Apri il menu principale
Giuseppe Bonizzoni
Giuseppe Bonizzoni.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 161 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1941
Carriera
Giovanili
192? Cremonese
Squadre di club1
1924-1928Cremonese47 (2)
1929-1931Cremonese31 (2)
1931-1940Milan248 (2)
1940-1941Padova29 (3)
1941-1942Cremonese24 (11)[1]
Nazionale
1912 Italia Italia B 7 (1)
Carriera da allenatore
1941-1942Cremonese
1971-1972Imperia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Bonizzoni (Genivolta, 22 aprile 190821 luglio 1976) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo difensore.

Era lo zio di Luigi Bonizzoni.

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un terzino.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Bonizzoni iniziò la propria carriera nelle file della Cremonese nel 1925. Con la Cremonese disputò un campionato di Prima Divisione (1925/1926) e due di Divisione Nazionale (1926/1927 e 1927/1928), i massimi campionati nazionali dell'epoca. Nel 1929/1930 fece parte della rosa grigiorossa che partecipò alla prima edizione della Serie A, ma non scese mai in campo e a fine stagione retrocedette in Serie B.

Dopo la retrocessione della Cremonese passò al Milan, nel quale militò per nove stagioni, dal 1931 al 1940, giocate tutte da titolare tranne l'ultima. In totale disputò 266 partite ufficiali con la maglia rossonera, di cui 248 in Serie A, dove esordì il 20 settembre 1931 a San Siro contro la Fiorentina (1-1)

Nel 1940 passò al Padova dove giocò come titolare l'ultima stagione prima del suo ritiro, avvenuto nel 1941.

AllenatoreModifica

Subito dopo essersi ritirato ha allenato per una stagione la Cremonese.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Cremonese: 1941-1942

NoteModifica

  1. ^ Agendina del calcio Barlassina 1941-1941, pagina 117

Collegamenti esterniModifica