Federico IV di Holstein-Gottorp

aristocratico tedesco
Federico IV
Frederik IV af Slesvig-Holsten-Gottorp.jpg
Ritratto di Federico IV di Holstein-Gottorp come maresciallo dell’esercito svedese
Duca di Schleswig-Holstein[1]
Duca di Holstein-Gottorp
Stemma
In carica 1695 –
1702
Predecessore Cristiano Alberto
Successore Carlo Federico
Nascita Castello di Gottorf, 18 ottobre 1671
Morte Klissow, 19 luglio 1702
Casa reale Oldenburg
Padre Cristiano Alberto, duca di Holstein-Gottorp
Madre Federica Amelia di Danimarca
Consorte Edvige Sofia di Svezia
Figli Carlo Federico
Religione Luteranesimo

Federico IV di Holstein-Gottorp (Gottorp, 18 ottobre 1671Klissow, 19 luglio 1702) è stato duca di Schleswig-Holstein-Gottorp.

BiografiaModifica

Nacque a Gottorp, figlio maggiore del duca Cristiano Alberto di Holstein-Gottorp e della principessa Federica Amelia di Danimarca.

Il 12 maggio 1698 sposò la principessa Edvige Sofia di Svezia: durante i festeggiamenti per il matrimonio a Stoccolma, strinse amicizia con il re Carlo XII di Svezia, fratello della sposa, con il quale partecipò a feste e banchetti. All'epoca le voci riportarono che si trattasse di un'amicizia interessata e che il duca si comportasse amichevolmente all'apparenza, ma che in segreto complottasse per assassinare il re e usurpargli il trono. I suoi rapporti con il cognato rimasero tuttavia molto stretti anche in seguito, e il re gli offrì la propria assistenza in difesa dell'Holstein-Gottorp dall'invasione danese.

Prese parte alla Grande guerra del nord a fianco della Svezia e venne ucciso nella battaglia di Klissow in Polonia. Il suo unico figlio, Carlo Federico gli succedette come duca sotto la reggenza della madre.

DiscendenzaModifica

Dal matrimonio con la principessa svedese ebbe un solo figlio:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54047839 · ISNI (EN0000 0001 1644 6515 · LCCN (ENnr96025938 · GND (DE104193336 · BNF (FRcb13608255c (data) · CERL cnp00357636 · WorldCat Identities (ENlccn-nr96025938
  1. ^ Condivise il titolo con Cristiano V di Danimarca fino al 1699, poi con Federico IV di Danimarca.