Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1963-1964.

Promozione Abruzzese 1963-64
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Abruzzese
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1962-1963 1964-1965 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1963-1964 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il quinto campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati della regione Abruzzo.

In questo campionato le squadre molisane sono aggregate al Comitato Regionale Campano.
A causa delle notevoli distanze chilometriche al Termoli fu concessa la partecipazione ai campionati gestiti dal Comitato Regionale Abruzzese.

Indice

Girone AModifica

Girone A Abruzzo 1963-64 Pt G V N P GF GS
  1.   Termoli 41 24 18 5 1 47 11
2.   Pro Lanciano 41 24 19 3 2 65 20
3.   Rosetana 40 24 18 4 2 60 17
4.   Pro Vasto (-3) 31 24 15 4 5 54 25
5.   Ortona 28 24 12 4 8 58 34
6.   Atri 24 24 9 6 9 45 42
7.   Francavilla 24 24 9 6 9 43 41
8.   Guardiagrele 19 24 5 9 10 22 47
9.   Città Sant'Angelo 15 24 4 7 13 32 54
  10.   Santegidiese 13 24 5 3 16 28 74
11.   Mosciano 12 24 4 4 16 23 38
  12.   Salvador 12 24 4 4 16 26 59
  13.   Penne 9 24 2 5 17 20 61
  • Il Termoli accede alle finali dopo due spareggi con il Lanciano:

Girone BModifica

Girone B Abruzzo 1963-64 Pt G V N P GF GS
  1.   Teramo 36 22 16 4 2 47 5
2.   Pol. Oratoriana 28 22 11 6 5 38 15
3.   Interamnia 24 22 9 6 7 29 28
4.   Chieti Scalo 24 22 9 6 7 36 22
5.   A.C.L.I. L'Aquila 22 22 8 6 8 22 26
6.   Nike Onarmo 21 22 8 5 9 25 34
7.   Aquilotti 21 22 10 1 11 37 32
8.   Fucense 20 22 6 8 8 31 24
9.   Bussi 19 22 8 3 11 34 38
10.   Orione 17 22 7 3 12 29 33
11.   Popoli 16 22 6 4 12 22 58
12.   Cliternum (-1) 15 22 5 6 11 27 54

Discrepanza di 8 gol nel computo totale reti fatte/ reti subite (369/377).

SpareggiModifica

Verdetti finaliModifica

  • Il Teramo è promosso in Serie D dopo spareggio.

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio