Sporting Kansas City

società calcistica statunitense
(Reindirizzamento da Kansas City Wizards)

Lo Sporting Kansas City, noto come Kansas City Wizards fino al 2010, è una società calcistica statunitense con sede nella città di Kansas City (Kansas). Il club, fondato nel 1995, milita nella Major League Soccer (MLS) e disputa le proprie partite casalinghe al Children's Mercy Park, impianto da 18.467 posti a sedere.

Sporting Kansas City
Calcio
Wizards (I maghi); the Wiz; KC
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Azzurro
Dati societari
CittàKansas City
NazioneBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
ConfederazioneCONCACAF
Federazione USSF
CampionatoMajor League Soccer
Fondazione1995
ProprietarioBandiera degli Stati Uniti OnGoal LLC
AllenatoreBandiera degli Stati Uniti Peter Vermes
StadioChildren's Mercy Park
(18 467 posti)
Sito webwww.sportingkc.com
Palmarès
Major LeagueMajor League
Titoli MLS2
U.S. Open Cup4
Trofei nazionali1 Supporters' Shield
Si invita a seguire il modello di voce

Storia modifica

I Wizards vengono fondati nel 1995 col nome di "Kansas City Wiz", che però verrà cambiato per via di una disputa sul copyright. Fino al 2006 furono di proprietà di Lamar Hunt, che fondò altri tre club sportivi: i Kansas City Chiefs, squadra di football americano, l'FC Dallas e il Columbus Crew.

Nelle prime quattro stagioni della sua storia, la squadra centra per due volte l'accesso ai play-off, senza però riuscire a portare in bacheca alcun trofeo. Nel 2000, finalmente i Wizards raccolgono i frutti del loro lavoro, vincendo sia l'MLS Supporters' Shield che la MLS Cup. Questi resteranno però i suoi unici successi, insieme alla U.S. Open Cup del 2004.

Il 9 dicembre 2004, Lamar Hunt annuncia la sua intenzione di vendere il club. La cessione dei Wizards a una cordata di magnati locali viene resa pubblica durante una conferenza stampa il 31 agosto 2006.

Il 19 luglio 2006, l'allenatore Bob Gansler rassegna le dimissioni: il vice-allenatore Brian Bliss prenderà il suo posto. Alla fine della stagione 2006, Curt Onalfo viene scelto come nuovo coach dei Wizards.

Nel 2008 il club ha ingaggiato l'attaccante argentino Claudio López, che in carriera ha preso parte a due Mondiali.

Lo Sporting Kansas City dal 2011 gioca al Children's Mercy Park a Kansas City.

Cronistoria modifica

Di seguito la cronistoria dello Sporting Kansas City.

Cronistoria dello Sporting Kansas City
  • 1995 - 6 giugno. Viene fondato il Kansas City Wizards.
  • 1996 - 3º in Western Conference della MLS e 5º complessivo. Semifinale dei play-off.
Quarti di finale della U.S. Open Cup
  • 1997 - 1º in Western Conference della MLS e 2º complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
  • 1998 - 6º in Western Conference della MLS. 11° complessivo.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup
  • 1999 - 6º in Western Conference della MLS e 11º complessivo.
  • 2000 - 1º in Western Conference della MLS. Vince il Supporters' Shield della MLS. Campione della MLS Cup.
Primo turno della U.S. Open Cup.

  • 2001 - 3º in Western Conference della MLS e 7º complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
Fase a gironi della Coppa Merconorte.
  • 2002 - 5º in Western Conference della MLS e 8° complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Semifinale della U.S. Open Cup.
Semifinale della Champions' Cup.
  • 2003 - 2º in Western Conference della MLS e 4º complessivo. Semifinale di finale dei play-off.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
  • 2004 - 1º in Western Conference della MLS e 2º complessivo. Finale dei play-off.
Vince la U.S. Open Cup.
  • 2005 - 5º in Western Conference della MLS e 9º complessivo.
Quarti di finale della U.S. Open Cup.
Quarti di finale della CONCACAF Champions' Cup.
  • 2006 - 5º in Western Conference della MLS e 11º complessivo.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
  • 2007 - 5º in Western Conference della MLS e 8º complessivo. Semifinale dei play-off.
Turno preliminare della U.S. Open Cup.
  • 2008 - 4º in Western Conference della MLS e 6º complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Quarti di finale della U.S. Open Cup.
  • 2009 - 6º in Western Conference della MLS e 13º complessivo.
Quarti di finale della U.S. Open Cup.
Fase a gironi della SuperLiga nordamericana.
  • 2010 - 3º in Western Conference della MLS e 9° complessivo.
Turno preliminare della U.S. Open Cup.

  • 2011 - 1º in Western Conference della MLS e 5° complessivo. Semifinale dei play-off.
Quarti di finale della U.S. Open Cup.
Quarti di finale della CONCACAF Champions League.
  • 2012 - 1º in Western Conference della MLS e 2º complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Vince la U.S. Open Cup.
  • 2013 - 2º in Western Conference della MLS. Vince il Supporters' Shield della MLS.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
Quarti di finale della CONCACAF Champions League.
  • 2014 - 5º in Western Conference della MLS e 10º complessivo. Turno preliminare dei play-off.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
Fase a gironi della CONCACAF Champions League.
  • 2015 - 6º in Western Conference della MLS e 10º complessivo. Turno preliminare dei play-off.
Vince la U.S. Open Cup.
Quarti di finale della CONCACAF Champions League.
  • 2016 - 5º in Western Conference della MLS e 8º complessivo. Turno preliminare dei play-off.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
Fase a gironi della CONCACAF Champions League.
  • 2017 - 5º in Western Conference della MLS e 11º complessivo. Turno preliminare dei play-off.
Vince la U.S. Open Cup.
  • 2018 - 1º in Western Conference della MLS e 3º complessivo. Semifinali dei play-off.
Quarti di finale della U.S. Open Cup.
  • 2019 - 11º in Western Conference della MLS e 21º complessivo.
Primo turno della U.S. Open Cup.
Semifinali della Champions League.
  • 2020 - 1º in Western Conference della MLS e 4º complessivo. Quarti di finale dei play-off.

  • 2021 - 3° in Western Conference della MLS e 5° complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Quarti di finale della Leagues Cup.
  • 2022 - 12° in Western Conference della MLS e 21° complessivo.
Semifinale della U.S. Open Cup.
  • 2023 - 8° in Western Conference della MLS e 14° complessivo. Quarti di finale dei play-off.
Sedicesimi di finale della U.S. Open Cup.
Sedicesimi di finale della Leagues Cup.

Colori e simboli modifica

Colori modifica

I colori ufficiali sono l'indaco scuro e il blu.

Simboli ufficiali modifica

Stemma modifica

Il logo principale è composto da una lacrima a forma di scudo contenente una rappresentazione stilizzata del confine di stato Kansas-Missouri con delle strisce blu sul lato del "Kansas" e un incastro "SC" sul lato del "Missouri". Il contorno dello scudo allude al logo della ex squadra che in precedenza si chiamava Kansas City Wizards. Le lettere legate SC (stanno per Sporting Club) sono ispirate ad Esculapio, Dio della mitologia greca, e rappresentano la salute e la forma, ed alla architettura spagnola del Country Club Plaza di Kansas City.[1]

L'evoluzione della maglia modifica

Casa: 1996–2010

1996–97
1998–99
2000–02
2003–04
2005
2006–07
2008–09
2010

Casa: 2011–present

2011–12
2013–14
2015–16
2017-present

Terza maglia

2013-2014
2015-present

Strutture modifica

Stadio modifica

 
Arrowhead Stadium, Lo stadio utilizzato dai Wizards per 11 anni (1996-2007).
 
Children's Mercy Park, Lo stadio attuale dei Sporting Kansas City.

Dal 1996 al 2007, I Wizards giocavano le partite casalinghe all'Arrowhead Stadium, uno stadio di football americano utilizzato principalmente dai Kansas City Chiefs.I Wizards hanno siglato un accordo con i Kansas City T-Bones per usare il loro stadio di casa, Ballpark CommunityAmerica, durante le stagioni 2008, 2009 e 2010. Lo Sporting Kansas City dall'2011 gioca all'Children's Mercy Park a Kansas City (Kansas).

Società modifica

Organigramma societario modifica

Di seguito l'organigramma dello Sporting Kansas City.[2]

Staff dell'area amministrativa
  •   Robb Heinemann - Proprietario
  •   Jake Reid - Presidente
  •   Greg Maday - Consigliere
  •   Cliff Illig - Consigliere
  •   Pat Curran - Consigliere

modifica

Di seguito la cronologia degli sponsor tecnici dello Sporting Kansas City.[3]

Cronologia degli sponsor tecnici

Diffusione nella cultura di massa modifica

In ambito televisivo, durante una scena della serie Cosby, sono presenti sulla scena alcune comparse con indosso le divise da allenamento dei Wizards.[4] Inoltre la franchigia viene citata in Sports Night (1998-2000), quando Dan Rydell (Josh Charles) chiede ai suoi amici di citargli almeno cinque squadre della lega in modo tale da non fare una brutta figura con la ragazza con cui deve uscire, dato che lei stessa gioca a calcio.[5]

Allenatori e presidenti modifica

La proprietà della squadra è sempre stata in mano ad Anschutz, che fu anche presidente dal 1995 al 2013.[6]

Presidenti
  • 1996   Tim Latta
  • 1997-1999   Doug Newman
  • 1999-2006   Curt Johnson
  • 2006-2016   Robb Heinemann
  • 2016-   Jake Reid

Di seguito l'elenco cronologico degli allenatori dello Sporting Kansas City.[7]

Allenatori
  • 1995-1999   Ron Newman
  Ken Fogarty (apr.) (ad interim)
  Brian Bliss (lug.-nov.)

Calciatori modifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dello Sporting Kansas City.

Sporting Legends modifica

Nel 2013 lo Sporting Kansas City istituì "Sporting Legends", con lo scopo di premiare chiunque si sia distinto all'interno del club. Vengono omaggiati coloro che hanno giocato un ruolo importante per la crescita del club a livello nazionale e internazionale. Di seguito gli eletti:[8][9]

2013
2014
2015
2016
2017
2019
2021

Palmarès modifica

Competizioni nazionali modifica

2000, 2013
2000
2004, 2012, 2015, 2017

Altri piazzamenti modifica

Secondo posto: 2004
Semifinalista: 2002, 2022
Semifinalista: 2002, 2019

Statistiche e record modifica

Statistiche relative solo alla Regular Season

Organico modifica

Rosa 2024 modifica

Aggiornata al 2 aprile 2024.

N. Ruolo Calciatore
1   P John Pulskamp
3   D Andreu Fontàs
4   D Robert Voloder
5   D Daniel Rosero
6   C Nemanja Radoja
7   A Johnny Russell
8   C Memo Rodríguez
9   A Alan Pulido
10   A Dániel Sallói
11   A Khiry Shelton
14   D Tim Leibold
17   C Jake Davis
18   D Logan Ndenbe
19   C Robert Castellanos
N. Ruolo Calciatore
20   A Alenis Vargas
21   C Felipe Hernández
22   D Zorhan Bassong
23   A Willy Agada
24   D Kayden Pierre
25   A Ozzie Cisneros
26   C Erik Thommy
28   D Chris Rindov
29   P Tim Melia
30   A Stephen Afrifa
31   C Danny Flores
36   P Ryan Schewe
54   D Rémi Walter
77   C Marinos Tziōnīs

Rosa 2023 modifica

Aggiornata al 19 febbraio 2023.

N. Ruolo Calciatore
1   P John Pulskamp
2   D Ben Sweat
3   D Andreu Fontàs
4   D Robert Voloder
6   C Nemanja Radoja
7   A Johnny Russell
8   D Graham Zusi
9   A Alan Pulido
10   C Gadi Kinda
11   A Khiry Shelton
12   D Kortne Ford
14   D Tim Leibold
15   C Roger Espinoza
17   C Jake Davis
18   D Logan Ndenbe
N. Ruolo Calciatore
20   A Dániel Sallói
21   C Felipe Hernández
22   P Kendall McIntosh
23   A Willy Agada
24   D Kayden Pierre
25   A Ozzie Cisneros
26   C Erik Thommy
27   C Marinos Tziōnīs
28   D Cameron Duke
29   P Tim Melia
54   D Rémi Walter
  C Felipe Gutiérrez
  C Danny Flores
  C Robert Castellanos
  A Stephen Afrifa

Rosa 2022 modifica

Aggiornata al 20 novembre 2022.

N. Ruolo Calciatore
1   P John Pulskamp
2   D Ben Sweat
3   D Andreu Fontàs
4   D Robert Voloder
5   D Nicolas Isimat-Mirin
6   C Uri Rosell
7   A Johnny Russell
8   D Graham Zusi
9   A Alan Pulido
10   C Gadi Kinda
11   A Khiry Shelton
12   D Kortne Ford
15   C Roger Espinoza
17   C Jake Davis
N. Ruolo Calciatore
18   D Logan Ndenbe
20   A Dániel Sallói
21   C Felipe Hernández
22   P Kendall McIntosh
23   A Willy Agada
24   D Kayden Pierre
25   A Ozzie Cisneros
26   C Erik Thommy
27   C Marinos Tziōnīs
28   D Cameron Duke
29   P Tim Melia
48   D Kaveh Rad
54   D Rémi Walter

Rosa 2021 modifica

Aggiornata al 16 febbraio 2021.

N. Ruolo Calciatore
3   D Andreu Fontàs
4   D Roberto Punčec
6   C Ilie Sánchez
7   A Johnny Russell
8   D Graham Zusi
9   A Alan Pulido
11   A Khiry Shelton
13   D Amadou Dia
15   C Roger Espinoza
16   D Graham Smith
17   C Gadi Kinda
19   C Grayson Barber
20   A Dániel Sallói
21   C Felipe Hernández
N. Ruolo Calciatore
22   P Kendall McIntosh
23   A Tyler Freeman
24   P John Pulskamp
25   A Ozzie Cisneros
26   D Jaylin Lindsey
27   D Kortne Ford
28   D Cameron Duke
29   P Tim Melia
31   P Brooks Thompson
36   D Luís Martins
54   D Rémi Walter
96   A Wilson Harris
  C Marinos Tziōnīs

Rosa 2020 modifica

Aggiornata al 15 febbraio 2020.

N. Ruolo Calciatore
1   P Richard Sánchez
2   D Botond Baráth
3   D Andreu Fontàs
4   D Roberto Punčec
5   D Matt Besler
6   C Ilie Sánchez
7   A Johnny Russell
8   D Graham Zusi
9   A Alan Pulido
10   C Felipe Gutiérrez
11   A Khiry Shelton
12   A Gerso Fernandes
13   D Amadou Dia
15   C Roger Espinoza
N. Ruolo Calciatore
16   D Graham Smith
17   C Gadi Kinda
19   A Erik Hurtado
20   A Dániel Sallói
21   C Felipe Hernández
22   D Winston Reid
23   A Tyler Freeman
26   D Jaylin Lindsey
27   C Gianluca Busio
28   D Cameron Duke
29   P Tim Melia
36   D Luís Martins
75   C Wan Kuzain

Rose delle stagioni precedenti modifica

Note modifica

  1. ^ Sporting Kansas City: Explore Our Brand, su insightkc.com. URL consultato il 3 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 19 novembre 2010).
  2. ^ (EN) Administration, su sportingkc.com. URL consultato il 9 agosto 2021.
  3. ^ (EN) Sponsor, su partners.sportingkc.com. URL consultato il 9 agosto 2021.
  4. ^ (EN) cameo, su imgur.com. URL consultato il 10 agosto 2021.
  5. ^ (EN) Ranking MLS’s greatest pop-culture cameos, from ‘90210’ to ‘She’s All That’, su theathletic.com, 19 agosto 2019. URL consultato il 24 marzo 2021.
  6. ^ (ES) Administration, su lagalaxy.com. URL consultato il 15 febbraio 2021.
  7. ^ (EN) Head Coaches. URL consultato il 9 agosto 2021.
  8. ^ (EN) Sporting Legends, su sportingkc.com, Sporting Kansas City. URL consultato il 9 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2014).
  9. ^ (EN) Former goalkeeper Jimmy Nielsen selected as newest member of Sporting Legends, su sportingkc.com, 24 maggio 2021. URL consultato il 9 agosto 2021.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio