Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Plymouth (disambigua).
Plymouth
Autorità unitaria, City (1928)
City of Plymouth
Plymouth – Veduta
Plymouth Hoe vista da Mount Batten
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneSud Ovest
ConteaDevon
Territorio
Coordinate50°22′17.03″N 4°08′32.75″W / 50.371397°N 4.142431°W50.371397; -4.142431 (Plymouth)Coordinate: 50°22′17.03″N 4°08′32.75″W / 50.371397°N 4.142431°W50.371397; -4.142431 (Plymouth)
Altitudine0-155 m s.l.m.
Superficie79,29 km²
Abitanti256 700 (2009)
Densità3 237,48 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postalePL1-PL9
Prefisso01752
Fuso orarioUTC+0
Nome abitantiPlymothian
Cartografia
Plymouth – Localizzazione
Plymouth – Mappa
La città nella contea del Devon
Sito istituzionale

Plymouth (IPA: [ˈplɪməθ], ascolta[?·info]; Pliémue in normanno) è una città di 241.500 abitanti nel sud-ovest dell'Inghilterra nella contea del Devon.

È localizzata nei pressi della foce dei fiumi Plym e Tamar e domina uno dei più grandi e spettacolari porti naturali del mondo, la baia di Plymouth. La città ha un ricco passato di città marinara ed è stata in passato la più grande base navale e la seconda per importanza della Royal Navy, facendone uno dei principali bersagli della Luftwaffe durante la Seconda guerra mondiale.

Dopo la distruzione del porto e del centro cittadino avvenuta in un bombardamento nel 1941, Plymouth è stata ricostruita sotto la guida dell'architetto Patrick Abercrombie e adesso è uno dei pochi cantieri navali in Gran Bretagna e la più grande base navale dell'Europa Occidentale.

I luoghi più importanti della città sono: la Cittadella Reale, il Cantiere navale di Devonport e il barbacane da dove i Padri Pellegrini salparono per il Nuovo Mondo nel 1620. Il clima invernale è mite, paragonabile in quanto a temperature medie a quello di Roma (+7 °C / +8 °C).

Geografia fisica e antropicaModifica

StoriaModifica

I primi insediamenti nella zona di Plymouth risalgono a circa 3000 anni fa, quando durante l'Età del Ferro alcuni uomini formarono una comunità in questa zona. Più avanti si venne a formare un porto per gli scambi commerciali tra le popolazioni locali e i popoli provenienti dal Mediterraneo, tra cui i Fenici. Con l'annessione da parte dell'Impero Romano, il porto iniziò a decadere per via della fioritura del vicino porto di Sutton.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

EconomiaModifica

CulturaModifica

AmministrazioneModifica

SportModifica

La principale squadra calcistica è il Plymouth Argyle, in gravi difficoltà economiche e militante attualmente in Football League Two, la quarta serie inglese, dopo aver militato a più riprese nella sua storia quasi centenaria nella seconda serie inglese, l'ultima volta in Football League Championship dal 2004 al 2010.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn80097355 · GND (DE4255050-6 · WorldCat Identities (ENn80-097355
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito