Apri il menu principale
Monster Musume
モンスター娘のいる日常
(Monsutā musume no iru nichijō)
Monster Musume manga.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana del manga, raffigurante Kimihito Kurusu e Miia
Generecommedia, harem, soprannaturale
Manga
AutoreOkayado
EditoreTokuma Shoten
RivistaMonthly Comic Ryū
Targetseinen
1ª edizione19 marzo 2012 – in corso
Tankōbon14 (in corso)
Editore it.Edizioni BD - J-Pop
1ª edizione it.26 ottobre 2016 – in corso
Volumi it.13 / 14 Completa al 93%
Testi it.Matteo Cremaschi
Serie TV anime
RegiaTatsuya Yoshihara
Composizione serieKazuyuki Fudeyasu
MusicheHiroaki Tsutsumi, Manzo
StudioLerche, Seva
ReteTokyo MX, SUN, KBS, AT-X, BS11
1ª TV7 luglio – 22 settembre 2015
Episodi12 (completa) +2 OAV
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolata)

Monster Musume (モンスター娘のいる日常 Monsutā musume no iru nichijō?, lett. "Vita quotidiana con ragazze mostro") è un manga scritto e disegnato da Okayado, serializzato sul Monthly Comic Ryū di Tokuma Shoten dal 19 marzo 2012.[1] Un adattamento anime, coprodotto da Lerche e Seva, è stato trasmesso in Giappone tra il 7 luglio e il 22 settembre 2015.[2][3] In italiano il manga è edito da J-Pop.[4]

Indice

TramaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Monster Musume.

Per anni il governo giapponese ha mantenuto segreta una grande verità: i mostri come lamie, arpie e centauri esistono per davvero. Tre anni prima dell'inizio della serie, il governo ha finalmente fatto questa rivelazione a tutta la popolazione, approvando inoltre una proposta di legge sugli "scambi culturali tra specie". Da quel momento in poi, le varie extraspecie sono diventate parte integrante della società umana, vivendo in case di famiglie di gente normale come studenti stranieri e visitatori, ma avendo anche loro alcuni compiti o restrizioni (come non fare del male agli esseri umani oppure andarsene in giro senza accompagnatori).

Pur non essendosi offerto volontario per il programma di scambi culturali, Kimihito Kurusu si ritrova ad ospitare in casa una ragazza lamia di nome Miia a causa di un errore. Non trovando il coraggio di mandarla via, Kimihito decide di farla vivere sotto il suo stesso tetto, ma col progredire della storia anche altre ragazze mostro si rifugiano in casa sua, tutte di specie diversa; alcune arrivate per caso, altre affidategli dalla coordinatrice di scambi culturali Smith (la stessa che gli aveva affidato Miia). Il povero ragazzo si ritroverà così ad affrontare la quotidianità in un ambiente frenetico, trattando i progressi e i drammi delle ragazze mostro che cercano di integrarsi nella società umana. Il punto di svolta arriverà quando la signora Smith, per via di alcuni cambiamenti di legge sugli scambi culturali tra specie, lo informerà che dovrà scegliere una delle sue nuove coinquiline e sposarla.

MediaModifica

MangaModifica

Il manga, scritto e disegnato da Okayado, ha iniziato la serializzazione sulla rivista Monthly Comic Ryū di Tokuma Shoten il 19 marzo 2012.[1] Il primo volume tankōbon è stato pubblicato il 13 settembre 2012[5] e al 13 giugno 2018 ne sono stati messi in vendita in tutto quattordici.[6] In italiano la serie è edita da ottobre 2016 da J-Pop.[7]

Una serie di taglio umoristico-hentai, sempre a cura di Okayado e intitolata Monmusu report: ajin chōsaki (モン娘レポート 亜人調査記 Monmusu repōto ajin chōsaki?), ha iniziato la pubblicazione il 24 settembre 2012.[8] La storia segue il viaggio di un ricercatore di mostri di nome John Smith, intento a studiare i cicli di accoppiamento con le varie specie di ragazze mostro, tra cui una centaura, una lamia, un'arpia, un'alraune, una ragazza farfalla e una slime.

VolumiModifica

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
113 settembre 2012[5]ISBN 978-4-19-950306-1 26 ottobre 2016[7]ISBN 978-88-6883-805-8
Trama

I mostri, o creature metà umano metà animale, sono da sempre esistiti e solo da tre anni il governo giapponese ha rivelato la loro esistenza, promuovendo una legge sugli scambi culturali tra umani ed extraspecie. Il protagonista del manga, l'umano Kimihito Kusuru, si ritroverà per errore coinvolto in uno di questi scambi, che gli affidano la lamia (donna-serpente) Miia. Col progredire del volume in seguito incontrerà e gli verranno affidate anche l'arpia (donna-uccello) Papi e la centaura (donna-cavallo) Cerea. Così Kimihito farà le sue prime esperienze quotidiane a fianco a creature sovrannaturali, spesso subendo incidenti o rimanendo spiazzato dal sex appeal di queste, ma anche occupandosene, comprenderle e proteggerle. La situazione subirà una svolta quando la signora Smith, la coordinatrice degli scambi, afferma che per alcuni cambiamenti della legge la convivenza diverrà un test in cui Kimihito deve scegliere con quale ragazza sposarsi.

213 febbraio 2013[9]ISBN 978-4-19-950324-5 14 dicembre 2016[10]ISBN 978-88-6883-834-8
Trama

La notizia di un futuro matrimonio non va a genio a Kimihito; tuttavia, dopo aver appurato i profondi sentimenti delle tre ragazze (nonché a sfuggire ad una notte di luna piena che ha aumentato loro improvvisamente gli istinti lussuriosi), lascerà che diventino sue pretendenti. Intanto uno slime (creatura gelatinosa) si è introdotto in casa, ma è un essere molto speciale: ha infatti la capacità di prendere le sembianze di una fanciulla. Qualche fastidio ed episodio più tardi capiranno che l'essere è innocua, ma è anche un mostro clandestino non legato e non cosciente delle leggi; su insistenza di Papi - che gli ha dato il nome di Suu -, è stata accolta nel gruppo e persino la signora Smith chiude un occhio alla cosa. Nell'ultimo capitolo del volume Smith ha un'altra novità, una nuova arrivata verrà affidata alle cure di Kimihito, Meroune la sirena (donna-pesce).

313 luglio 2013[11]ISBN 978-4-19-950347-4 22 febbraio 2017[12]ISBN 978-88-6883-916-1
Trama

Miia si mostra gelosissima nei confronti della nuova arrivata, Mero, vedendo in ella una nuova rivale in amore per Kimihito. L'incomprensione iniziale verrà presto chiarita; nel frattempo si farà conoscenza della Squadra MON (Monster Ops: Neutralization), una nuova squadra anticrimine per extraspecie formata da ragazze extraspecie (una Zombie, umana non morta, una mutaforma, una Ciclope, umana con un occhio solo, e una orchessa, donna gigante con un corno frontale) e capitanata dalla signora Smith, alle prese con un caso che brillantemente risolveranno. Suu si avvicina molto a Kimihito assistendolo mentre è malato e rivelando qualcosa di sé; in seguito un regista avaro e senza scrupoli entra in casa per filmare Papi mentre deponeva uova infeconde, ma verrà sbattuto fuori. Ma nell'ombra un nuovo pericolo si cela...

413 novembre 2013[13]ISBN 978-4-19-950362-7 19 aprile 2017[14]ISBN 978-88-6883-910-9
Trama

Il regista è stato arrestato dalla Squadra MON, ma si scoprirà che aveva una complice extraspecie: Rachnera Arachnera, una aracne (donna-ragno). Si incuriosisce di Kimihito e del suo comportamento gentile e tollerante con le extraspecie e lo rapirà. Trovandolo un interessante quanto spassoso passatempo, si lascerà costituire a patto di andare a vivere con lui come le altre coinquiline. Queste ultime hanno bisogno di tempo per abituarsene, in particolare Cerea, ma alla fine l'accetteranno. Altri episodi in questo volume, una visita ad un centro sportivo per extraspecie e... Kimihito e la signora Smith hanno un appuntamento?!

513 marzo 2014[15]ISBN 978-4-19-950386-3 14 giugno 2017[16]ISBN 978-88-6883-918-5
Trama

Kimihito informa la signora di Smith di aver ricevuto una lettera di minaccia di morte se avesse osato sposare qualcuna. Per catturare il colpevole, la signora Smith organizza delle uscite con il caro "tesoro" e le sue accompagnatrici extraspecie. Così Kimihito finirà per passare il tempo con le ragazze e la squadra MON, relazionandosi a loro ulteriormente. A parte un paio di incontri con dei rabbiosi mostri, comunque non succede niente; in seguito si scoprirà essere un trucco della signora Smith per far smuovere Kimihito a decidere con chi dovesse sposarsi tra le ragazze. Ma rimane ancora un piccolo mistero: chi è l'autore di una seconda lettera di minaccia spedita nel frattempo? Forse il pericolo è ancora in agguato per il povero ragazzo...

613 settembre 2014[17]ISBN 978-4-19-950412-9 23 agosto 2017[18]ISBN 978-88-6883-919-2
Trama

Kimihito scoprirà che il colpevole della seconda lettera è... un corpo femminile senza testa. Ritrovando il pezzo mancante nel parco e ricongiungendola, la ragazza si presenta come una Dullahan, una Messaggera della Morte della mitologia Vichinga, ed è venuta per Kimihito per portarselo via perché a suo dire la sua ora è giunta. In mezzo alla confusione, le ragazze tenteranno di salvare il loro amato “tesoro” dalla falce mortale della nuova arrivata. In seguito la signora Smith svelerà loro che lei non è una Messaggera della Morte, ma semplicemente una Dullahan di nome Lala troppo legata al suo personaggio di fantasia. Comunque la faccenda finirà con un'altra bocca da sfamare in più per Kimihito. Frattanto, alla porta, il passato di Rachnee bussa, trovandola pronta ad andarsene di casa.

713 marzo 2015[19]ISBN 978-4-19-950441-9 18 ottobre 2017[20]ISBN 978-88-3275-242-7
Trama

Mai un momento di calma in casa Kurusu. Dopo che Rachnee ha deciso di rimanere, Miia, Papi e Cerea annunciano che le loro madri hanno scritto loro che le faranno visita. Per prima la madre di Miia tenta di trascinare Kimihito al suo villaggio di lamia per farlo diventare un marito comune, poi la madre di Papi mette su una zuffa aerea solamente per recuperare una foto privata spedita per errore ed infine una giostra medievale tra Cerea e sua madre per decidere se quest'ultima possa restare a fianco del “padrone”. Questioni inutili, visto che le madri si ritengono soddisfatte della situazione delle figlie. E ancora Kimihito è tormentato dalla scelta di una sposa e si confida con Lala durante le sue esperienze pre-morte causate dagli incidenti con le ragazze.

812 agosto 2015[21]ISBN 978-4-19-950465-5 13 dicembre 2017[22]ISBN 978-88-3275-263-2
Trama

Kimihito e le ragazze sono costretti a lasciare momentaneamente la casa per lavori strutturali, semi-crollata per colpa delle ragazze e delle loro buffonate. Così passeranno qualche tempo ad Onsen Town, una cittadina tradizionale giapponese dove incontreranno altre ragazze mostro e le aiuteranno nelle loro attività lavorative. Al ritorno scopriranno una grande verità: Mero è una principessa erede al trono di un regno sottomarino e due suoi sudditi l'hanno convocata per ordine della regina madre.

913 febbraio 2016[23]ISBN 978-4-19-950492-1 21 febbraio 2018[24]ISBN 978-88-3275-319-6
Trama

Kimihito e le ragazze faranno visita all'hotel dove alloggiano la madre di Mero e i suoi sudditi marini, godendosi una vacanza turbolenta all'insegna dei problemi tra i rapporti del popolo umano con quello acquatico. Si scoprirà infine che a capo di questi problemi altri non è che la regina sirena, dalla vena tragica persino più incisiva della figlia, ma alla fine la situazione si risolve. Un momento particolare sulle questioni di vita e morte toccherà in seguito da vicino Lala, che però metterà nei guai l'intera Squadra MON. Agli arresti domiciliari, il gruppo della Smith deciderà di passare del tempo uscendo con Kimihito, a partire da Zombina e Doppel.

1013 giugno 2016[25]ISBN 978-4-19-950513-3 9 maggio 2018[26]ISBN 978-88-3275-357-8
1111 novembre 2016[27]ISBN 978-4-19-950535-5 11 luglio 2018[28]ISBN 978-88-3275-471-1
1213 aprile 2017[29]ISBN 978-4-19-950560-7 26 settembre 2018[30]ISBN 978-88-3275-559-6
1313 ottobre 2017[31]ISBN 978-4-19-950590-4 7 novembre 2018[32]ISBN 978-88-3275-620-3
1413 giugno 2018[6]ISBN 978-4-19-950630-7

AnimeModifica

 
Logo della serie

Un adattamento anime, coprodotto dagli studi Lerche e Seva e diretto da Tatsuya Yoshihara, è andato in onda dal 7 luglio al 22 settembre 2015.[33] Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Saikōsoku Fall in Love (最高速 Fall in Love? lett. "Innamorarsi a velocità massima") di Ari Ozawa, Natsuki Aikawa, Sora Amamiya, Haruka Yamazaki e Mayuka Nomura, ed Hey! Smith!! delle Smith with MON (un gruppo formato dalle doppiatrici Yū Kobayashi, Momo Asakura, Yurika Kubo, Rei Mochizuki e Saori Ōnishi).[34] In varie parti del mondo gli episodi sono stati trasmessi in streaming in simulcast da Daisuki[35] e, anche coi sottototitoli in lingua italiana,[36] da Crunchyroll,[37] mentre in America del Nord i diritti sono stati acquistati da Sentai Filmworks.[38] Due episodi OAV sono stati pubblicati rispettivamente insieme all'undicesimo e al dodicesimo volume del manga l'11 novembre 2016[39] e il 13 aprile 2017.[40]

In contemporanea con gli episodi settimanali della serie televisiva, è stata pubblicata in streaming su Niconico una serie di corti intitolata Hobo mainichi __! Namappoi dōga (ほぼ毎日◯◯!生っぽい動画? lett. "Quasi ogni giorno __! Una sorta di video in diretta"), che vede le ragazze in momenti di vita quotidiana.[41]

EpisodiModifica

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[42]
1Vita quotidiana con una lamia
「ラミアのいる日常」 - Ramia no iru nichijō
7 luglio 2015
2Vita quotidiana con un'arpia e una centaura
「ハーピーとケンタウロスのいる日常」 - Hāpī to kentaurosu no iru nichijō
14 luglio 2015
3Vita quotidiana in condizioni pericolose
「アブない事情な日常」 - Abunai jijō na nichijō
21 luglio 2015
4Vita quotidiana con una slime
「スライムのいる日常」 - Suraimu no iru nichijō
28 luglio 2015
5Vita quotidiana con una sirena
「マーメイドのいる日常」 - Māmeido no iru nichijō
4 agosto 2015
6Vita quotidiana con la muta e la posa delle uova
「脱皮と産卵する日常」 - Dappi to sanran suru nichijō
11 agosto 2015
7Vita quotidiana con la MON e un'aracne
「MONとアラクネのいる日常」 - MON to arakune no iru nichijō
18 agosto 2015
8Vita quotidiana in pessime condizioni fisiche
「体調不良な日常」 - Taichō furyō na nichijō
25 agosto 2015
9Vita quotidiana con lettere minatorie
「脅迫状が来た日常」 - Kyōhakujō ga kita nichijō
1º settembre 2015
10Vita quotidiana con D
「Dのいる日常」 - D no iru nichijō
8 settembre 2015
11Vita quotidiana con una dullahan
「デュラハンのいる日常」 - Dyurahan no iru nichijō
15 settembre 2015
12Vita quotidiana con delle ragazze mostro
「モンスター娘たちのいる日常」 - Monsutā musume-tachi no iru nichijō
22 settembre 2015

VideogiocoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Monster Musume Online.

Un gioco in rete per PC, basato sulla serie e annunciato da DMM Games in concomitanza con l'uscita del primo episodio dell'anime, è stato pubblicato il 21 dicembre 2015. Il giocatore impersona un essere umano che ospita una ragazza extraspecie secondo le leggi dello scambio culturale. L'obiettivo del gameplay è entrare sempre più in intimità con la suddetta ragazza fino a quando non si sbloccherà un "evento gratificante". Il gioco, inoltre, presenta diverse ragazze mostro nuove, tutte create appositamente per l'occasione.[43]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Monthly Comic Ryū Magazine Returns After 9-Month Hiatus, Anime News Network, 24 marzo 2012. URL consultato il 27 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) Monster Musume Manga Gets Anime in July, Anime News Network, 12 marzo 2015. URL consultato il 12 marzo 2015.
  3. ^ Monster Musume da manga ad anime, Popcorn TV. URL consultato il 28 marzo 2015.
  4. ^ Monster Musume: J-POP pubblicherà il manga harem con le fanciulle antropozoomorfe, AnimeClick.it, 8 luglio 2016. URL consultato l'8 luglio 2016.
  5. ^ a b (JA) モンスター娘のいる日常 ①, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  6. ^ a b (JA) モンスター娘のいる日常 ⑭, Tokuma Shoten. URL consultato il 28 giugno 2018.
  7. ^ a b Uscite manga JPOP / GP MANGA del 26 ottobre 2016, AnimeClick.it, 21 ottobre 2016. URL consultato il 30 ottobre 2016.
  8. ^ (JA) 別冊コミックアンリアル モンスター娘パラダイス, Kill Time Communication. URL consultato il 10 giugno 2015.
  9. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ②, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  10. ^ Uscite manga JPOP / GP MANGA del 14 dicembre 2016, AnimeClick.it, 12 dicembre 2016.
  11. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ③, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  12. ^ Uscite manga JPOP / GP MANGA del 22 febbraio 2017, AnimeClick.it, 21 febbraio 2017. URL consultato il 21 febbraio 2017.
  13. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ④, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  14. ^ Uscite manga JPOP / GP MANGA del 19 aprile 2017, AnimeClick.it, 18 aprile 2017. URL consultato il 18 aprile 2017.
  15. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑤, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  16. ^ Uscite J-POP MANGA del 14 giugno 2017, AnimeClick.it, 12 giugno 2017. URL consultato il 12 giugno 2017.
  17. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑥, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  18. ^ Uscite J-POP MANGA del 23 agosto 2017, AnimeClick.it, 20 agosto 2017. URL consultato il 24 agosto 2017.
  19. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑦, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  20. ^ Uscite J-POP MANGA del 18 ottobre 2017, AnimeClick.it, 16 ottobre 2017. URL consultato il 18 ottobre 2017.
  21. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑧, Tokuma Shoten. URL consultato il 16 luglio 2015.
  22. ^ Uscite J-POP MANGA del 13 dicembre 2017, AnimeClick.it, 11 dicembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  23. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑨, Tokuma Shoten. URL consultato il 26 gennaio 2016.
  24. ^ Uscite J-POP MANGA del 21 febbraio 2018, AnimeClick.it, 19 febbraio 2018. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  25. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑩, Tokuma Shoten. URL consultato il 17 giugno 2016.
  26. ^ Uscite J-POP MANGA del 9 maggio 2018, AnimeClick.it, 7 maggio 2018. URL consultato il 7 maggio 2018.
  27. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑪, Tokuma Shoten. URL consultato il 10 novembre 2016.
  28. ^ Uscite J-POP MANGA del 11 luglio 2018, AnimeClick.it, 9 luglio 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  29. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑫, Tokuma Shoten. URL consultato il 9 maggio 2017.
  30. ^ Uscite J-POP MANGA del 26 settembre 2018, AnimeClick.it, 24 settembre 2018. URL consultato il 26 settembre 2018.
  31. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 ⑬, Tokuma Shoten. URL consultato l'8 novembre 2017.
  32. ^ Uscite manga J-POP MANGA del 7 novembre 2018, AnimeClick.it, 5 novembre 2018. URL consultato il 5 novembre 2018.
  33. ^ (EN) //OnAir., Tokuma Shoten. URL consultato il 22 giugno 2015.
  34. ^ (EN) Mayuka Nomura, Haruka Yamazaki, Sakura Nakamura Join Monster Musume TV Anime's Cast, Anime News Network, 16 maggio 2015. URL consultato il 19 giugno 2015.
  35. ^ (EN) Daisuki to Stream Everyday Life with Monster Girls Anime in Asia, Central/Latin America, Anime News Network, 4 luglio 2015. URL consultato il 4 luglio 2015.
  36. ^ Monster Musume da oggi su Crunchyroll, Crunchyroll, 22 luglio 2015. URL consultato il 22 luglio 2015.
  37. ^ (EN) Crunchyroll to Stream Monster Musume, Million Doll This Summer; The Perfect Insider in October (Update), Anime News Network, 4 luglio 2015. URL consultato il 18 aprile 2017.
  38. ^ (EN) Sentai Filmworks Adds Monster Musume Anime, Anime News Network, 7 luglio 2015. URL consultato l'8 luglio 2015.
  39. ^ (EN) Monster Musume's 11th Manga Volume to Bundle New Original Anime DVD, Anime News Network, 12 febbraio 2016. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  40. ^ (EN) Monster Musume Gets 2nd Original Anime DVD With 12th Manga Volume, Anime News Network, 10 novembre 2016. URL consultato il 10 novembre 2016.
  41. ^ (EN) Monster Musume Anime Unveils Web Shorts, MON Members' Cast, Anime News Network, 27 giugno 2015. URL consultato il 27 giugno 2015.
  42. ^ (JA) モンスター娘のいる日常 放送情報, Tokyo MX. URL consultato il 14 agosto 2015.
  43. ^ (EN) Monster Musume Online Game Coming This Year, Anime News Network, 7 luglio 2015. URL consultato il 7 luglio 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga