Apri il menu principale

Storia del gruppoModifica

Il nome nasce dall'acrostico dei nomi dei 4 fondatori (Maurizio Majorana, Antonello Vannucchi, Roberto Podio, Carlo Pes), tutti musicisti dell'Orchestra della Rai. A loro, in occasione di alcune incisioni, si aggiungeva Angelo Baroncini e Bruno Battisti D'Amario alle chitarre.

Due di essi, Podio e Majorana, avevano già suonato insieme in precedenza, nella Seconda Roman New Orleans Jazz Band, insieme a Lucio Dalla (con cui nel 1962 avevano anche inciso un 45 giri per la RCA Italiana[1] contenente i brani Telstar/Madison: a swingin' time). Il toscano Vannucchi invece proveniva dal jazz, avendo suonato nel gruppo Il quartetto di Lucca insieme a Giovanni Tommaso, Vito Tommaso e Giampiero Giusti (contemporaneamente il complesso incideva anche canzoni in stile beat per la Ariston Records con il nome I 4 di Lucca).

Nati essenzialmente come un gruppo di studio, per via della notevole abilità tecnica dei singoli musicisti, i Marc 4 iniziarono a collaborare con tutti i più prestigiosi autori di colonne sonore: Ennio Morricone, Nino Rota, Armando Trovajoli, Gianni Ferrio, Piero Piccioni, Piero Umiliani, Alessandro Alessandroni (per citarne alcuni).

Nel 1968, per la colonna sonora di Svezia, inferno e paradiso, registrarono uno spezzone riempitivo di Piero Umiliani che divenne il suo più grande successo mondiale: il brano Mah-nà mah-nà (titolo originale "Viva la Sauna Svedese") con le voci soliste di Alessandro Alessandroni e la moglie Giulia De Mutiis.[2]

In seguito il gruppo ha iniziato a produrre materiale proprio, con un genere che, partito dal beat, si è accostato alla bossa nova e al jazz, incidendo alcuni 33 giri.

La caratteristica principale del loro sound è l'organo Hammond di Vannucchi.

Si sono dedicati anche a sigle televisive, ad esempio con Mooke/Simona, sigle della trasmissione Controfatica, o con i due brani del 45 giri Tema di Nino/Romanza popolare, che nel 1974 sono stati la sigla della serie televisiva Dedicato a un medico.

I singoli componenti hanno anche avuto una carriera importante come session man; Pes è stato inoltre anche autore di canzoni, la più nota delle quali è Che sarà con Franco Migliacci, Jimmy Fontana e Lilli Greco, successo al Festival di Sanremo 1971 nell'interpretazione di José Feliciano e dei Ricchi e Poveri; ha composto tutte le musiche dell'album Amanti di valore di Mina (i testi sono di Franco Califano). Vannucchi ha accompagnato Nicola Arigliano al Festival di Sanremo 2005.

Nel 2010 la Heristal ha pubblicato The Beat Sound of The Fabulous I Marc 4, un cofanetto antologico con 4 CD.

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

AlbumModifica

SingoliModifica

RaccolteModifica

Colonne sonore in cui suonano i Marc 4Modifica

NoteModifica

  1. ^ Numero di catalogo: PM 3164
  2. ^ la storia di mah-nà mah-nà su umiliani.com

Collegamenti esterniModifica