Oddone (nome)

prenome maschile

Oddone è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

VariantiModifica

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Deriva dal nome germanico Audo o Odo, che era in origine un ipocoristico di altri nomi comincianti con l'elemento audha o od, che significa "ricchezza", "possesso", "potere"[1][2][3][4][5], come Audomaro, Odoardo, Oberto, Odorico e Odoacre; dalla stessa radice deriva anche il nome Odilia.

Non sembra esservi alcuna correlazione diretta con il cognome latino Otho[8], anche se spesso il nome personale è trascritto nella grafia latineggiante Otho (all'accusativo Othonem, da cui potrebbe discendere la forma "Ottone")[9].

In Italia, il nome è giunto nelle due varianti principali, "Oddone" e "Ottone", dalla tradizione onomastica separata e in genere percepite come nomi diversi[1]:

  • "Oddone" è una forma di matrice longobarda, risalente al latino Odo o Oddo (al genitivo Odonis, Oddonis); dal caso nominativo viene la forma "Oddo", considerata desueta già negli anni Cinquanta, mentre "Oddone" deriva dai casi obliqui; la sua diffusione è dovuta principalmente al culto di sant'Oddone, abate di Cluny[1][2]
  • "Ottone" risale ad Oto od Otto (al genitivo Otonis, Ottonis, Othonis), una variante alamanna o bavara del nome; il suo uso è stato promosso dalla devozione verso sant'Ottone, vescovo di Bamberga, e fu molto di moda ai tempi della dinastia ottoniana, che vide tre sovrani così chiamati governare sull'Italia[1][2]

A differenza dei paesi germanofoni (dove, nella forma Otto, è comunissimo), in italiano il nome è poco usato[1]; è diffuso maggiormente nella forma Oddone[1] (circa 2.400 occorrenze contro 1.100, secondo dati raccolti negli anni Settanta[2]), ed è attestato dal Nord fino alla Campania, con numeri più alti in Emilia-Romagna e nel Triveneto[2][3]. In inglese, nel Medioevo, era diffuso nella variante Ode, da cui discende un cognome che ha dato origine al nome Otis[10].

OnomasticoModifica

L'onomastico si può festeggiare in memoria di diversi santi, fra cui:

Con questi nomi si ricordano inoltre vari beati, alle date seguenti:

PersoneModifica

Variante OddoModifica

Variante OdoModifica

Variante OttoneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Ottone.

Variante OttoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Otto.

Variante UdoModifica

Altre varianti maschiliModifica

Variante femminile OdaModifica

Variante femminile UtaModifica

Variante femminile UteModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t Tagliavini, pp. 218-219.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q De Felice, pp. 46-47.
  3. ^ a b c d e f La Stella T., p. 271.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac (EN) Otto, su Behind the Name. URL consultato il 27 maggio 2020.
  5. ^ a b c d e f g h i Albaigès i Olivart, pp. 193-194.
  6. ^ (EN) Udo, su Behind the Name. URL consultato il 27 maggio 2020.
  7. ^ (DE) Uta, su vorname.com. URL consultato il 14 giugno 2020.
  8. ^ (DE) Ernst Wilhelm Foerstemann, Altdeutsches namenbuch: Personennamen, vol. 1, Ferd. Förstemann, 1856, p. 163.
  9. ^ Ottorino Pianigiani, Che cosa significa il mio nome?: Saggio etimologico dei nomi propri con una Appendice sopra alcune voci ed espressioni straniere entrate nell'uso, Tipo-Lito U. Rocchi, 1911, p. 210.
  10. ^ (EN) Otis, su Behind the Name. URL consultato il 27 maggio 2020.
  11. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Name - Otto, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 maggio 2020. e (EN) Name - Odo, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 maggio 2020.
  12. ^ a b c d Santi e beati di nome Ottone, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 27 maggio 2020.
  13. ^ a b c Santi e beati di nome Oddone, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 27 maggio 2020.
  14. ^ (EN) Saint Oda, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 maggio 2020.
  15. ^ (EN) Blessed Oda of Rivreulle, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 maggio 2020.
  16. ^ (EN) Blessed Oddino Barrotti, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 maggio 2020.
  17. ^ (EN) Blessed Otto of Heidelberg, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 27 maggio 2020.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi