Apri il menu principale
Finlandia GP di Finlandia 1971
215º GP della storia del Motomondiale
9ª prova su 12 del 1971
Imatra circuit map.png
Data 1º agosto 1971
Nome ufficiale 10° Imatranajo
Luogo Imatra
Percorso 6,030 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
190º GP nella storia della classe
Distanza 23 giri, totale 138,690 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 2' 23" 4 a 151,400 km/h
(nel giro 17 di 23)
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Regno Unito Dave Simmonds
Kawasaki
3. Paesi Bassi Rob Bron
Suzuki
Classe 350
169º GP nella storia della classe
Distanza 23 giri, totale 138,690 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 2' 27" 5 a 147,200 km/h
(nel giro 14 di 23)
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Finlandia Jarno Saarinen
Yamaha
3. Regno Unito Billie Nelson
Yamaha
Classe 250
191º GP nella storia della classe
Distanza 21 giri, totale 126,630 km
Pole position Giro veloce
Finlandia Jarno Saarinen
Yamaha in 2' 27" 6 a 147,100 km/h
(nel giro 21 di 21)
Podio
1. Regno Unito Rodney Gould
Yamaha
2. Australia John Dodds
Yamaha
3. Germania Ovest Dieter Braun
Yamaha
Classe 125
184º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 102,510 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Barry Sheene
Suzuki in 2' 42" a 134,000 km/h
(nel giro 10 di 17)
Podio
1. Regno Unito Barry Sheene
Suzuki
2. Germania Ovest Dieter Braun
Maico
3. Germania Ovest Gert Bender
Maico
Classe sidecar
130º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 102,510 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Horst Owesle
Münch-URS in 2' 46" a 130,800 km/h
(nel giro 2[1] di 17)
Podio
1. Germania Ovest Horst Owesle
Münch-URS
2. Germania Ovest Richard Wegener
BMW
3. Svizzera Jean-Claude Castella
BMW

Il Gran Premio motociclistico di Finlandia fu il nono appuntamento del motomondiale 1971.

Si svolse il 1º agosto 1971 a Imatra, e corsero tutte le classi meno la 50.

Ennesima doppietta per Giacomo Agostini in 350 e 500. Nella "mezzo litro" la vittoria fu agevole, mentre in 350 il centauro italiano, partito male, recuperò su Rodney Gould e Jarno Saarinen con i quali battagliò per il primo posto fino al ritiro dell'inglese e all'allungo di "Ago", che con questa vittoria ottenne anche il suo decimo titolo iridato, superando in questa classifica Mike Hailwood e Carlo Ubbiali.

In 250 seconda vittoria per Rodney Gould. Read, decimo al traguardo, si mantenne ancora in testa alla classifica della categoria.

Vittoria britannica anche in 125, con Barry Sheene. Ritirati Ángel Nieto (guasto all'impianto elettrico) e Börje Jansson.

Nei sidecar, ritiratisi Arsenius Butscher, Siegfried Schauzu e Heinz Luthringshauser, la vittoria andò ad Horst Owesle (Münch-URS 4 cilindri).

Classe 500Modifica

28 piloti alla partenza, 10 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Giacomo Agostini MV Agusta 57' 27" 8 15
2   Dave Simmonds Kawasaki +2' 19" 6 12
3   Rob Bron Suzuki +2' 20" 4 10
4   Keith Turner Suzuki +1 giro 8
5   Jack Findlay Suzuki +1 giro 6
6   Matti Salonen Yamaha +1 giro 5
7   Alberto Pagani LinTo +1 giro 4
8   Lothar John Yamaha +1 giro 3
9   Tommy Robb Seeley +1 giro 2
10   Paul Eickelberg Yamaha +1 giro 1

Classe 350Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1   Giacomo Agostini MV Agusta 57' 57" 7 15
2   Jarno Saarinen Yamaha +28" 5 12
3   Billie Nelson Yamaha 10
4   Walter Sommer Yamaha +1 giro 8
5   Tommy Robb Yamaha +1 giro 6
6   László Szabó Yamaha +1 giro 5
7   Jerry Lancaster Yamsel +1 giro 4
8   Maurice Hawthorne Yamaha +1 giro 3
9   Hans-Dieter Görgen Yamaha +1 giro 2
10   Lothar John Yamaha +1 giro 1

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Rodney Gould Yamaha 53' 59" 3 15
2   John Dodds Yamaha +10" 1 12
3   Dieter Braun Yamaha +19" 10
4   Chas Mortimer Yamaha +30" 7 8
5   Gyula Marsovszky Yamaha +34" 9 6
6   Jarno Saarinen Yamaha +52" 3 5
7   Walter Sommer Yamaha 4
8   Börje Jansson Yamasaki[2] 3
9   Billie Nelson Yamaha 2
10   Phil Read Yamaha 1

Classe 125Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1   Barry Sheene Suzuki 46' 49" 7 15
2   Dieter Braun Maico +1' 25" 3 12
3   Gert Bender Maico +1' 39" 3 10
4   Jürgen Lenk MZ +1' 40" 7 8
5   Dave Simmonds Kawasaki +1' 43" 4 6
6   Chas Mortimer Yamaha +1' 47" 5 5
7   Alberto Pagani Derbi +2' 35" 2 4
8   Ryszard Mankiewicz MZ +1 giro 3
9   Seppo Kangasniemi Maico 2
10   Bernd Köhler MZ 1

Classe sidecarModifica

13 equipaggi alla partenza, 9 al traguardo.

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo
Distacco
Punti
1   Horst Owesle   Peter Rutterford Münch-URS 47' 45" 9 15
2   Richard Wegener   Adi Heinrichs BMW +1' 04" 9 12
3   Jean-Claude Castella   Albert Castella BMW +2' 17" 2 10
4   Rudi Kurth   Dane Rowe CAT-Crescent +1 giro 8
5   Hermann Binding   Helmut Fleck BMW +1 giro 6
6   Wolfgang Klenk   Roland Veil BMW 5
7   Pentti Moskari   Matti Sigvart Honda 4
8   Jaakko Palomäki   Kenneth Calenius BMW 3
9   Egon Schons   Karl Lauterbach BMW 2

NoteModifica

  1. ^ racingmemo.free.fr indica come autore del giro più veloce Siegfried Schauzu.
  2. ^ Trattasi di una special a telaio Kawasaki e motore Yamaha.

Fonti e bibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica