Lo show dei record

talent show italiano
Lo show dei record
LoShowDeiRecord.png
Logo del programma in uso dall'ottava edizione
Altri titoliLa notte dei record (2018)
PaeseItalia
Anno2006, 2008-2012, 2015, 2018, 2022 – in produzione
Generetalent show
Edizioni8
Puntate50 (al 10 aprile 2022)
Durata155-180 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreBarbara D'Urso (2006-2009)
Paola Perego e
Christian Recalcati (2010)
Gerry Scotti (2011, 2015, dal 2022)
Teo Mammucari (2012)
Enrico Papi (2018)
RegiaMaurizio Pagnussat (2006)
Sergio Colabona (2008, 2018)
Egidio Romio (2009)
Stefano Vicario (2010)
Roberto Cenci (2011-2015, 2022)
AutoriAlvise Borghi, Riccardo Di Stefano, Davide Cottini, Riccardo Favato, Alessandra Guerra, Esther Rem Picci, Gabriela Ventura
MusicheDanilo Vaona, Federico Vaona
ScenografiaMassimo Degli Abbati (2006, 2008)
Marco Calzavara (2009-2022)
CostumiLea Bevilacqua (Banijay)
Loretta Bottioni (Gerry Scotti)
TruccoPragma Services e New Total Look (parrucco e sartoria)
FotografiaGianluca Bronzini
LuciGianluca Brunelli (mixer)
Produttore esecutivoEnrico Oggioni (Mediaset)
Alessandra Lera (Banijay Italia)
Karen Gilchrist (Guinness World Recorlds)
Casa di produzioneEuroproduzione (2006-2015)
Magnolia (2018)
Banijay Italia (2022)
Rete televisivaCanale 5 (2006-2015, dal 2022)
TV8 (2018)

Lo show dei record è un talent show italiano in onda in prima serata su Canale 5 dal 7 gennaio 2006 (ad eccezione della settima edizione, andata in onda in esclusiva assoluta su TV8 dal 25 novembre al 23 dicembre 2018 con il titolo La notte dei record). Le prime due edizioni sono state condotte da Barbara D'Urso, la terza edizione da Paola Perego e Christian Recalcati, la quarta, la sesta e l'ottava da Gerry Scotti, la quinta da Teo Mammucari, mentre la settima da Enrico Papi.

Il programmaModifica

Il programma è dedicato ai primatisti più famosi e particolari del mondo appartenenti al Guinness dei primati. La puntata pilota e le prime due edizioni furono condotte da Barbara D'Urso, la terza edizione da Paola Perego e Christian Recalcati, la quarta, la sesta e l'ottava da Gerry Scotti, la quinta da Teo Mammucari, mentre la settima da Enrico Papi.

In tutte le edizioni è presente inoltre il Giudice ufficiale del Guinness World Records Marco Frigatti, che ha il compito di convalidare e certificare il raggiungimento effettivo dei nuovi record e il superamento di quelli precedenti, e Lorenzo Veltri, il suo assistente. Nel 2015, vista l'introduzione delle esterne che hanno come inviato Edoardo, il figlio di Gerry Scotti, era presente anche il giudice canadese Lisa Hoffman, che si occupava di convalidare i record delle esterne. Nella settima edizione, i giudici che avevano il compito di convalidare e certificare il raggiungimento effettivo dei nuovi record erano Sofia Greenacre e David Ferrini. Nell'ottava edizione, invece, la giuria è stata composta da Sofia Greenacre e lo storico Lorenzo Veltri, mentre Marco Frigatti è stato presente per convalidare alcuni record ottenuti nel resto del mondo.

Edizione SkyModifica

Il 27 ottobre 2018, viene annunciata la notizia che il gruppo Sky ha acquistato il programma e che è stato trasmesso sul canale free TV8 con il nuovo titolo La notte dei record. La conduzione del programma era affidata a Enrico Papi e la produzione a Magnolia. Le registrazioni del programma partivano da novembre 2018, dagli studi De Paolis in Roma. Il 31 ottobre 2018, fu comunicata la notizia che la trasmissione è andata in onda nel mese di novembre. Tramite gli spot pubblicitari viene ufficializzata la data di messa in onda che trovò la sua collocazione dal 25 novembre al 23 dicembre in prima serata per cinque puntate.

Il ritorno a MediasetModifica

Il 3 gennaio 2020 fu annunciata la notizia che l'ottava edizione del programma era prevista per la primavera di quell'anno su Canale 5 con la conduzione di Ilary Blasi e Claudio Amendola. Tuttavia, il 13 marzo 2020, la messa in onda venne dapprima rinviata a settembre per poi essere sospesa a causa dell'emergenza COVID-19. Soltanto dal 6 marzo al 10 aprile 2022 l'ottava edizione è stata trasmessa su Canale 5 con la conduzione di Gerry Scotti, già al timone del programma per le edizioni del 2011 e del 2015.

Sigla e musicheModifica

Nella puntata pilota e nelle prime tre edizioni la sigla era una musica realizzata per il programma. Nella quarta e quinta edizione la sigla del programma era la canzone The Time (Dirty Bit) dall'album The Beginning dei Black Eyed Peas. Nella sesta edizione la sigla era Feel This Moment cantata in duetto da Pitbull e Christina Aguilera mentre per l'entrata in studio del conduttore e dei concorrenti, la musica era Roar di Katy Perry. Quest'ultima è stata poi mantenuta come sigla dell'ottava edizione (come sigla di chiusura, usata per le Highlights, invece è stata usata Dove si balla di Dargen D'Amico). Quando viene dichiarato un record a un concorrente si ha la musica usata per le prime tre edizioni. Nella settima edizione targata Sky, la sigla era una musica creata per il programma. La direzione musicale è di Danilo Vaona e Federico Vaona.

RegiaModifica

La regia è stata curata da Maurizio Pagnussat nel 2006, da Sergio Colabona nel 2008 e nuovamente nel 2018, da Egidio Romio nel 2009, da Stefano Vicario nel 2010 e da Roberto Cenci dal 2011 al 2012, nel 2015 e nel 2022.

Scenografia e studi televisiviModifica

La scenografia è stata realizzata da Massimiliano Degli Abbati dal 2006 al 2008 e da Marco Calzavara dal 2009 al 2022.

Studio Edizione Totale
P 1 2 3 4 5 6 7 8
Studi Le Robinie, Milano 1
Europroduzione, Madrid
Studi della Icet, Brugherio
Studio 4 del Centro Titanus Elios di Roma
Studio 20 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese 2
Studio 8 del Centro Titanus Elios di Roma 1
Studios De Paolis, Roma
Studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese

EdizioniModifica

Edizione Anno Rete televisiva Titolo del programma Conduzione Periodo Puntate Regia
Inizio Fine
Pilota 2006 Canale 5 Lo show dei record Barbara D'Urso 7 gennaio 2006 1 Maurizio Pagnussat
2008 27 marzo 2008 10 aprile 2008 3 Sergio Colabona
2009 30 aprile 2009 28 maggio 2009 5 Egidio Romio
2010 Paola Perego Christian Recalcati 27 marzo 2010 8 maggio 2010 7 Stefano Vicario
2011 Gerry Scotti 17 marzo 2011 5 maggio 2011 8 Roberto Cenci
2012 Teo Mammucari 13 settembre 2012 25 ottobre 2012 7
2015 Gerry Scotti 17 febbraio 2015 6 aprile 2015 8
2018 TV8 La notte dei record Enrico Papi 25 novembre 2018 23 dicembre 2018 5 Sergio Colabona
2022 Canale 5 Lo show dei record Gerry Scotti 6 marzo 2022 10 aprile 2022 6 Roberto Cenci

Puntate e ascoltiModifica

Puntata pilota (2006)Modifica

La puntata zero e pilota, registrata giovedì 5 gennaio 2006 e andata in onda sabato 7 gennaio 2006, è stata condotta da Barbara D'Urso con la partecipazione di Raul Cremona e registrata a Milano negli studi Le Robinie. Ha ottenuto un ottimo risultato di ascolti con il 24,68% di share e con picchi di oltre il 35-40%.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
Pilota 7 gennaio 2006 5 022 000 24,68%

Prima edizione (2008)Modifica

Dopo l'ottimo ascolto della replica della puntata pilota, riproposta giovedì 3 gennaio 2008 in prima serata su Canale 5, Mediaset decide di preparare tre nuove puntate, andate in onda di giovedì il 27 marzo, il 3 e il 10 aprile del medesimo anno, nuovamente con la conduzione di Barbara D'Urso e con la partecipazione straordinaria del campione subacqueo Umberto Pelizzari, riscuotendo un grandissimo successo con oltre il 25% di share e più di 6 milioni di spettatori a puntata. Questa edizione è stata registrata a Madrid negli studi dell'Europroduzione, proprietaria del format venduto in molti paesi del mondo.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 27 marzo 2008 6 120 000 26,74%[1]
2 3 aprile 2008 7 529 000 32,16%[2]
3 10 aprile 2008 6 619 000 27,66%[3]
Media 6 756 000 28,85%

Seconda edizione (2009)Modifica

Nel 2009, dopo il grande successo della prima edizione, il programma è stato proposto in cinque serate in onda ancora una volta il giovedì, dal 30 aprile al 28 maggio. La trasmissione è stata condotta anche questa volta da Barbara D'Urso, con la partecipazione di Umberto Pelizzari e altre due presenze fisse femminili nel ruolo di "vallette" Barbara Faggioli e Federica di Bartolo. Presenza fissa anche di He Pingping (l'uomo più basso del pianeta) e Xi Shun (l'uomo più alto del pianeta). Le cinque puntate sono state registrate a Brugherio negli studi della Icet.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 30 aprile 2009 6 132 000 27,00%[4]
2 7 maggio 2009 6 561 000 27,98%[5]
3 14 maggio 2009 5 810 000 25,90%[6]
4 21 maggio 2009 5 804 000 26,32%[7]
5 28 maggio 2009 5 830 000 27,44%[8]
Media 6 027 000 26,93%

Terza edizione (2010)Modifica

La terza edizione del programma è andata in onda per sette serate di sabato, dal 27 marzo all'8 maggio 2010, con la conduzione di Paola Perego e Christian Recalcati, e con la partecipazione di Umberto Pelizzari, ed è stata registrata a Roma negli studi Elios. La trasmissione ha riscosso un successo inferiore rispetto alle precedenti edizioni, raggiungendo una media di ascolti pari a 3 600 000 telespettatori ed il 19% di share circa, pagando anche una difficile collocazione e la forte concorrenza di Rai 1 con il programma campione d'ascolti Ti lascio una canzone.

Presenza fissa anche di questa stagione sarebbe dovuta essere quella di He Pingping, che è deceduto il 13 marzo 2010 all'età di 22 anni, proprio durante il periodo di registrazione del programma. Per questo motivo, la prima puntata andata in onda il 27 marzo 2010 corrisponde alla terza puntata registrata, in cui l'ex uomo più basso del mondo non era più presente. Pertanto, gli autori de Lo show dei record hanno invertito l'ordine delle puntate per poter eliminare le scene delle prime due in cui egli compariva, per non speculare sullo spiacevole evento. La conduttrice ha comunque dedicato un piccolo spazio e un blocco a He Pingping durante l'ultima puntata del programma, andata in onda l'8 maggio 2010.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 27 marzo 2010 3 632 000 18,06%[9]
2 3 aprile 2010 3 263 000 16,64%[10]
3 10 aprile 2010 3 864 000 19,16%[11]
4 17 aprile 2010 3 817 000 19,07%[12]
5 24 aprile 2010 3 773 000 18,77%[13]
6 1º maggio 2010 3 566 000 20,29%[14]
7 8 maggio 2010 3 745 000 19,21%[15]
Media 3 665 000 18,74%

Quarta edizione (2011)Modifica

La quarta edizione del programma è stata proposta sempre da Canale 5 in 8 puntate dal 17 marzo al 5 maggio 2011, ogni giovedì in prima serata. La conduzione, questa volta è stata affidata a Gerry Scotti con la partecipazione di Davide De Zan e di Max Vitale e con la presenza fissa di Jyoti Amge (la donna più bassa del pianeta), mentre la registrazione delle puntate è avvenuta nello studio 20 di Cologno Monzese, a Milano. Tra i record c'è anche quello del presentatore, che è risultato il conduttore di sesso maschile che ha condotto più puntate in assoluto al mondo del format di Chi vuol essere milionario?. In quest'edizione gli ascolti sono risaliti, con un'audience di 5 milioni e 22% di share.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 17 marzo 2011 6 122 000 23,15%[16]
2 24 marzo 2011 5 126 000 20,99%[17]
3 31 marzo 2011 5 820 000 22,71%[18]
4 7 aprile 2011 5 430 000 22,45%[19]
5 14 aprile 2011 5 319 000 21,85%[20]
6 21 aprile 2011 5 254 000 22,70%[21]
7 28 aprile 2011 5 803 000 22,74%[22]
8 5 maggio 2011 5 427 000 22,13%[23]
Media 5 538 000 22,34%

Quinta edizione (2012)Modifica

La quinta edizione del programma è stata proposta sempre da Canale 5 in 7 puntate dal 13 settembre al 25 ottobre 2012, ogni giovedì in prima serata. La conduzione inizialmente doveva essere affidata nuovamente a Gerry Scotti che però dovette rinunciare per troppi impegni. Questa edizione è stata quindi condotta da Teo Mammucari con la presenza fissa di Jyoti Amge (la donna più bassa del pianeta) e la registrazione delle puntate è avvenuta presso lo studio 8 del Centro Titanus Elios di Roma.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 13 settembre 2012 4 881 000 21,48%[24]
2 20 settembre 2012 3 386 000 16,39%[25]
3 27 settembre 2012 4 897 000 19,76%[26]
4 4 ottobre 2012 4 084 000 16,44%[27]
5 11 ottobre 2012 4 864 000 18,97%[28]
6 18 ottobre 2012 4 153 000 16,16%[29]
7 25 ottobre 2012 4 069 000 15,26%[30]
Media 4 333 000 17,77%

Sesta edizione (2015)Modifica

La sesta edizione del programma è stata registrata nello studio 20 di Cologno Monzese durante l'estate 2014 ed è stata proposta sempre da Canale 5 in 8 puntate dal 17 febbraio al 6 aprile 2015 con la conduzione di Gerry Scotti. Le prime sei puntate sono state trasmesse di martedì, mentre le ultime due sono state trasmesse di lunedì. Per la prima volta compare insieme a Gerry suo figlio Edoardo in veste di inviato. I record delle esterne in Cina sono convalidati dal giudice canadese Lisa Hoffman, mentre per alcuni record in Italia ci si avvale del contributo di Elizabeth Smith (meglio nota come Liz Smith, conduttrice del programma prodotto da truTV Guinness World Records Gone Wild). Il 19 maggio 2015 su Canale 5, viene riproposto il meglio di questa edizione con una puntata dal titolo 3...2...1... Records.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 17 febbraio 2015 4 915 000 20,44%[31]
2 24 febbraio 2015 4 841 000 19,80%[32]
3 3 marzo 2015 3 799 000 15,62%[33]
4 10 marzo 2015 3 700 000 15,93%[34]
5 17 marzo 2015 3 750 000 15,60%[35]
6 24 marzo 2015 3 458 000 14,76%[36]
7 30 marzo 2015 3 753 000 15,15%[37]
8 6 aprile 2015 3 469 000 15,11%[38]
Media 3 961 000 16,55%
3...2...1... Records 19 maggio 2015 1 943 000 8,57%[39]

Settima edizione (2018)Modifica

Le registrazioni della settima edizione sono cominciate il 10 novembre 2018 dagli studi De Paolis in Roma. La conduzione è stata affidata a Enrico Papi, le puntate sono state trasmesse sul canale free del gruppo Sky TV8 nei mesi di novembre e dicembre 2018 con il titolo La Notte dei Record. Tramite gli spot pubblicitari viene ufficializzata la messa in onda del programma, che ha trovato la sua collocazione dal 25 novembre al 23 dicembre 2018 in prima serata. Sono state trasmesse in totale 5 puntate di domenica. Ospite fisso della trasmissione è stato Mr Cherry, il giapponese detentore del maggior numero di Guinness.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 25 novembre 2018 614 000 2,60%[40]
2 2 dicembre 2018 534 000 2,40%[41]
3 9 dicembre 2018 631 000 2,80%[42]
4 16 dicembre 2018 785 000 3,60%[43]
5 23 dicembre 2018 742 000 3,50%[44]
Media 661 000 2,98%

Ottava edizione (2022)Modifica

L'ottava edizione del programma è andata in onda dal 6 marzo al 10 aprile 2022 per sei puntate in prima serata su Canale 5 con la conduzione di Gerry Scotti. Tra i record c'è anche quello del presentatore, che è risultato il conduttore di sesso maschile che ha condotto più puntate in assoluto al mondo del format di Chi vuol essere milionario?. Tale record batte il record precedente, detenuto sempre da Gerry Scotti, il cui premio fu consegnato nel 2011 durante la quarta edizione del programma.

Puntata Messa in onda Ascolti
Telespettatori Share
1 6 marzo 2022 2 829 000 15,97%[45]
2 13 marzo 2022 3 058 000 16,22%[46]
3 20 marzo 2022 2 472 000 13,20%[47]
4 27 marzo 2022 2 860 000 14,85%[48]
5 3 aprile 2022 2 320 000 12,10%[49]
6 10 aprile 2022 2 544 000 12,60%[50]
Media 2 680 500 14,16%

AudienceModifica

Edizione Rete televisiva Anno Stagione Programmazione Collocazione Telespettatori Share Premiere Finale
L M M G V S D Telespettatori Share Telespettatori Share
Pilota Canale 5 2006 inverno Prima serata 5 022 000 24,68% N.D.
2008 primavera 6 756 000 28,85% 6 120 000 26,74% 6 619 000 27,66%
2009 6 027 000 26,93% 6 132 000 27,00% 5 830 000 27,44%
2010 3 665 000 18,74% 3 632 000 18,06% 3 745 000 19,21%
2011 inverno-primavera 5 538 000 22,34% 6 122 000 23,15% 5 427 000 22,13%
2012 estate-autunno 4 333 000 17,77% 4 881 000 21,48% 4 069 000 15,26%
2015 inverno-primavera 3 961 000 16,55% 4 915 000 20,44% 3 469 000 15,11%
TV8 2018 autunno-inverno 661 000 2,98% 614 000 2,60% 742 000 3,50%
Canale 5 2022 inverno-primavera 2 680 500 14,16% 2 829 000 15,97% 2 544 000 12,60%

NoteModifica

  1. ^ Ascolti TV di giovedì 27 marzo 2008, su tvblog.it. URL consultato il 28 marzo 2008.
  2. ^ Ascolti TV di giovedì 3 aprile 2008, su tvblog.it. URL consultato il 4 aprile 2008.
  3. ^ Ascolti TV di giovedì 10 aprile 2008, su tvblog.it. URL consultato l'11 aprile 2008.
  4. ^ Ascolti TV di giovedì 30 aprile 2009, su tvblog.it. URL consultato il 1º maggio 2009.
  5. ^ Ascolti TV di giovedì 7 maggio 2009, su tvblog.it. URL consultato l'8 maggio 2009.
  6. ^ Ascolti TV di giovedì 14 maggio 2009, su tvblog.it. URL consultato il 15 maggio 2009.
  7. ^ Ascolti TV di giovedì 21 maggio 2009, su tvblog.it. URL consultato il 22 maggio 2009.
  8. ^ Ascolti TV di giovedì 28 maggio 2009, su tvblog.it. URL consultato il 29 maggio 2009.
  9. ^ Ascolti TV di sabato 27 marzo 2010, su tvblog.it. URL consultato il 28 marzo 2010.
  10. ^ Ascolti TV di sabato 3 aprile 2010, su tvblog.it. URL consultato il 4 aprile 2010.
  11. ^ Ascolti TV di sabato 10 aprile 2010, su tvblog.it. URL consultato l'11 aprile 2010.
  12. ^ Ascolti TV di sabato 17 aprile 2010, su tvblog.it. URL consultato il 18 aprile 2010.
  13. ^ Ascolti TV di sabato 24 aprile 2010, su tvblog.it. URL consultato il 25 aprile 2010.
  14. ^ Ascolti TV di sabato 1º maggio 2010, su tvblog.it. URL consultato il 2 maggio 2010.
  15. ^ Ascolti TV di sabato 8 maggio 2010, su tvblog.it. URL consultato il 9 maggio 2010.
  16. ^ Ascolti TV di giovedì 17 marzo 2011, su tvblog.it.
  17. ^ Ascolti TV di giovedì 24 marzo 2011, su tvblog.it.
  18. ^ Ascolti Tv di giovedì 31 marzo 2011, su tvblog.it.
  19. ^ Ascolti TV di giovedì 7 aprile 2011, su tvblog.it.
  20. ^ Ascolti TV di giovedì 14 aprile 2011, su tvblog.it.
  21. ^ Ascolti TV di giovedì 21 aprile 2011, su tvblog.it.
  22. ^ Ascolti TV di giovedì 28 aprile 2011, su tvblog.it.
  23. ^ Ascolti TV di giovedì 5 maggio 2011, su tvblog.it.
  24. ^ Ascolti TV di giovedì 13 settembre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  25. ^ Ascolti TV di giovedì 20 settembre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  26. ^ Ascolti TV di giovedì 27 settembre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  27. ^ Ascolti TV di giovedì 4 ottobre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  28. ^ Ascolti TV di giovedì 11 ottobre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  29. ^ Ascolti TV di giovedì 18 ottobre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  30. ^ Ascolti Tv di giovedì 25 ottobre 2012, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  31. ^ Ascolti TV di martedì 17 febbraio 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  32. ^ Ascolti TV di martedì 24 febbraio 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  33. ^ Ascolti TV di martedì 3 marzo 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  34. ^ Ascolti TV di martedì 10 marzo 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  35. ^ Ascolti TV di martedì 17 marzo 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  36. ^ Ascolti TV di martedì 24 marzo 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  37. ^ Ascolti TV di lunedì 30 marzo 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  38. ^ Ascolti TV di lunedì 6 aprile 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  39. ^ Ascolti TV di martedì 19 maggio 2015, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 settembre 2015.
  40. ^ Ascolti TV di domenica 25 novembre 2018, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 novembre 2018.
  41. ^ Ascolti TV di domenica 2 dicembre 2018, su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 dicembre 2018.
  42. ^ Ascolti TV di domenica 9 dicembre 2018, su DavideMaggio.it. URL consultato l'11 dicembra 2018.
  43. ^ Ascolti Tv di domenica 16 dicembre 2018, su DavideMaggio.it. URL consultato il 20 dicembre 2018.
  44. ^ Ascolti TV di domenica 23 dicembre 2018, su davidemaggio.it.
  45. ^ Ascolti TV | Domenica 6 Marzo 2022. Noi vince senza strafare (18.7% - 3,9 mln). Lo Show dei Record parte dal 16% (2,8 mln), su DavideMaggio.it. URL consultato il 7 marzo 2022.
  46. ^ Ascolti TV | Domenica 13 Marzo 2022. Noi cala al 17.3% e Lo Show dei Record si avvicina (16.2%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 14 marzo 2022.
  47. ^ Ascolti TV | Domenica 20 marzo 2022. Exploit di Tv8 con la Formula 1 (10.2%), Noi continua a calare (15.8%), crolla Lo Show dei Record (13.2%), Fazio al 10.1%-7.9%, sale Giletti (6.5%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 28 marzo 2022.
  48. ^ Mattia Buonocore, Ascolti TV | Domenica 27 marzo 2022. Ancora in calo Noi (15.3% – 3.3 mln), rimonta Lo Show dei Record (14.9%% – 2.8 mln). Il Gran Premio su TV8 al 10.5%, su DavideMaggio.it, 21 marzo 2022. URL consultato il 21 marzo 2022.
  49. ^ Ascolti TV | Domenica 3 aprile 2022. Noi risale al 16.1% (3,45 mln), per Lo Show dei Record solo il 12.1% (2,32 mln), su DavideMaggio.it. URL consultato il 4 aprile 2022.
  50. ^ Ascolti TV | Domenica 10 aprile 2022. Noi chiude in crescita (17.5% - 3,6 mln), Lo Show dei Record fermo al 12.6% (2,5 mln), Fazio 10.5% e 8.6%. Vola Tv8 con Formula 1 (11.4%) e MotoGP (5.6%), su DavideMaggio.it. URL consultato l'11 aprile 2022.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione