 settembre 1992 – 26 novembre 1994
Episodi31 (completa)
Durata ep.22 min
Rete it.Canale 5
1ª TV it.1993
Episodi it.31 (completa)
Dialoghi it.Giorgio Tausani
Studio dopp. it.Royfilm
Dir. dopp. it.Renzo Stacchi

La sirenetta: Le nuove avventure marine di Ariel (Disney's The Little Mermaid: TV Series) è una serie televisiva animata statunitense prodotta da Walt Disney Television Animation e basata sul film disneyano La Sirenetta (1989), anch'esso ispirato all'omonima fiaba di Hans Christian Andersen. Gli episodi raccontano le avventure vissute dalla sirenetta Ariel, precedenti agli eventi del lungometraggio. Si tratta della prima serie televisiva Disney ispirata ad un grande film d'animazione. Alcuni doppiatori del lungometraggio originale riprendono i loro ruoli nell'opera seriale, tra cui Jodi Benson (Ariel), Samuel E. Wright (Sebastian), Kenneth Mars (Re Tritone) e Pat Carroll (Ursula). Tra i nuovi, Edan Gross e Bradley Pierce (Flounder) e Jeff Bennett (Eric).

La serie ha debuttato in America nell'autunno del 1992 con lo speciale animato in prima serata intitolato "A Whale of a Tale" (Il balenottero smarrito, in italiano), poi spostato al sabato mattina. Questa serie apparve originariamente su CBS, con una proiezione originale dal 1992 al 1994 (prima dell'acquisto della Disney della rivale ABC). Disney Channel ha ripreso la serie verso la fine degli anni '90 fino a quando non è stata sostituita dalla loro formazione pre-teen. Lo spettacolo è stato successivamente mostrato su Toon Disney, ma da allora è stato rimosso. Alcuni degli episodi contengono segmenti musicali, con brani originali scritti per la serie. La sigla iniziale è un medley delle melodie dei tre principali brani del film: "La sirenetta", "In fondo al mar" e "Baciala".

Sono state prodotte 3 stagioni della serie, per un totale di 31 episodi.

In Italia è stata trasmessa per la prima volta su Canale 5, e poi replicata successivamente sulle reti Rai e Disney, insieme alle altre serie, come Ecco Pippo! e Bonkers, gatto combinaguai.

Indice

TramaModifica

La sirenetta: Le nuove avventure marine di Ariel è un prequel dell'omonimo film. La trama è ambientata prima degli eventi nel film del 1989, e segue le avventure di Ariel come una sirena che vive ancora sotto il mare con suo padre, Sebastian il granchio e Flounder il pesce. Vari episodi mettono in evidenza le sue relazioni con i suoi amici, padre e sorelle, e di solito coinvolgono Ariel sventando i tentativi di vari nemici che intendono danneggiare il regno.

SviluppoModifica

Dopo il successo del film del 1989, la Walt Disney Company progettò di produrre una serie televisiva per bambini per il suo outlet di cavi Disney Channel chiamato "The Little Mermaid's Island". La serie proposta includerebbe pupazzi di Jim Henson che interagiscono con un Ariel "viva". Mentre l'uscita home-video de La Sirenetta salì alle vendite tra il 1990 e l'inizio del 1991, la Disney lasciò cadere silenziosamente i piani per "The Little Mermaid's Island" in favore di un piano più ambizioso: una serie settimanale animata per la rete CBS. Il nuovo spettacolo riguarderebbe le avventure di Ariel e delle sue amiche prima degli eventi del film.

Jamie Mitchell, artista e graphic designer che ha lavorato alla serie animata I Gummi, è stato nominato produttore e regista della nuova serie. Patsy Cameron e Tedd Anasti sono stati gli editori di storie e hanno scritto quasi tutti gli episodi della seconda e della terza stagione della serie. Il loro precedente lavoro comune comprendeva I Puffi di Hanna-Barbera e DuckTales della Disney. Anche alcuni degli artisti e dei tecnici del lungometraggio hanno contribuito alla serie TV. Mark Dindal, capo degli effetti speciali animati per il film, era un consulente per gli effetti speciali del programma televisivo. Robby Merkin, che ha lavorato con Alan Menken e Howard Ashman nell'organizzare le canzoni per il film, ha lavorato come arrangiatore e produttore musicale per la prima stagione della serie televisivo.

TrasmissioneModifica

Il debutto televisivo della serie nel settembre del 1992 ha assunto la forma di uno speciale di mezz'ora in prima serata, "The Little Mermaid: A Whale of a Tale" (Il balenottero smarrito, in italiano). È interessante notare che "Whale of a Tale" non è ufficialmente considerato un episodio della serie da Disney perché è stato prodotto con un contratto separato dalla CBS e non è stato più mostrato negli Stati Uniti dopo la sua unica trasmissione, sebbene sia disponibile in video e laserdisc. Il suo debutto sabato mattina è arrivato il giorno successivo. La fascia oraria dello spettacolo era alle 8:30.

Consapevole del successo mondiale per l'arte superiore del film, la Walt Disney Television Animation ha fatto da audizione ai migliori studi d'animazione d'oltreoceano. el mondo dell'animazione TV, coltivare la maggior parte delle opere d'arte destinate agli studi asiatici è una realtà economica a causa dei minori costi di produzione e dei salari all'estero. Studio in Corea, Giappone e Filippine hanno contribuito alla serie. La serie ha attirato un discreto interesse mediatico, includendo più di un posto su Entertainment Tonight, perché era la prima serie basata direttamente su un film d'animazione Disney ed era un raro cartone animato televisivo riguardante un forte personaggio femminile. Lo spettacolo ha mantenuto il suo intervallo di tempo l'anno successivo con la sua seconda stagione.

Per la terza stagione della serie, lo spettacolo è stato spostato alle 8:00 per da spazio ad una nuova serie animata Disney, Aladdin. Questa doveva essere la scorsa stagione dello show nella produzione originale; La CBS ha scelto di non acquistare un'altra serie di episodi. Il 2 ottobre 1995, Disney Channel ha iniziato a ripetere lo spettacolo sette giorni su sette. La serie è stato trasmessa una volta al giorno su Disney Channel e sul nuovo canale Toon Disney fino al 2010. La serie è poi andata in onda su Disney Junior dal lancio del canale dal 2012 fino al 2014.

PersonaggiModifica

Personaggi da La sirenettaModifica

  • Ariel: la figlia più giovane del re del mare. Ama cantare e andare in avventure. Ha anche sviluppato la magia nella stagione 2 (episodio 9) per salvare il suo mondo.
  • Flounder: il migliore amico di Ariel, un pesce di barriera tropicale di colore giallo brillante e con strisce blu che segue le sue avventure e tende facilmente a spaventarsi.
  • Sebastian: un piccolo granchio rosso con l'accento giamaicano che funge da consigliere del re, musicista di corte, insegnante, capo scout e figura di baby-sitter per Ariel.
  • Re Tritone: il padre di Ariel e il capo di Atlantica che protegge il suo regno con il suo tridente magico.
  • Scuttle: un goffo gabbiano, amico di Ariel. Appare per la prima volta nell'episodio "Scuttle". All'inizio Ariel ha paura di lui, ma diventano amici dopo che hanno salvato Sebastian.
  • Aquata: una delle sorelle più grandi di Ariel. Ha i capelli castoro scuro e una coda da pesce blu e un top di perle.
  • Andrina: una delle sorelle più grandi di Ariel. Ha i capelli biondi e una coda da pesce rosa e un top di corallo rosa.
  • Arista: una delle sorelle più grandi di Ariel. Ha i capelli biondi legati a mezza coda e ha una coda di pesce rossa e un top rosso.
  • Attina: una delle sorelle più grandi di Ariel. Ha i capelli castani con un fermacapelli a forma di stella, ha una coda da pesce arancione.
  • Adella: una delle sorelle più grandi di Ariel. Ha i capelli castano scuro legati a mezza coda e ha una coda da pesce gialla e un top di perle bianche.
  • Alana: una delle sorelle più grandi di Ariel. Ha i capelli mori legati con un fermacapelli a forma di stella e ha una coda da pesce viola.
  • Ursula: una potente strega che occasionalmente si contrappone ad Ariel.
  • Flotsam e Jetsam: due murena verde informatori di Ursula che spiano gli altri e mostrano a Ursula quello che vedono con il loro occhio giallo magico, hanno un occhio bianco e l'altro giallo.
  • Principe Eric: futuro marito di Ariel. Compare occasionalmente durante le stagioni con il suo cane, Max, come cucciolo. Ariel lo vede per la prima volta mentre salva un delfino da una rete, che tecnicamente rende questa scena la prima volta che ha visto il principe Eric, ma non sa chi sia. Eric vede anche Ariel che nuota in superficie per un paio di secondi ma nessuno gli crede.

Personaggi originali della serieModifica

  • Riccio: un giovane tritone orfano e amico di Ariel.
  • Don Vito Gamberone: un astice americano viola, evidente parodia dello stereotipo del boss mafioso italoamericano, accompagnato dal fido braccio destro Sgambetto, un gamberetto rosa.
  • Manta: un ibrido uomo/manta che tenta ripetutamente di conquistare Atlantica. Ha un figlio di nome Putiferio che Ariel fa amicizia nell'episodio "Il piccolo Manta".
  • Perla: una sirena viziata e in cerca di emozioni, le cui azioni spesso portano Ariel e lei stessa a mettersi nei guai.
  • Macchietta: un cucciolo di orca che Ariel adottò e allevandolo segretamente nel palazzo.
  • Simon: un solitario, ma amichevole drago marino color lavanda con cui Ariel, Sebastian e Flounder fanno amicizia.
  • Gabriella: una giovane sirena, amica di Ariel, sordomuta e perciò usa delle conchiglie per comunicare con la lingua dei segni e ha la coda di colore rosa.
  • Ollie: un polpo parlante blu, amico e interprete di Gabriella. Ha macchie ai lati della testa e una benda sull'occhio sinistro.
  • Murena: un maschio di murena verde scuro che si guadagna da vivere come venditore ambulante.
  • Granchi Scout: un gruppo di giovani granchietti (composto da piccoli di entrambi i sessi) capitanati da Sebastian.
  • Flo e Ebb: due alligatori marroni che appaiono nell'episodio "A casa in castigo", approfittando dell'assenza di Re Tritone cercano di svaligiare il palazzo reale, venendo contrastati da Ariel, Arista e Sebastian.
  • Imperatore Sharga: imperatore del regno Sharkania, appartiene ad una razza di uomini squalo, e pianifica la conquista di Atlantica.
  • Ciclope del Mare: un antico mostro marino il cui obiettivo primario è quello di dormire per 1.000 anni e che si infuria quando viene svegliato, arrivando a distruggere qualunque cosa.
  • Dudley: una tartaruga di mare anziana che insieme a Sebastian fa assistente a Re Tritone. Dudley borbotta quando parla e non nuota come le altre tartarughe marine ma cammina lentamente lungo il fondo del mare come una tartaruga di terra e mantiene documenti importanti nel suo guscio quando ritrae la testa. La sua conversazione è sempre interrotta dal suo datore di lavoro, mentre si capisce che cosa il primo cerca di dire.
  • Hans Christian Andersen: un umano che appare nell'episodio "Come nasce una favola" che comanda un sottomarino che va a bloccarsi in fondo al mare e Ariel con l'aiuto del padre lo soccorre a patto che non riveli l'esistenza delle sirene, l'uomo in questione si rivela essere Hans Cristian Andersen, che alla fine dell'episodio scriverà la fiaba de La Sirenetta.
  • Archimede: un tritone esperto delle abitudini, degli usi e dei costumi degli umani.

DoppiaggioModifica

In Italia, il doppiaggio è stato realizzato dalla Royfilm, diretto da Renzo Stacchi, con dialoghi a cura di Andrea De Leonardis con l'edizione italiana curata da Ludovica Bonanome.

Personaggi da La sirenetta
Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Ariel Jodi Benson Paola Valentini (dialoghi)Tanaquilla Leonardi (canto)
Flounder Edan Gross (prima stagione)

Bradley Pierce (seconda e terza stagione)

Davide Perino
Sebastian Samuel E. Wright Ronny Grant
Re Tritone Kenneth Mars Bruno Alessandro
Scuttle Maurice LaMarche Marco Mete
Aquata Mona Marshall
Andrina Catherine Cavadini
Arista Mary Kay Bergman
Attina Kath Soucie
Adella Sherry Lynn
Alana Kimmy Robertson
Ursula Pat Carroll Cristina Grado
Flotsam e Jetsam Paddi Edwards ???
Principe Eric Jeff Bennett ???
Personaggi originali della serie
Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Riccio Danny Cooksey Simone Crisari
Don Vito Gamberone Joe Alaskey Mauro Bosco (dialoghi)Mirko Pontrelli (canto)
Sgambetto David Lander Fabrizio Vidale
Manta Tim Curry Roberto Draghetti
Perla Cree Summer ???
Macchietta Frank Welker
Simon Brian Cummings
Gabriella ???
Ollie Whitby Hertford
Murena Dave Coulier
Granchi Scout J.D. Daniels, Anndi McAfee, Bradley Pierce,

Malachi Pearson, e Whitby Hertford

Flo e Ebb Kath Soucie e Richard Karron
Imperatore Sharga Jim Cummings Renzo Stacchi
Ciclope del Mare ???
Dudley Lawrence Montaigne
Hans Christian Andersen Mark Hamill
Archimede Rod McKuen Giorgio Lopez

EpisodiModifica

La serie ha avuto un totale di 31 episodi in tre stagioni. Nella prima puntata, "Il balenottero smarrito", Ariel adotta Macchietta, un cucciolo di orca che è stato separato dalla sua famiglia. L'episodio "Manta il terribile" mostra in un flashback il primo incontro tra due giovanissimi Ariel e Flounder, e ne "La pietra della giovinezza" Re Tritone ragazzo dà ad Ariel un assaggio di come suo padre era da giovane, e dopo tutto genitore e figlia non sono poi così diversi.

Nell'episodio "Come nasce una favola" Ariel salva un umano, Hans Christian Andersen, che è liberamente ispirato all'autore che scrisse la favola originale de La Sirenetta; l'incontro ha ispirato il personaggio a "scrivere" la fiaba. La voce di Kenneth Mars, doppiatore originale di Re Tritone, alla fine della puntata parla del vero Hans Christian Andersen, mentre l'immagine sullo schermo è di Ariel seduta su uno scoglio nello stile della statua della Sirenetta al porto di Copenhagen, in Danimarca. Questa situazione è ripetuta in La leggenda di Tarzan, nell'episodio "L'ispirazione" dove Tarzan incontra il suo autore, Edgar Rice Burroughs, che viaggia in Africa in cerca di ispirazione per un nuovo romanzo.

Lista episodiModifica

1ª stagioneModifica

Titolo inglese Titolo italiano Prima Tv USA Prima Tv Italia
1 "Whale of a Tale" Il balenottero smarrito 11 settembre 1992
2 "The Great Sebastian" Sebastian l'ambasciatore 12 settembre 1992
3 "Stormy" Ariel e l'ippocampo gigante 19 settembre 1992
4 "Urchin" Il monello 26 settembre 1992
5 "Double Bubble" Una bambinaia per due tritoncini 3 ottobre 1992
6 "Message in a Bottle" Quell'amico è un vero mostro 10 ottobre 1992
7 "Charmed" Sull'orlo dell'abisso 17 ottobre 1992
8 "Marriage of Inconvenience" I giochi del mare 24 ottobre 1992
9 "The Evil Manta" Manta il terribile 31 ottobre 1992
10 "Thingamajigger" Il vattelapesca 7 novembre 1992
11 "Red" La pietra della giovinezza 14 novembre 1992
12 "Beached" A casa in castigo 21 novembre 1992
13 "Trident True" Per la festa del papà 28 novembre 1992
14 "Eel-Ectric City" La città elettrica 5 dicembre 1992

2ª stagioneModifica

Titolo inglese Titolo italiano Prima Tv USA Prima Tv Italia
1 (15) "Resigned to It" La marea rossa 18 settembre 1993
2 (16) "Colliope Dreams" Concerto per Calliope 25 settembre 1993
3 (17) "Save the Whale!" Salvate Macchietta 2 ottobre 1993
4 (18) "Against the Tide" Una iella abissale 9 ottobre 1993
5 (19) "Giggles" Anche i pesci palla ridono 16 ottobre 1993
6 (20) "Wish Upon a Starfish" I sogni non hanno handicap 23 ottobre 1993
7 (21) "Tail of Two Crabs" Il primo della classe 30 ottobre 1993
8 (22) "Metal Fish" Come nasce una favola 6 novembre 1993
9 (23) "T'ank You fot Dat, Ariel!" Per qualche centimetro in più 11 dicembre 1993

3ª stagioneModifica

Titolo inglese Titolo italiano Prima Tv USA Prima Tv Italia
1 (24) "Scuttle" Scuttle 17 settembre 1994
2 (25) "King Crab" Re per un giorno 24 settembre 1994
3 (26) "Island of Fear" L'isola della paura 1 ottobre 1994
4 (27) "Land of the Dinosaurs" Dinosauri tra noi 8 ottobre 1994
5 (28) "Heroes" L'olimpo degli eroi 15 ottobre 1994
6 (29) "The Beast Within" L'ululato del licantropesce 22 ottobre 1994
7 (30) "A Little Evil" Il piccolo Manta 26 novembre 1994
8 (31) "Ariel's Treasures" Il tesoro di Ariel 29 ottobre 1994

Edizioni home videoModifica

VHSModifica

In Italia, alcuni episodi della serie sono stati distribuiti in VHS raccolti in sei volumi:

  • La sirenetta, Le nuove avventure marine di Ariel (Volume 1): Il balenottero smarrito, uscito il 19 novembre 1993
  • La sirenetta, Le nuove avventure marine di Ariel (Volume 2): Ariel e l'ippocampo gigante, uscito il 19 novembre 1993
  • La sirenetta, Le nuove avventure marine di Ariel (Volume 3): Baby Sitter per Due, uscito il 19 novembre 1993
  • La sirenetta, Le nuove avventure marine di Ariel (Volume 4): Amicizia in armonia, uscito il 21 ottobre 1994
  • La sirenetta, Le nuove avventure marine di Ariel (Volume 5): Il dono incantato, uscito il 21 ottobre 1994
  • La sirenetta, Le nuove avventure marine di Ariel (Volume 6): Due sorelle in alto mare, uscito il 21 ottobre 1994

DVDModifica

  • L'episodio La stella dei desideri è incluso nel DVD Storie di Principesse Disney - Vol. 1 - Un dono dal cuore uscito il 2 maggio 2005.
  • L'episodio Il tesoro di Ariel è incluso nel DVD Storie di principesse - La magia dell'amicizia Volume 02 uscito il 6 luglio 2005.

CitazioniModifica

In una scena dell'episodio "Dinosauri tra noi", si può vedere un Tirannosauro che combatte con uno Stegosauro, un chiaro riferimento dal capitolo La sagra della primavera nel film Fantasia.

In un episodio c'è Sebastian che pulisce i denti ad un capodoglio e il capodoglio comincia a starnutire, un chiaro riferimento della scena di Pinocchio, quando Pinocchio e Geppetto cercano di uscire dalla pancia della Balena.

Spin-offModifica

Dalla serie, è stato tratto uno spin-off e segmento della serie Marsupilami, come protagonista il granchio Sebastian, che si trova al di fuori del mare dopo il matrimonio tra Ariel ed Eric nel film.

Episodi

  • Il re della spiaggia
  • Servizio in camera
  • Granchietti scout
  • Famoso in televisione
  • Sebastian innamorato
  • Il granchio domestico
  • Un'indimenticabile luna di miele
  • Sebastian superstar

CuriositàModifica

  • Il primo episodio Il balenottero smarrito non è mai stato trasmesso sulle reti Disney successive.
  • In una scena dell'episodio Il vattelapesca compare per la prima volta Eric e il suo cane di nome Max sul molo ed è anche la prima volta che Ariel sale in superficie.
  • Nell'episodio 11 Manta il terribile vi è un flashback di quando Ariel da piccola incontra Flounder per la prima volta, non corrispondente col 3° film della saga de La Sirenetta, in quanto le situazioni avvengono in maniera completamente diversa.
  • Il principe Eric riappare nell'episodio 24 Scuttle, quando Ariel lo salva da un attacco di pirati (senza però incontrarlo), anche se si crede che Eric l'abbia intravista.
  • Nell'episodio Come nasce una favola compare un primo prototipo di sottomarino, l'umano che Io comanda si blocca in fondo al mare e Ariel con l'aiuto del padre lo soccorre a patto che non riveli l'esistenza delle sirene, l'uomo in questione si rivela essere Hans Cristian Andersen, che alla fine dell'episodio scriverà la fiaba de La Sirenetta.

Collegamenti esterniModifica