Jordan Taylor (pilota)

pilota automobilistica statunitense
Jordan Taylor
GT 88 Autohaus Motorsports Paul Edwards Jordan Taylor.jpg
La Chevrolet Camaro di Paul Edwards e Jordan Taylor durante una gara del campionato Sports Car Series nel 2012
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Endurance
 

Jordan Taylor (Orlando, 10 maggio 1991) è un pilota automobilistico statunitense.

BiografiaModifica

Carriera automobilisticaModifica

Ha vinto la classe Daytona Prototypes Rolex Sports Car Series 2013[1] e si è classificata seconda nella categoria prototipi della United SportsCar Championship 2014. Ha vinto la 24 Ore di Daytona 2017[2] (insieme a Jeff Gordon, Max Angelelli e il fratello Ricky) e il campionato WeatherTech SportsCar 2017 nella classe Prototype. Ha partecipato dal 2012 a varie edizioni della 24 ore di Le Mans nella classe GTE-Pro alla guida di una Chevrolet Corvette C7.R, arrivando secondo nel 2014, primo nel 2015 e terzo nel 2017.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jordan Taylor, Max Angelelli win Grand-Am finale, season title, su Associated Press, 25 marzo 2015. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  2. ^ 24 Ore di Daytona 2017, vince la Cadillac DPi-V.R n.10, su Automoto.it. URL consultato il 1º febbraio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica