Leader della Camera dei lord

(Reindirizzamento da Leader della Camera dei Lords)

Il leader della Camera dei lords (in inglese Leader of the House of Lords) è un membro del gabinetto del Regno Unito che cura i rapporti tra lo stesso e la Camera dei lord della quale fa parte.

Il ruolo viene solitamente attribuito in combinazione con un posto formale nel gabinetto, come quello di lord presidente del Consiglio, lord del sigillo privato o cancelliere del ducato di Lancaster: si tratta di cariche ormai prive di effettive funzioni e, quindi, corrispondenti a quella di un Ministro senza Portafoglio. Il leader dei lords è preposto ad un dicastero denominato Office of the Leader of the House of Lords.[1]

Anche se il leader dei lords è membro del gabinetto di Governo britannico, egli rimane una figura neutrale. In contrasto con la Camera dei comuni, dove i procedimenti legislativi sono guidati dallo speaker, all'interno della camera dei Lords i discorsi vengono autoregolamentati dai pari stessi secondo l'ordine del giorno previsto. Il Leader dei Lords ha quindi la responsabilità di facilitare queste operazioni mantenendo decoroso lo svolgimento delle sedute e regolando gli interventi secondo le esigenze. Dal 2006 è stato nominato il primo lord speaker che ha la responsabilità della gestione di questa parte amministrativa dei dibattiti il quale è ad ogni modo sub judice del leader della Camera dei lord.

Indice

StoriaModifica

Il titolo venne utilizzato anche prima del 1800 ma esso era perlopiù un modo formale per appellarsi al pari che gestiva le funzioni interne della Camera Alta del parlamento inglese. Il titolo incominciò ad essere utilizzato nel 1689 per George Savile, I marchese di Halifax durante il Convention Parliament che si tenne in quell'anno.

Il ruolo si sviluppò durante il primo quarto del XVIII secolo così come quello di primo ministro nel gabinetto di governo. Durante la Guerra civile inglese, la Gloriosa rivoluzione e la successione degli Hannover al trono inglese, il sistema di governo britannico cambiò di conseguenza e la figura del Leader della camera dei Lords divenne preminente per fare da tramite tra il re e la camera stessa.

Charles Spencer, III conte di Sunderland, diede un impulso nuovo a questo ruolo durante la giunta Wigh sotto il regno della regina Anna. Sunderland e altri Whigs si dimisero dai loro incarichi per reazione alla loro coordinazione con le materie di governo che venne presa per dare maggior potere al monarca. Sunderland ritornò al potere con Giorgio I come Lord Privy Seal.

Nel XIX e XX secolo, molti primi ministri condussero personalmente la Camera dei lords della quale erano membri. Se invece il primo ministro sedeva nella camera dei Comuni, la posizione di Leader della camera dei Comuni spettava al segretario per gli affari esteri o a quello per le colonie. In alcuni governi di coalizione, tale incarico veniva affidato al leader del partito maggiore della coalizione che però non fosse il primo ministro (sotto il governo di Lord Aberdeen, ad esempio, l'incarico venne affidato a Lord John Russell, leader degli Whigs).

Dalla fine del governo di Lord Salisbury nel 1902, la posizione spettò di diritto ad un membro del gabinetto di governo. Dal 1966 essa può essere affiancata solo ad una sinecura, cioè ad incarico senza effettive responsabilità di amministrazione, come nel caso di Quintin Hogg, barone Hailsham di St Marylebone, il quale venne anche designato "ministro della scienza", o di quello di Lady Jay di Paddington, che venne nominata "ministro per le donne".

La prima donna a ricoprire l'incarico di leader della Camera dei lords fu Lady Young nel 1981-1983.

Leaders della Camera dei LordsModifica

XVIII secoloModifica

Nome Immagine Partito politico Primo ministro Incarico congiunto Inizio incarico Fine incarico
Charles Townshend, II visconte Townshend   Whig Robert Walpole Segretario di Stato per il Dipartimento del Nord 1721 1730
? 1730 1742
John Carteret, lord Carteret   Whig Spencer Compton, I conte di Wilmington 1742–43 Segretario di Stato per il Dipartimento del Nord 1742 1744
Henry Pelham 1743–54
Thomas Pelham-Holles, I duca di Newcastle   Whig Primo ministro 1754–56 1744 1756
Sé stesso 1754–56
William Cavendish, IV duca di Devonshire   Whig Sé stesso Primo ministro 1756 1757
Thomas Pelham-Holles, I duca di Newcastle   Whig Sé stesso Primo ministro 1757 1762
John Stuart, III conte di Bute   Tory Sé stesso Primo ministro 1762 1763
? George Grenville 1763 1765
Charles Watson-Wentworth, II marchese di Rockingham   Rockingham Whig Sé stesso Primo ministro 1765 1766
Augustus FitzRoy, III duca di Grafton   Whig chathamita William Pitt, I conte di Chatham 1766–68 Primo ministro 1768–70 1766 1770
Sé stesso 1768–70
? Frederick North, lord North 1770 1782
Charles Watson-Wentworth, II marchese di Rockingham   Rockingham Whig Sé stesso Primo ministro 1782 1782
William Petty, II conte di Shelburne   Rockingham Whig Sé stesso Primo ministro 1782 1783
William Cavendish-Bentinck, III duca di Portland   Whig
(Coalizione Fox-North)
Sé stesso Primo ministro 1783 1783
Thomas Townshend, I visconte Sydney   Whig William Pitt il Giovane Home Secretary 1783 1789
The Duke of Leeds   Tory Segretario di Stato per gli Affari Esteri 1789 1790
William Grenville, lord Grenville   Tory Home Secretary sino al 1791
Segretario di Stato per gli Affari Esteri 1791–1801
1790 1801

XIX secoloModifica

Nome Immagine Partito politico Primo ministro Incarico congiunto Inizio incarico Fine incarico
Thomas Pelham, lord Pelham   Tory Henry Addington 1801–04 Home Secretary 1801 1803
Robert Jenkinson, lord Hawkesbury   Tory Segretario di Stato per gli Affari Esteri sino al 1804
Home Secretary 1804–06
1803 1806
William Pitt il Giovane 1804–06
William Grenville, lord Grenville   Whig
(Ministry of All the Talents)
Sé stesso Primo ministro 1806 1807
Robert Jenkinson, lord Hawkesbury
(Conte di Liverpool dal 1808)
  Tory William Cavendish-Bentinck, III duca di Portland 1807–09 Home Secretary 1807–09
Segretario di Stato per la Guerra e le Colonie 1809–12
Primo ministro 1812–27
1807 1827
Spencer Perceval 1809–12
Sé stesso 1812–27
Frederick John Robinson, I visconte Goderich   Tory George Canning 1827 Segretario di Stato per la Guerra e le Colonie 1827
Primo ministro 1827-28
1827 1828
Sé stesso 1827–28
Arthur Wellesley, I duca di Wellington   Tory Sé stesso Primo ministro 1828 1830
Charles Grey, II conte Grey   Whig Sé stesso Primo ministro 22 novembre 1830 9 luglio 1834
William Lamb, II visconte Melbourne   Whig Sé stesso Primo ministro 16 luglio 1834 14 novembre 1834
Arthur Wellesley, I duca di Wellington   Tory Sé stesso 1834 Primo ministro 17 novembre 1834 8 aprile 1835
Sir Robert Peel
(Conservatore) 1834–35
Segretario di Stato per gli Affari Esteri
William Lamb, II visconte Melbourne   Whig Sé stesso Primo ministro 18 aprile 1835 30 agosto 1841
Arthur Wellesley, I duca di Wellington   Conservatore Sir Robert Peel, II baronetto Ministro senza portafoglio 3 settembre 1841 27 giugno 1846
Henry Petty-FitzMaurice, III marchese di Lansdowne Whig lord John Russell Lord Presidente del Consiglio 6 luglio 1846 21 febbraio 1852
Edward Smith-Stanley, XIV conte di Derby   Conservatore Sé stesso Primo ministro 23 February 1852 17 December 1852
George Hamilton-Gordon, IV conte di Aberdeen   Peelita Sé stesso' Primo ministro 19 dicembre 1852 30 gennaio 1855
Granville Leveson-Gower, II conte Granville   Whig Henry John Temple, III visconte Palmerston Lord Presidente del Consiglio 8 febbraio 1855 21 febbraio 1858
Edward Smith-Stanley, XIV conte di Derby   Conservatore Sé stesso Primo ministro 21 febbraio 1858 11 giugno 1859
Granville Leveson-Gower, II conte Granville   Liberale Henry John Temple, III visconte Palmerston Lord Presidente del Consiglio 18 giugno 1859 29 ottobre 1865
John Russell, I conte Russell   Liberale Sé stesso Primo ministro 29 ottobre 1865 26 giugno 1866
Edward Smith-Stanley, XIV conte di Derby   Conservatore Sé stesso Primo ministro 28 giugno 1866 25 febbraio 1868
James Harris, III conte di Malmesbury Conservatore Benjamin Disraeli Lord Privy Seal 27 febbraio 1868 1º dicembre 1868
Granville Leveson-Gower, II conte Granville   Liberale William Ewart Gladstone Segretario di Stato per le Colonie 1868–70
Segretario di Stato per gli Affari Esteri 1870–74
9 dicembre 1868 17 febbraio 1874
Charles Gordon-Lennox, VI duca di Richmond   Conservatore Benjamin Disraeli Lord Presidente del Consiglio 21 febbraio 1874 21 agosto 1876
Benjamin Disraeli, I conte di Beaconsfield   Conservatore Sé stesso Primo ministro 21 agosto 1876 21 aprile 1880
Granville Leveson-Gower, II conte Granville   Liberale William Ewart Gladstone Segretario di Stato per gli Affari Esteri 28 aprile 1880 9 giugno 1885
Robert Cecil, III marchese di Salisbury   Conservatore Sé stesso Primo ministro
Segretario di Stato per gli Affari Esteri
23 giugno 1885 28 gennaio 1886
Granville Leveson-Gower, II conte Granville   Liberale William Ewart Gladstone Segretario di Stato per le Colonie 6 febbraio 1886 20 luglio 1886
Robert Cecil, III marchese di Salisbury   Conservatore Sé stesso Primo ministro
Segretario di Stato per gli Affari Esteri 1887–92
25 luglio 1886 11 agosto 1892
John Wodehouse, I conte di Kimberley   Liberale William Ewart Gladstone Lord Presidente del Consiglio 18 agosto 1892 5 marzo 1894
Archibald Primrose, V conte di Rosebery Liberale Sé stesso Primo ministro 5 marzo 1894 21 giugno 1895
Robert Cecil, III marchese di Salisbury   Conservatore Sé stesso Primo ministro
Segretario di Stato per gli Affari Esteri 1895–1900
Lord Privy Seal 1900–02
25 giugno 1895 11 luglio 1902

XX secoloModifica

Nome Immagine Partito politico Primo ministro Incarichi congiunti Inizio incarico Fine incarico
Spencer Cavendish, VIII duca del Devonshire   Liberal Unionist Arthur Balfour
(Conservatore)
Lord Presidente del Consiglio 12 luglio 1902 13 ottobre 1903
Henry Petty-FitzMaurice, V marchese di Lansdowne   Liberal Unionist Segretario di Stato per gli Affari Esteri 13 ottobre 1903 4 dicembre 1905
George Robinson, I marchese di Ripon   Liberale Sir Henry Campbell-Bannerman Lord Privy Seal 10 dicembre 1905 14 aprile 1908
Robert Crewe-Milnes, conte di Crewe
(marchese di Crewe dal 1911)
  Liberale H. H. Asquith Segretario di Stato per le Colonie 1908–10
Lord Privy Seal 1908–11, 1912–15
Segretario di Stato per l'India 1910–15
Lord Presidente del Consiglio 1915–16
14 aprile 1908 10 dicembre 1916
George Nathaniel Curzon, conte Curzon di Kedleston
(marchese Curzon di Kedleston dal 1921)
  Conservatore David Lloyd George
(Liberale) 1916–22
Lord Presidente del Consiglio 1916–19
Segretario di Stato per gli Affari Esteri 1919–24
10 dicembre 1916 22 gennaio 1924
Andrew Bonar Law 1922–23
Stanley Baldwin 1923–24
Richard Haldane, I visconte Haldane   Laburista Ramsay MacDonald Lord Cancelliere 22 gennaio 1924 3 novembre 1924
George Nathaniel Curzon, I marchese Curzon di Kedleston   Conservatore Stanley Baldwin Lord Presidente del Consiglio 3 novembre 1924 20 marzo 1925
James Gascoyne-Cecil, IV marchese di Salisbury Conservatore Lord Privy Seal 27 aprile 1925 4 giugno 1929
Charles Cripps, lord Parmoor   Laburista Ramsay MacDonald Lord Presidente del Consiglio 7 giugno 1929 24 agosto 1931
Rufus Isaacs, I marchese di Reading   Liberale
(National Government)
Ramsay MacDonald
(National Labour)
Segretario di Stato per gli Affari Esteri 24 agosto 1931 5 novembre 1931
Douglas Hogg, I visconte Hailsham   Conservatore
(National Government)
Segretario di Stato per la Guerra 5 novembre 1931 7 giugno 1935
Charles Vane-Tempest-Stewart, VII marchese di Londonderry   Conservatore Stanley Baldwin Lord Privy Seal 7 giugno 1935 22 novembre 1935
E. F. L. Wood, visconte Halifax   Conservatore Lord Privy Seal 1935–37
Lord Presidente del Consiglio 1937–38
22 novembre 1935 21 febbraio 1938
Neville Chamberlain
James Stanhope, VII conte Stanhope   Conservatore Presidente della Board of Education sino al 1938
Primo Lord dell'Ammiragliato 1938–39
Lord Presidente del Consiglio 1939–40
21 febbraio 1938 14 maggio 1940
Thomas Inskip, I visconte Caldecote Conservatore Winston Churchill Segretario di Stato per i Dominions 14 maggio 1940 3 ottobre 1940
E. F. L. Wood, visconte Halifax   Conservatore Segretario di Stato per gli Affari Esteri 3 ottobre 1940 22 dicembre 1940
George Lloyd, lord Lloyd   Conservatore Segretario di Stato per le Colonie 22 dicembre 1940 4 febbraio 1941
Walter Guinness, lord Moyne Conservatore Segretario di Stato per le Colonie 8 febbraio 1941 21 febbraio 1942
Robert Gascoyne-Cecil, visconte Cranborne Conservatore Segretario di Stato per le Colonie 1942
Lord Privy Seal 1942–43
Segretario di Stato per i Dominions 1943–45
21 febbraio 1942 26 luglio 1945
Christopher Addison, I visconte Addison   Laburista Clement Attlee Segretario di Stato per i Dominions 1945–47
Lord Privy Seal 1947–51
3 agosto 1945 26 ottobre 1951
Robert Gascoyne-Cecil, V marchese di Salisbury Conservative Winston Churchill Lord Privy Seal 1951–52
Segretario di Stato per le relazioni col Commonwealth 1952
Lord Presidente del Consiglio 1952–57
28 ottobre 1951 29 marzo 1957
Anthony Eden
Alec Douglas-Home   Conservatore Harold Macmillan Segretario di Stato per le relazioni col Commonwealth sino al 1960
Lord Presidente del Consiglio 1957, 1959–60
29 marzo 1957 27 luglio 1960
Quintin Hogg, visconte Hailsham   Conservatore Lord Presidente del Consiglio 1960–63
Ministro dello Sport 1962–63
27 luglio 1960 20 ottobre 1963
Peter Carington, lord Carrington   Conservatore Alec Douglas-Home Ministro senza portafoglio 20 ottobre 1963 16 ottobre 1964
Frank Pakenham, VII conte di Longford   Laburista Harold Wilson Lord Privy Seal 1964–65, 1966–68
Segretario di Stato per le Colonie 1965–66
18 ottobre 1964 16 gennaio 1968
Edward Shackleton, lord Shackleton Laburista Lord Privy Seal 1968, 1968–70
Paymaster-General 1968
16 gennaio 1968 19 giugno 1970
George Jellicoe, II conte Jellicoe Conservatore Edward Heath Lord Privy Seal 20 giugno 1970 23 maggio 1973
David Hennessy, lord Windlesham Conservatore Lord Privy Seal 5 giugno 1973 4 marzo 1974
Malcolm Shepherd, lord Shepherd Laburista Harold Wilson Lord Privy Seal 7 marzo 1974 10 settembre 1976
James Callaghan
Fred Peart, lord Peart Laburista Lord Privy Seal 10 settembre 1976 4 maggio 1979
Christopher Soames, lord Soames Conservative Margaret Thatcher Lord Presidente del Consiglio 5 maggio 1979 14 settembre 1981
Janet Young, lady Young Conservatore Cancelliere del Ducato di Lancaster 1981–82
Lord Privy Seal 1982–83
14 settembre 1981 11 giugno 1983
William Whitelaw, I visconte Whitelaw Conservatore Deputato Primo Ministro
Lord Presidente del Consiglio
11 giugno 1983 10 gennaio 1988
John Julian Ganzoni, lord Belstead Conservatore Lord Privy Seal 10 gennaio 1988 28 novembre 1990
David Waddington, lord Waddington Conservatore John Major Lord Privy Seal 28 novembre 1990 11 aprile 1992
John Wakeham, lord Wakeham Conservatore Lord Privy Seal 11 aprile 1992 20 luglio 1994
Robert Gascoyne-Cecil, visconte Cranborne Conservatore Lord Privy Seal 20 luglio 1994 2 maggio 1997
Ivor Richard, lord Richard Laburista Tony Blair Lord Privy Seal 2 maggio 1997 27 luglio 1998
Margaret Jay, lady Jay di Paddington Laburista Lord Privy Seal 27 luglio 1998 8 giugno 2001

XXI secoloModifica

Nome Immagine Partito politico Primo ministro Incarico congiunto Inizio incarico Fine incarico
Gareth Williams, lord Williams di Mostyn Laburista Tony Blair Lord Privy Seal 8 giugno 2001 20 settembre 2003
Valerie Amos, lady Amos Laburista Lord Presidente del Consiglio 6 ottobre 2003 27 giugno 2007
Catherine Ashton, lady Ashton di Upholland   Laburista Gordon Brown Lord Presidente del Consiglio 27 giugno 2007 2 ottobre 2008
Janet Royall, lady Royall di Blaisdon Laburista Lord Presidente del Consiglio 2008–09
Cancelliere del Ducato di Lancaster 2009–10
2 ottobre 2008 11 maggio 2010
Thomas Galbraith, II lord Strathclyde   Conservatore David Cameron Cancelliere del Ducato di Lancaster 2010-2013 12 maggio 2010 7 gennaio 2013
Jonathan Hill, lord Hill di Oareford   Conservatore Cancelliere del Ducato di Lancaster 2013-2014 7 gennaio 2013 15 luglio 2014
Tina Stowell, lady Stowell di Beeston   Conservatore Lord del sigillo privato 2014- 15 luglio 2014 in carica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica