Apri il menu principale
Giovanna Amati
Nazionalità Italia Italia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1992
Scuderie Brabham
GP disputati 3 (0 partenze)
Statistiche aggiornate al Gran Premio del Brasile 1992

Giovanna Amati (Roma, 20 luglio 1962[1]) è una pilota automobilistica italiana ultima donna ad aver partecipato ad un Campionato mondiale piloti di Formula 1, con la partecipazione a tre Gran Premi pur senza riuscire a qualificarsi per la gara[2].

BiografiaModifica

Figlia dell'industriale cinematografico Giovanni Amati e dell'attrice Anna Maria Pancani, ebbe una giovinezza segnata da un violento fatto di cronaca di cui fu vittima: il 12 febbraio 1978 subì un rapimento durato oltre due mesi, peraltro sfociato in un caso di sindrome di Stoccolma, che ebbe notevole risonanza mediatica[3][4].

Iniziò l'attività sportiva nella Formula Fiat Abarth, passando alla Formula 3 italiana nel 1985 e alla Formula 3000 nel 1987, raggiungendo il 7º posto quale miglior risultato in sei stagioni. Nel 1986, con i migliori piloti della Formula 3 del tempo, effettuò un primo test in Formula 1 per la Benetton, allora gestita da Davide Paolini.

Nella stagione di Formula 1 del 1992 la Amati fu ingaggiata come secondo pilota ufficiale della Brabham, in quello che si sarebbe poi rivelato l'ultimo anno di attività della scuderia. La sua avventura in Formula 1 durò poco: a causa dell'inesperienza e della scarsità di mezzi della Brabham (che le affidò una versione modificata dell'anno precedente), partecipò a soli tre Gran Premi (in Sudafrica, Messico e Brasile) senza riuscire a qualificarsi, e fu in seguito sostituita da Damon Hill.

La Amati proseguì la carriera automobilistica nelle gare delle vetture a ruote coperte, ottenendo come miglior risultato un 3º posto assoluto nella SportsRacing World Cup classe SR2 nel 1999[2].

Risultati in Formula 1Modifica

1992 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Brabham BT60B NQ NQ NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

NoteModifica

  1. ^ (EN) Scheda su espnf1.com, secondo altre fonti l'anno di nascita sarebbe il 1962
  2. ^ a b panorama-auto.it
  3. ^ Sequestrò Giovanna Amati nel '78, arrestato dopo 22 anni di latitanza (Corriere della Sera), 24 aprile 2010.
  4. ^ La Stampa

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN307466906 · LCCN (ENno2014036476 · BNF (FRcb14870160p (data) · WorldCat Identities (ENno2014-036476