Apri il menu principale

La famiglia Melzi (Malingegni), oggi nota come Melzi di Cusano, è una famiglia nobile di Milano sempre separata e mai imparentata, seppur omonima, con la famiglia Melzi cosiddetta di Vaprio e poi Melzi d'Eril con la quale non esistono ascendenti comuni certi, come già concludeva a metà del XVII secolo il cardinale Camillo Melzi Malingegni[1]. A questa famiglia appartennero il castello Pusterla Melzi di Tradate ed edifici a Rescaldina, Casorate Sempione, Cotturone, Melghera e Cusano[2].

A Milano, in via Montenapoleone 18, sorge il Palazzo Melzi di Cusano[3].

StoriaModifica

Famiglia nota dalla fine del XV secolo, il capostipite fu Cristoforo, giureconsulto, appartenente ai XII di Provvisione. Il discendente Giovanni Ambrogio fondò il Luogo Pio Melzi presso S. Bernardino alle Monache in Porta Ticinese[4]. Ebbe la nobiltà del Sacro Romano Impero con diploma 15 febbraio 1622 dell'imperatore Ferdinando II.

Conti feudatari di Trebbiano, 18 ottobre 1693, con diploma di Carlo II re di Spagna, feudo ceduto per mancanza di eredi maschi e acquistato dopo il 1731 dal conte Alario[5].

Orazio acquistò, il 13 giugno 1732, il feudo di Cusano Pieve di Desio nel Ducato di Milano; il figlio ottenne dal Senato milanese di appoggiare il titolo comitale al feudo di Cusano il 25 settembre 1752, titolo riconosciuto poi insieme con i predicati di Don e Donna dal nuovo Regno d'Italia[6].

Personaggi noti della famigliaModifica

NoteModifica

  1. ^ Felice Calvi, op. cit., introduzione alla voce Melzi
  2. ^ Ida Zanolini, op. cit.
  3. ^ Palazzo Melzi di Cusano su visitamilano.it
  4. ^ Marco Bascapé, op. cit., pp. 20, 23
  5. ^ Ida Zanolini, op. cit., p. 9
  6. ^ Felice Calvi, op. cit., ibid.

BibliografiaModifica

  • Felice Calvi, Famiglie Notabili Milanesi, Vol. II, Milano 1875, tavv. A, B, C, D
  • Ida Zanolini, Donna Barbara Melzi e l'Istituto Canossiano di Legnano, Monza 1950, Scuola Tipografica Istituto Pavoniano Artigianelli
  • Marco Bascapé et al., Milano. Radici e luoghi della carità, Allemandi, Torino 2008, pp. 20, 23
  • Marica Roda et al., Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2009, vol. 73

Collegamenti esterniModifica

Sito Provincia di Milano - Settore Turismo: Scheda Palazzo Melzi di Cusano

  Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia di famiglia