Nazionale di calcio femminile di Malta

Malta Malta
Maltese Cross variant red.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione MFA[1]
inglese: Malta Football Association
maltese: Federazzjoni tal-futbol ta' Malta
Confederazione UEFA
Codice FIFA MLT
Selezionatore Malta Mark Gatt
Ranking FIFA 101º
Esordio internazionale
Romania Romania 3-0 Malta Malta
(Bucarest, Romania; 10 agosto 2003)
Migliore vittoria
Malta Malta 6-0 Lussemburgo Lussemburgo
(Attard, Malta; 6 aprile 2013)
Peggiore sconfitta
Malta Malta 0-13 Spagna Spagna
(Attard, Malta; 9 settembre 2009)
Campionato del mondo
Partecipazioni N/A
Campionato europeo
Partecipazioni N/A

La nazionale di calcio femminile di Malta è la rappresentativa calcistica femminile internazionale di Malta, gestita dalla Federazione calcistica di Malta.

In base alla classifica emessa dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) il 26 agosto 2016, la nazionale femminile occupa il 101º posto del FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, perdendo una posizione rispetto alla classifica redatta il 24 giugno 2016[2].

Come membro dell'UEFA partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come al Campionato mondiale FIFA e al Campionato europeo UEFA.

StoriaModifica

La nazionale maltese ottenne la sua prima vittoria assoluta il 3 marzo 2011 grazie all'1-0 contro la Georgia in occasione delle qualificazioni al campionato europeo 2013[3], senza però riuscire a superare il primo turno delle qualificazioni. Due anni dopo in occasione delle qualificazioni al campionato mondiale 2015, la nazionale maltese concluse il suo girone nel turno preliminare al primo posto, accedendo per la prima volta alla fase a gironi delle qualificazioni[4]. Nelle Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2017 nonostante collezioni 2 vittorie e una sconfitta arrivando alla pari con la Georgia e le Fær Øer viene eliminata per la peggior differenza reti negli scontri diretti nella prima fase a gruppi.[5]

Partecipazioni al campionato mondialeModifica

  • 1991: non ha partecipato
  • 1995: non ha partecipato
  • 1999: non ha partecipato
  • 2003: non ha partecipato
  • 2007: non qualificata
  • 2011: non qualificata
  • 2015: non qualificata
  • 2019: non qualificata

Partecipazioni al campionato europeoModifica

  • 1984: non ha partecipato
  • 1987: non ha partecipato
  • 1989: non ha partecipato
  • 1991: non ha partecipato
  • 1993: non ha partecipato
  • 1995: non ha partecipato
  • 1997: non ha partecipato
  • 2001: non ha partecipato
  • 2005: non qualificata
  • 2009: non qualificata
  • 2013: non qualificata
  • 2017: non qualificata

RosaModifica

Calciatrici convocate per la doppia amichevole con la Romania del 4 e 7 aprile 2019[6].

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
P Janice Xuereb 1º agosto 1996 (22 anni)   Birkirkara
P Rachelle Lynn Borg 16 gennaio 1998 (21 anni)   Swieqi United
D Stephania Farrugia 11 settembre 1991 (27 anni)   Birkirkara
D Samantha Zarb 24 dicembre 2001 (17 anni)   Birkirkara
D Rebecca Bajada 22 dicembre 1994 (24 anni)   Birkirkara
D Alishia Sultana 9 aprile 1997 (21 anni)   Birkirkara
D Jade Flask 4 agosto 1996 (22 anni)   Hibernians
D Jasmine Vella Turner 17 dicembre 1994 (24 anni)   Swieqi United
D Nicole Sciberras 28 aprile 2001 (17 anni)   Grifone
C Simone Buttigieg 31 ottobre 1994 (24 anni)   Swieqi United
C Dorianne Theuma 17 maggio 1984 (34 anni)   Hibernians
C Shona Zammit 15 giugno 1996 (22 anni)   Hibernians
C Veronique Mifsud 11 febbraio 2003 (16 anni)   Birkirkara
C Brenda Borg 1º maggio 1997 (21 anni)   Swieqi United
C Maria Farrugia 9 gennaio 2001 (18 anni)   Sunderland
A Ylenia Carabott 2 marzo 1989 (30 anni)   Birkirkara
A Martina Borg 24 ottobre 1996 (22 anni)   Fortitudo Mozzecane
A Haley Bugeja 5 maggio 2004 (14 anni)   Mġarr United

NoteModifica

  1. ^ L'acronimo della federazione (MFA) è in inglese, in maltese non c'è un acronimo ufficiale.
  2. ^ (EN) FIFA World Ranking, FIFA, 26 agosto 2016. URL consultato l'8 ottobre 2016.
  3. ^ (EN) Georgia - Malta 0-1, su uefa.com. URL consultato l'8 ottobre 2016.
  4. ^ (EN) Malta proud to make history, su uefa.com, 18 aprile 2013. URL consultato l'8 ottobre 2016.
  5. ^ Preliminary round, su uefa.com. URL consultato il 18 maggio 2017.
  6. ^ (EN) Malta women’s squad head to Romania training camp, su timesofmalta.com, 1º aprile 2019. URL consultato il 2 luglio 2019.

Collegamenti esterniModifica