Apri il menu principale

Il pilota razzo e la bella siberiana

film del 1957 diretto da Josef von Sternberg
Il pilota razzo e la bella siberiana
JetPilotPoster.jpg
Titolo originaleJet Pilot
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1957
Durata112 min
Rapporto1.66 : 1
Generecommedia
RegiaJosef von Sternberg
Jules Furthman (non accreditato)
SceneggiaturaJules Furthman
ProduttoreHoward Hughes, Jules Furthman
Casa di produzioneRKO Radio Pictures (An RKO Radio Picture)
FotografiaWinton C. Hoch
Philip C. Cochran (riprese aeree)
MontaggioMichael R. McAdam, Harry Marker, William M. Moore
Frederic Knudtson (non accreditato)
Effetti specialiDaniel Hays, Jack Lannan (non accreditati)
MusicheBronislau Kaper
ScenografiaAlbert S. D'Agostino, Field Gray
Harley Miller, Darrell Silvera (arredamenti)
CostumiMichael Woulfe
TruccoMel Berns (supervisore)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il pilota razzo e la bella siberiana (Jet Pilot) è un film del 1957 diretto da Josef von Sternberg.

Il film fu girato alcuni anni prima (le riprese terminarono nel maggio 1953) ma venne distribuito soltanto nel 1957, dopo che Howard Hughes vendette la RKO.

TramaModifica

Un aereo da combattimento russo atterra su una pista americana. Il comandante della base, il colonnello dell'aeronautica Jim Shannon, è sorpreso di scoprire che il pilota è un'attraente donna, il tenente Anna Marladovna, che dice di aver disertato e chiede asilo, rifiutando però di rivelare qualsiasi informazione militare.

Per scoprire qualcosa, i comandanti della base assegnano a Shannon è il compito di sedurla. I due però si innamorano e, preoccupato per la possibilità di espulsione, Jim la sposa senza permesso. Quando ritornano dal viaggio di nozze non autorizzato, il maggior generale Black informa Shannon che la sua nuova moglie è una spia, mandata per trasmettere informazioni all'Unione Sovietica. Gli americani decidono di far finta di niente per vedere cosa succede. Jim va a casa e racconta a Anna che rischia di essere imprigionata per anni e poi essere espulsa. Per salvarla, organizzano una fuga, rubano un aereo e volano fino allo spazio aereo sovietico.

Quando arrivano, Shannon distrugge l'avanzatissimo aereo americano su cui volavano, non permettendo ai sovietici di poterlo studiare. Anna è criticata dai suoi superiori per la distruzione dell'aereo, ma lei dice che Shannon potrebbe essere utile per la sua conoscenza in fatto di aerei. Mentre sono lì, Jim scopre che Anna è incinta.

A Shannon viene assegnato il compito di testare nuovi aerei, ma poi viene drogato e interrogato. Shannon apprende molto sulle tecniche sovietiche degli interrogatori, mentre dà solo informazioni obsolete in risposta. Quando Anna scopre questo, i suoi sentimenti prevalgono sul suo senso del dovere. Riesce a rubare un aereo e scappa di nuovo in Occidente con Jim.

ProduzioneModifica

Le riprese del film, prodotto dalla RKO Radio Pictures, durarono dall'8 dicembre 1949 all'8 febbraio 1950[1].

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla RKO Teleradio Pictures, Inc., fu registrato il 19 settembre 1957 con il numero LP9088[1]. L'anno prima, nel 1956, era uscito in distribuzione un film dalla trama molto simile, la commedia La sottana di ferro, interpretata da Katharine Hepburn e Bob Hope.

NoteModifica

  1. ^ a b AFI

BibliografiaModifica

  • Richard B. Jewell e Vernon Harbin, The RKO Story, Arlington House, 1982, ISBN 0-517-546566.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica