Kenneth Brylle

allenatore di calcio e ex calciatore danese
Kenneth Brylle Larsen
Kenneth Brylle.JPG
Kenneth Brylle nel 2011
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 181 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Termine carriera 1º luglio 1996 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1977-1978Hvidovre33 (12)
1979Vejle24 (13)
1979-1984RSC Anderlechtois122 (50)
1984-1985PSV31 (17)
1985-1986Olympique Marsiglia35 (6)
1986Club Bruges0 (0)
1986-1987Sabadell8 (2)
1987-1989Club Bruges72 (29)
1989-1991Beerschot43 (10)
1991-1992Lierse12 (1)
1992-1996non conosciuta FC Knokke? (?)
Nazionale
1976-1977Danimarca Danimarca U-196 (4)
1979-1983Danimarca Danimarca U-219 (3)
1980-1988Danimarca Danimarca16 (2)
Carriera da allenatore
1998-2001non conosciuta FC Knokke
2001-2003Ostenda
2003-2005Eendracht Aalst
2006-2008White Star Lauwe
2008non conosciuta SC Wielsbeke
2009-2010Hvidovre
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Kenneth Brylle Larsen (Copenaghen, 22 maggio 1959) è un allenatore di calcio ed ex calciatore danese, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocava normalmente in posizione di punta centrale[1].

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Esordisce in prima squadra nel 1977 tra le fila dello Hvidovre, club militante nella seconda divisione danese, Nel 1978 gioca invece in massima divisione col Vejle, segnando 13 gol e vincendo anche il campionato.

Si trasferisce quindi in Belgio, dove con la maglia dell'Anderlecht conquista il titolo nel 1981 e la Coppa UEFA 1982-1983. Nel 1984 gioca invece per una stagione nei Paesi Bassi nel PSV, seguita da una in Francia nell'Olympique Marsiglia e da un'altra in Spagna nel Sabadell. Torna definitivamente in Belgio nel 1986 in seguito all'ingaggio nel Club Bruges: coi nerazzurri vince altri due titoli in quattro anni, e diventa anche capocannoniere nella Coppa UEFA 1987-1988.

Brylle termina la carriera nel 1995, dopo aver militato anche nel Beerschot, nel Lierse e nel Knokke.

NazionaleModifica

Esordisce nella Danimarca nel 1980, facendo in seguito parte del gruppo che partecipa al campionato d'Europa 1984: scende in campo nella partita vinta 3-2 contro il Belgio (segna anche il gol del 2-2) valevole per la prima fase, e nella semifinale persa ai calci di rigore contro la Spagna.

Disputa in totale 16 incontri con la Nazionale, segnando 2 gol.

AllenatoreModifica

Dal 2009 al 2010 ha allenato lo Hvidovre.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Vejle: 1978
Anderlecht: 1980-1981
Club Bruges: 1987-1988
Club Bruges: 1986, 1988

Competizioni internazionaliModifica

Anderlecht: 1982-1983

IndividualeModifica

1987-1988 (6 gol ex aequo con Kálmán Kovács, Dīmītrīs Saravakos, Torsten Gütschow)

NoteModifica

  1. ^ Vedi la pagina di transfermarkt relativa al calciatore.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica