Apri il menu principale
Massimo Volta
Massimo Volta.jpg
Volta alla Sampdoria nel 2010
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Benevento
Carriera
Giovanili
2003-2006 Carpenedolo
Squadre di club1
2005-2007Carpenedolo25 (2)
2007Sampdoria0 (0)
2007-2008Foligno25 (0)[1]
2008Parma0 (0)
2008-2009Vicenza29 (3)
2009-2010Cesena38 (1)
2010-2012Sampdoria47 (3)[2]
2012-2013Levante0 (0)
2013-2015Cesena77 (2)[3]
2015-2018Perugia107 (3)[4]
2018-Benevento36 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 aprile 2019

Massimo Volta (Desenzano del Garda, 14 maggio 1987) è un calciatore italiano, difensore del Benevento.

CarrieraModifica

Inizi e prestitiModifica

Cresciuto nel Carpenedolo, squadra nella quale, durante la stagione 2006-2007, gioca 25 partite segnando 2 gol in Serie C2, viene acquistato dalla Sampdoria nell'estate 2007. Nella stagione seguente viene ceduto in prestito al Foligno, in Serie C1, dove colleziona 25 partite e, assieme a una nutrita pattuglia di prospetti (tra cui Fabrizio Cacciatore, Marco Parolo e Manuel Pascali), inizia a farsi notare dagli addetti ai lavori sfiorando con i falchetti la promozione in cadetteria.[5]

Nel mercato estivo del 2008 Volta viene ceduto in compartecipazione al Parma, nell'ambito del trasferimento di Daniele Dessena alla club doriano,[senza fonte] e in quella stessa estate il giocatore viene prestato al Vicenza, in Serie B, dove gioca 29 partite mettendo a segno 3 gol. L'anno successivo è nuovamente ceduto in prestito tra i cadetti, questa volta al Cesena, dove gioca 38 partite, tutte da titolare, segnando una rete e ottenendo la promozione in Serie A, venendo altresì nominato miglior difensore centrale della Serie B 2009-2010 dagli allenatori della categoria e da giornalisti sportivi nazionali specializzati[6].

Sampdoria e LevanteModifica

Alla fine del campionato 2009-2010 Sampdoria e Parma decidono di rinnovare la comproprietà del cartellino del calciatore, il quale viene deciso che giocherà nella stagione seguente nelle file dei blucerchiati. Il 18 agosto 2010 esordisce nei preliminari di UEFA Champions League e contestualmente con la maglia doriana, scendendo in campo da titolare nella partita contro il Werder Brema conclusasi 3-1 per i tedeschi. Il successivo 12 settembre esordisce invece in Serie A durante la seconda giornata di campionato, subentrando al 79' a Stefano Lucchini nel corso della partita Juventus-Sampdoria 3-3; trova invece il suo primo gol in maglia blucerchiata il 6 marzo 2011, nella partita persa per 2-3 a Genova contro il Cesena. Conclude la sua prima stagione in blucerchiato con 25 presenze e 1 gol in campionato, 2 presenze nei preliminari di UEFA Champions League, 6 in UEFA Europa League e 2 di Coppa Italia.

Il 24 giugno 2011 viene riscattata la seconda metà del cartellino dal Parma, diventando a tutti gli effetti un calciatore della Sampdoria. Nella stagione 2011-2012 rimane al club doriano, anche se questo è retrocesso in Serie B; nella prima parte della stagione Volta viene schierato come titolare dal tecnico Gianluca Atzori, ma poi con l'arrivo di Giuseppe Iachini in panchina perde il posto a discapito di Jonathan Rossini: conclude la stagione con 22 presenze e 2 gol in campionato più una nei play-off, vinti proprio dalla squadra ligure.

Il 31 agosto 2012 viene ceduto in prestito agli spagnoli del Levante.[7] Con i Granotes gioca solamente 4 partite della Copa del Rey, senza mai scendere in campo nella Liga né in Europa League; per questo motivo il 21 gennaio 2013 la Sampdoria comunica di aver risolto consensualmente l'accordo con il club valenciano per il prestito del calciatore.[8]

Ritorno a Cesena, Perugia e BeneventoModifica

Tornato a Genova, lo stesso 21 gennaio 2013 la Sampdoria raggiunge un accordo con il Cesena per il prestito di Volta in Romagna.[8] Cinque giorni dopo il calciatore fa il suo secondo esordio in bianconero, scendendo in campo da titolare nella vittoriosa partita casalinga contro il Vicenza (3-1), terminando poi questo semestre in Romagna con 16 presenze in Serie B. L'11 luglio 2013 la Sampdoria rinnova per un'altra stagione il prestito del giocatore a Cesena;[9] il 18 luglio 2014 il prestito viene rinnovato per la terza volta consecutiva.[10]

Il 7 luglio 2015 si trasferisce a titolo definitivo al Perugia, in Serie B.[11] Il 30 gennaio 2016 trova la sua prima rete con la maglia dei grifoni, siglando la rete del definitivo 2-1 nella vittoria in trasferta contro il Crotone. Rimane in Umbria per tre stagioni, contribuendo a far stazionare stabilmente la squadra in zona play-off. Nell'estate 2018 viene ceduto in prestito ai pari categoria del Benevento.[12]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 6 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Carpenedolo C2 25 2 CI-C 0 0 - - - - - - 25 2
2007-2008   Foligno C1 25+2[13] 0 CI-C 0 0 - - - - - - 27 0
2008-2009   Vicenza B 29 3 CI 0 0 - - - - - - 29 3
2009-2010   Cesena B 38 1 CI 2 0 - - - - - 40 1
2010-2011   Sampdoria A 25 1 CI 2 0 UCL+UEL 2[14]+6 0 - - - 35 1
2011-2012 B 22+1[13] 2 CI 1 0 - - - - - - 24 2
Totale Sampdoria 47+1 3 3 0 8 0 - - 59 3
2012-gen. 2013   Levante PD 0 0 CR 4 0 UEL 0 0 - - - 4 0
gen.-giu. 2013   Cesena B 16 0 CI 0 0 - - - - - - 16 0
2013-2014 B 37+4[13] 2+1[13] CI 2 0 - - - - - - 43 3
2014-2015 A 24 0 CI 1 0 - - - - - - 25 0
Totale Cesena 115+4 3+1 5 0 - - - - 124 4
2015-2016   Perugia B 39 1 CI 1 0 - - - - - - 40 1
2016-2017 B 32+2[13] 0 CI 2 0 - - - - - - 36 0
2017-2018 B 36 2 CI 2 0 - - - - - - 38 2
Totale Perugia 107+2 3 5 0 - - - - 114 3
2018-2019   Benevento B 26 2 CI 3 0 - - - - - - 29 2
Totale carriera 374+9 17 20 0 8 0 - - 411 17

NoteModifica

  1. ^ 27 (0) se si comprendono le presenze e reti nei play-off di Serie C1 2007-2008.
  2. ^ 48 (3) se si comprendono le presenze e reti nei play-off di Serie B 2011-2012.
  3. ^ 81 (3) se si comprendono le presenze e reti nei play-off di Serie B 2013-2014.
  4. ^ 109 (3) se si comprendono le presenze e reti nei play-off di Serie B 2016-2017.
  5. ^ Foligno, sulla scia di Parolo dove nascono i grandi, su corrieredellosport.it, 14 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2015).
  6. ^ I Top 11 della Serie B 2009/2010 Archiviato il 14 dicembre 2009 in Internet Archive.
  7. ^ Ufficiale: Massimo Volta si trasferisce al Levante Archiviato il 6 novembre 2012 in Internet Archive.
  8. ^ a b Massimo Volta dal Levante al Cesena a titolo temporaneo Archiviato il 4 aprile 2013 in Internet Archive.
  9. ^ Massimo Volta ceduto al Cesena a titolo temporaneo Archiviato il 14 luglio 2013 in Internet Archive.
  10. ^ Max Volta ritorna bianconero, su cesenacalcio.it. URL consultato il 18 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2014).
  11. ^ Massimo Volta è biancorosso!, su acperugiacalcio.com, 7 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2015).
  12. ^ Massimo Volta in giallorosso, su beneventocalcio.club, 24 luglio 2018.
  13. ^ a b c d e Play-off.
  14. ^ Terzo turno preliminare.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica