Kill Me Please

film del 2010 diretto da Olias Barco

Kill Me Please è un film del 2010 diretto da Olias Barco, vincitore del Marc'Aurelio d'Oro della Giuria per il miglior film al Festival Internazionale del Film di Roma del 2010. Bouli Lanners riceve una candidatura per il suo ruolo ai Premi Magritte 2012 nella categoria miglior attore non protagonista.

Kill Me Please
KillMePlease-2010.png
La "Clinica Kruger" in una scena del film
Titolo originaleKill Me Please
Paese di produzioneFrancia, Belgio
Anno2010
Durata95 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,85:1
Generecommedia
RegiaOlias Barco
SceneggiaturaOlias Barco, Stéphane Malandrin e Virgile Bramly
ProduttoreDidier Brunner, Philippe Kauffmann, Guillaume Malandrin, Vincent Tavier, Olias Barco, Stéphane Malandrin
Casa di produzioneLa Parti Production, OXB Productions, Les Armateurs
Distribuzione in italianoArchibald
FotografiaFrédéric Noirhomme
MontaggioEwin Ryckaert
ScenografiaManu de Meulemeester
CostumiElise Ancion
TruccoMichèle Van Brussel, Elodie Liénart
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

È uscito in Francia e Belgio il 3 novembre 2010.

In Italia è uscito il 14 gennaio 2011.

TramaModifica

Medico all'avanguardia, il Dr Kruger vuole dare un senso al suicidio e al tempo stesso limitare il fenomeno. Ha creato una struttura terapeutica dove darsi la morte non sia più "un atto barbarico", ma un atto consapevole svolto con assistenza medica. La sua clinica esclusiva richiama l'attenzione di un gruppo di strani personaggi, accomunati dal desiderio di morire: un famoso regista con un cancro incurabile, un commesso viaggiatore malato terminale, un ricco ereditiere, un lussemburghese che ha perso tutto al gioco, una bella ragazza con una malattia orfana, una cantante dalla voce rovinata, un depresso cronico. Dopo essersi consultati con Kruger sulle motivazioni che li spingono a farla finita, ciascuno di loro ha diritto a esprimere un'ultima richiesta. Ma nelle isolate montagne un gruppo di abitanti del villaggio vicino decide di scacciare violentemente la clinica.

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema