Agente segreto

soggetto atto a praticare l'attività di spionaggio per conto di agenzie governative
(Reindirizzamento da Spia)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la serie televisiva, vedi Agente segreto (serie televisiva).
bussola Disambiguazione – "Spia" e "spie" rimandano qui. Se stai cercando altri significati, vedi Spia (disambigua).

Un agente segreto (popolarmente ma impropriamente spia) è un soggetto che esegue attività di spionaggio e/o di controspionaggio, generalmente nell'ambito dei servizi segreti, talvolta nello spionaggio industriale.

CaratteristicheModifica

Le spie vengono generalmente usate negli spionaggi per conto di stati verso altre nazioni. Generalmente si infiltrano nelle basi nemiche sotto copertura cercando di non essere scoperti. Il loro armamentario è generalmente costituito da:

  • Un'arma da fuoco (generalmente piccola in modo da non essere ingombrante)
  • Un'arma bianca
  • Una pillola di cianuro, per suicidarsi in caso di cattura e/o tortura del nemico
  • Trasmettitori
  • Cimici, videocamere, microfoni nascosti ecc.

Le spie catturateModifica

Generalmente, quando una spia viene identificata, l'ordinamento giuridico dei paesi dei servizi di controspionaggio (es. le agenzie di spionaggio) conferisce loro il potere giudiziario di arresto, ma spesso preferiscono porre l'agente sotto sorveglianza per scoprire i suoi contatti e la rete spionistica a cui esso appartiene.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 17432 · LCCN (ENsh85126634 · GND (DE4182341-2 · BNF (FRcb12651478s (data) · BNE (ESXX530234 (data)