Paola Severini Melograni

giornalista e scrittrice italiana
(Reindirizzamento da Paola Severini)
Paola Severini Melograni

Paola Severini Melograni (...[1]) è una scrittrice, conduttrice radiofonica e produttrice televisiva italiana.

Indice

BiografiaModifica

Tra le prime giornaliste in Italia specializzate nella comunicazione sociale, dal 1981 al 1983 ha scritto e condotto la rubrica radiofonica "Punto d'incontro" della RAI dedicata ad argomenti di comunicazione ed handicap portando la trasmissione a vincere il “microfono d'argento”, sui quali ha tenuto una rubrica settimanale anche su Isoradio nell'estate 2000.

Nel 1996 fonda la rivista "Angeli" sul terzo settore, che guiderà fino all'ultimo numero nel gennaio 2004. La rivista si trasforma nel primo quotidiano sociale in Europa nel febbraio 2004.[2] Dalla rivista è nata, nell'agosto 2000, l’agenzia www.angelipressi.com, con l’archivio gratuito più ampio sul terzo settore presente nel web.

A partire dal 2000 Severini ha scritto fino ad oggi alcuni editoriali per la rivista dei padri Passionisti l'Eco di San Gabriele.[3] (Da qui il libro "Care famiglie vi scrivo. Dodici anni con L'Eco di San Gabriele”, Edizioni Eco di San Gabriele, 2012)

« Forse è troppo chiedere ai nostri politici o ai futuri nuovi politici uno stile di vita più parco e un comportamento che, non dico sia moralmente un assoluto modello, ma almeno non dia scandalo? »

(Paola Severini, rubrica "L'opinione", marzo 2010[4])

Dal 2000 è direttore dell'agenzia www.angelipress.com[5], filiazione di Angeli. L'agenzia fornisce la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica sui temi del Terzo Settore da 17 anni senza interruzione, attraverso una newsletter criptata per i parlamentari e inviata nei giorni di Aula.

Come responsabile della Cooperativa Superangeli, poi trasformatasi in Superangeli2 Srl, si è occupata dal 2001 al 2004 del progetto "Musei aperti per tutti", per permettere l'accesso dei disabili a siti museali.[6]

Dal 2003 sino al dicembre 2008 assume l'incarico di consigliere dell'Agenzia Nazionale per le Onlus,[7][8][9] organismo della Presidenza del Consiglio dei ministri, l'unica componente della suddetta Agenzia che attraversa la consiliatura con i due presidenti: Lorenzo Ornaghi e Stefano Zamagni (da qui il libro "L'istituto dell'amministratore di sostegno", Herald Editore, 2007)

Dal 2007 è Segretario Generale del Comitato Internazionale Viva Toscanini[10]. Con questa carica, il 20 aprile 2007 promuove - per la prima volta in Europa - l'innovativa proiezione dell'opera "live" nelle sale cinematografiche italiane, proiettando La Traviata, con regia di Franco Zeffirelli e direzione di Gianluigi Gelmetti. Nello stesso anno, promuove con successo l'intitolazione ad Arturo Toscanini dell'Auditorium Rai di Torino, che era attesa da ben 50 anni.

Nell'agosto 2008 scrive e conduce, insieme a Piero Melograni, il programma radiofonico "Lettere d'amore",[11] in onda su Radio 24.

Ha prestato consulenza per l'Ente Regione della Valle d'Aosta in materia di "economia sociale e solidale nelle politiche di sviluppo territoriale".[12]

Ha prestato consulenza per l'Ente Regione del Friuli Venezia Giulia in materia di "economia sociale e solidale nelle politiche di sviluppo territoriale".[13]

Dal 2010 conduce ogni settimana sulle frequenze di Radio Rai Gr Parlamento due appuntamenti settimanali, “La sfida del federalismo solidale”[14] e “No Profit”[15] e molti "Speciali".

Dal 30 maggio 2012 fino al 2015, è Consigliere alla Direzione generale del Ministero per i beni e le attività culturali per potenziare l'accessibilità, la fruibilità e la valorizzazione del patrimonio culturale statale.

Sempre nel 2012 è stata nominata Consigliere in rappresentanza del Ministero dei Beni Culturali presso l'Accademia Musicale Chigiana. È stata per due anni Membro del comitato scientifico di Venezia e il Nord Est Capitale della Cultura 2019.

Nell'ottobre 2013 comincia il tour in Italia dei Diritti Fondamentali e Desiderabili attraverso la presentazione dell'omonimo Manuale. Ad oggi, il volume è stato presentato a Firenze, Milano - presso l'Umanitaria, all'interno del Festival Mi.To. e a Bookcity 2014 - Perugia, Pescara, Reggio Emilia, Roma - presso la Società Dante Alighieri e presso la sede nazionale della Cgil - Subiaco, Torino, Trento, Cortina, Isola del Lago Trasimeno, Barletta e Noci.

Nel febbraio 2016 il pianista Ezio Bosso riscuote un gigantesco successo al Festival di Sanremo, è Paola Severini Melograni che lo ha voluto e portato sul palco.

Nel febbraio 2017 riesce a portare sul palco dell'Ariston, ad aprire la serata conclusiva del Festival di Sanremo, i Ladri di Carrozzelle.[16]

Nel 2017 è stata ideatrice di Dialoghi a Spoleto, un'insegna nei confronti del processo di empowerment del mondo femminile. La serie di incontri, tenutisi a Spoleto, non sono altro che la prosecuzione del lavoro cominciato nel 2005 con Le mogli della Repubblica ( ultima edizione Marsilio) e continuato nel 2013 con la produzione del format televisivo, per Rai3 e Rai Cultura, L'Italia è un paese fondato sulle nonne.

Il 5 agosto 2017 ha ricevuto il Premio Cassiodoro promosso dall’associazione “Centro Culturale Cassiodoro” [7]

Paola Severini cura l'Archivio Storico intitolato a Piero Melograni, di cui è presidente.

PubblicazioniModifica

  • Pubblicità. Investire per lo sviluppo, Milano, Rusconi, 1987
  • Manuale d'informazione sull'handicap, editore Temi di vita italiana, 1992 (Presidenza del Consiglio dei ministri)
  • Ersilio Tonini. Comunicatore di Dio, Cinisello Balsamo, San Paolo, 1999 (con un'intervista e una scelta di scritti del cardinal Tonini). ISBN 88-215-3826-5
  • Enciclopedia casa mia, Edizioni San Paolo, sezione dedicata ai mass-media, volumi 4,5,6 (aggiornamenti e rivisitazioni)
  • "Lettere al Parlamento", Herald Editore, 2005
  • Le mogli della repubblica. La storia d'Italia vista con gli occhi delle donne, Milano, Baldini Castoldi Dalai, 2006. ISBN 88-8490-912-0. (Venezia, Marsilio, 2008. ISBN 978-88-317-9527-2.)
  • "L'istituto dell'amministratore di sostegno", Herald Editore, 2007
  • "Care famiglie vi scrivo. Dodici anni con L'Eco di San Gabriele”, Edizioni Eco di San Gabriele, maggio 2012
  • Manuale dei diritti fondamentali e desiderabili (a cura di), Milano, Mondadori, 2013. ISBN 978-88-04-63142-2
  • Ersilio Tonini, Minerva Edizioni, 2013 (in libreria e - da agosto 2013 - allegata ai quotidiani del gruppo QN) con una postfazione di Sergio Zavoli
  • "L'istituto dell'Amministratore di Sostegno (Legge 6/2004) - Atti del Seminario" (a cura di), Agenzia per le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale

Produzioni televisive e radiofonicheModifica

  • "Allo Specchio", l'Italia è un paese fondato sulle nonne - RAI[17]
  • Passioni d'amore - RAI International - 2001[18]
  • Un popolo di Poeti - RAI - 1995
  • Testimoni del nostro secolo - RAI - 1996-1998
  • La storia del fascismo - Raitrade [co-produttrice, 2004]
  • Le Bugie della Storia - Rete 4 [co-produttrice, 2005]
  • La Storia della Seconda Guerra Mondiale [co-produttrice, 2007]
  • Le mogli della Repubblica - RAI
  • La Sfida del Federalismo Solidale - in onda dal 2010 su Radio RAI GR Parlamento
  • No Profit - in onda dal 2011 su Radio RAI GR Parlamento

RiconoscimentiModifica

  • Nel 1989 riceve il premio "Marisa Bellisario" per il lavoro sulla "salute della donna italiana in gravidanza".[19]
  • Nel 2001 riceve il premio "Diego Fabbri" durante il festival del Tertio Millennio promosso dall'Ente dello Spettacolo[20], avendo realizzato la prima serie di biografie Passioni d'amore per Rai International[21].
  • Nel 2009 viene insignita della “Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana” dal Presidente Giorgio Napolitano per Le settimane del Federalismo Solidale[22][23][24][25]
  • Nel 2011 viene insignita della “Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana” dal Presidente Giorgio Napolitano per i primi dieci anni di Angelipress[26].
  • Nel 2011 il suo Curriculum Vitae viene inserito tra i mille curriculum eccellenti selezionati dalla Fondazione Bellisario per l'inserimento di donne nei consigli di amministrazione[27].
  • Nel 2013 viene insignita del Premio Attilio d'Amico 2013, Pescara [28] per il suo impegno nella salvaguardia delle minoranze rom.
  • L’8 febbraio 2014 ha ricevuto il Premio Formica d’Oro promosso dal Forum del Terzo Settore.[29]
  • Il 19 settembre 2014 ha ricevuto nell'ambito della manifestazione "Percorsi al Femminile" promossa dal Centro Italiano Femminile di Cimitile, in provincia di Napoli, un premio per essersi distinta in ambito scientifico sociale [30]

NoteModifica

  1. ^ Servizio di verifica codice fiscale sul sito dell'Agenzia delle entrate
  2. ^ Marsilioeditori.it
  3. ^ Vedi: Sito Eco di San Gabriele
  4. ^ Vedi: Sangabriele.org
  5. ^ Angelipress - La nostra redazione
  6. ^ Musei Aperti per Tutti
  7. ^ Agenzia per le Organizzazioni non Lucrative di utilità Sociale
  8. ^ Audio Gr Parlamento
  9. ^ [1] Convegno - VERIFICA DELL'APPLICAZIONE DELLA LEGGE n° 6/2004 “ISTITUZIONE DELL'AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO”]
  10. ^ Comunità Ebraica di Bologna - Conferenza "Toscanini e lo stato d'Israele" (Roma, 1º dicembre 2008)
  11. ^ Radio 24 - Lettere d'Amore
  12. ^ Associazioni in rete - Federalismo Solidale
  13. ^ Friuli Venezia Giulia - Federalismo Solidale
  14. ^ GrParlamento - Federalismo solidale
  15. ^ GrParlamento - No Profit
  16. ^ Maurizio Caverzan, Chiamano i disabili scarti. Io li ho portati al Festival., in "La Verità", 19.02.2017.
  17. ^ In onda da Luglio a Settembre 2013 - su Rai Storia e Rai 3 - la trasmissione contiene interventi, anche a carattere autobiografico di personalità del mondo della cultura, dell'economia e dello spettacolo femminile, quali Maria Pia Bonanate, Marta Boneschi, Rosanna Brambilla, Eva Cantarella, Giulia Maria Crespi, Valeria Della Valle, Alessandra Ghisleri, Simona Marchini, Elena Malagodi, Cristina Mondadori, Carlotta Natoli, Maria Pia Rossignaud, Fiorenza Sarzanini, Mirella Serri, Chiara Valerio
  18. ^ [2]
  19. ^ Fonte: Fondazionebellisario.org
  20. ^ Vedi: cinecitta.com
  21. ^ Rai Internazionale - Passioni d'amore
  22. ^ http://valdaostasolidale.angelipress.com/pdf/lettera%20Medaglia%20del%20Presidente%20della%20Repubblica.pdf
  23. ^ Civile Regione: Corbelli, Ridurre Indennità Consiglieri
  24. ^ [3]
  25. ^ Al via "Le settimane del federalismo solidale" a Gorizia e a Pordenone | l'Occidentale
  26. ^ Luciano Cremascoli: Volontariato (anno europeo del...)
  27. ^ fondazionebellisario
  28. ^ [4]
  29. ^ [5]
  30. ^ [6]
Controllo di autorità VIAF: (EN26822450 · ISNI: (EN0000 0000 6398 5741