Apri il menu principale

Promozione 1951-1952 (Lega Interregionale Centro)

campionato gestito dalla Lega Interregionale Centro

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1951-1952.

La Lega Interregionale Centro fu un ente federale che gestì uno dei tre tornei del campionato di Promozione nella stagione sportiva 1951-1952. La Lega Interregionale Centro aveva sede a Firenze. Nella giurisdizione della Lega ricadevano le società aventi sede nell'Emilia e nell'Italia centrale.[1][2]

Il campionato giunse alla sua ultima edizione: dalla stagione successiva sarebbe stato sostituito dal nuovo torneo di IV Serie gestito da un'unica lega nazionale, mentre la gran massa delle escluse sarebbe tornata nelle leghe regionali che avrebbero organizzato un nuovo campionato di qualità che avrebbe ereditato il nome di Promozione.

Concretamente, al Centro vennero assegnati venti posti per la IV Serie, cioè cinque per ogni gruppo. In più, inoltre, il presidente federale Ottorino Barassi assegnò al Centro ben cinque dei dieci posti residui a lui riservati dal regolamento.

Indice

AggiornamentiModifica

Elencati tutti in una stessa sezione perché con molti gironi, l'appartenenza di una squadra ad uno o l'altro poteva variare di anno in anno.

Toscana

L'Unione Sportiva Fucecchio e l'A.S. Ardenza si sono sciolte.

Lazio
  • L'A.S. Sogene è stata radiata dalla Federcalcio al termine della stagione 1950-51, per fallimento.
  • Le romane A.S. San Lorenzo e S.S. Artiglio si sono fuse nella "Società Sportiva Sanlorenzartiglio".

Girone GModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Ferrovieri Bologna 44 32 20 4 8 62 37 +25
1. Minatori Perticara 44 32 19 6 7 61 36 +25
3. Carpi 43 32 16 11 5 64 38 +26
4. Vigor Senigallia 42 32 16 10 6 56 37 +19
5. Baracca Lugo 41 32 17 7 8 49 26 +23
6. Faenza 41 32 18 5 9 68 45 +23
  7. Vis Sauro Pesaro 36 32 16 4 12 41 43 -2
  8. Russi 31 32 9 13 10 38 45 -7
  9. Sansepolcro 29 32 10 9 13 49 49 0
  9. Portuense 29 32 11 7 14 45 48 -3
  11. Rimini 28 32 11 6 15 40 56 -16
  12.   San Lazzaro Savena 27 32 10 7 15 45 51 -6
  12. Falconarese 27 32 10 7 15 40 52 -12
  12. Bondenese 27 32 9 9 14 36 57 -21
  15.   Budrio 26 32 8 10 14 42 48 -6
  16. Cesena 21 32 6 9 17 42 59 -17
  17.   Medicinese (-1) 7 32 3 2 27 27 78 -51

Legenda:

Le formazioni giunte dal primo al quinto posto sono ammesse nella nuova IV Serie 1952-1953.
      Retrocesso nella nuova Promozione 1952-1953 regionale.
  Retrocessione diretta.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Medicinese penalizzata con la sottrazione di 1 punto in classifica.
Il Faenza, inizialmente retrocesso dopo aver perso lo spareggio con l'ex aequo Baracca Lugo, è stato poi riammesso in IV Serie a seguito di delibera federale.

RisultatiModifica

Spareggio di ammissione in IV SerieModifica

Risultati Luogo e data
Baracca Lugo 4-1 Faenza Ravenna, 15 giugno 1952

Girone HModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Grosseto 50 34 23 4 7 79 35
2. Carrarese 41 34 18 5 11 57 38
2. Signa 1914 41 34 16 9 9 63 47
4. Massese 40 34 16 8 10 66 49
4. Colligiana 40 34 18 4 12 63 61
  6.   Pescia 39 34 15 9 10 68 45
  7.   Minatori Ribolla 38 34 14 10 10 72 48
  7. Sangiovannese 38 34 14 10 10 61 48
  9. Castelfiorentino 37 34 12 13 9 44 29
  10.   Volterrana 36 34 14 8 12 58 58
  11. Pistoiese 32 34 12 8 14 57 54
  11. Cecina 32 34 13 6 15 62 63
  13.   San Carlo Solvay 31 34 10 11 13 53 54
  13. AS Sestese 31 34 10 11 13 37 63
  15. Cascina 29 34 10 9 15 34 63
  16.   Certaldo 23 34 8 7 19 47 85
  17.   San Vincenzo (-1) 17 34 6 6 22 44 90
  18. Pietrasanta 16 34 4 8 22 48 83

Legenda:

Le formazioni giunte dal primo al quinto posto sono ammesse nella nuova IV Serie 1952-1953.
      Retrocesso nella nuova Promozione 1952-1953 regionale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il San Vincenzo è stato penalizzato con la sottrazione di 1 punto in classifica.

Girone IModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Monteponi Iglesias 42 30 17 8 5 54 27
2. Romulea 39 30 16 7 7 50 33
3. Torres 38 30 15 8 7 60 27
3.   Di Biagio Terracinese 38 30 14 10 6 53 27
3. Montevecchio 38 30 16 6 8 50 39
  6.   Sanlorenzartiglio 36 30 14 8 8 61 50
  7. Civitavecchiese 35 30 13 9 8 39 31
  8.   Italcalcio 30 30 11 8 11 50 44
  9.   Monreale Italpiombo 29 30 13 3 14 49 38
  9.   Humanitas 29 30 10 9 11 51 46
  9.   Albatrastevere (-1) 29 30 9 12 9 42 43
  12.   Frascati (-1) 26 30 11 5 14 43 65
  13.   Ilvarsenal La Maddalena (-1) 24 30 10 5 15 37 50
  14.   Fiamme Azzurre 23 30 9 5 16 44 52
  15. Tivoli (-1) 15 30 4 8 18 41 59
  16. Formia (-3) 2 30 1 3 26 13 106

Legenda:

Le squadre giunte dal primo al quinto posto sono state ammesse alla IV Serie 1952-1953.
      Retrocesso nella nuova Promozione 1952-1953 regionale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Civitavecchiese è poi stata riammessa in IV Serie a seguito di delibera federale.
Altrastevere, Frascati, Ilva e Tivoli penalizzati con la sottrazione di 1 punto, Formia con la sottrazione di 3 punti in classifica.

Girone LModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Pescara 52 32 23 6 3 82 32
2. Castelfidardo 45 32 19 7 6 63 32
3. Ascoli 41 32 18 5 9 46 34
4. Fabriano 36 32 14 8 10 64 38
5. Città di Castello 36 32 13 10 9 36 38
6. Perugia 36 32 14 8 10 44 40
  7. Frosinone 34 32 10 14 8 47 39
  8. Sora 33 32 15 3 14 43 45
  9. Sulmona 32 32 13 6 13 44 49
  10.   Marsciano 31 32 11 9 12 45 51
  11. Termoli 28 32 10 8 14 48 50
  11. Sangiorgese 28 32 13 2 17 52 55
  13. Forza e Coraggio Avezzano (-2) 27 32 12 5 15 43 54
  14. Foligno 26 32 11 4 17 50 62
  14. Vastese 26 32 10 6 16 38 56
  16. L'Aquila 18 32 5 8 19 19 49
  17. Ternana (-1) 12 32 3 7 22 19 59

Legenda:

Le squadre giunte dal primo al quinto posto sono state ammesse alla IV Serie 1952-1953.
      Retrocesso nella nuova Promozione 1952-1953 regionale.
  Retrocessione diretta.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Perugia (retrocesso dopo gli spareggi), Frosinone e L'Aquila sono poi stati riammessi in IV Serie a seguito di delibera federale.
Ternana e Avezzano sono stati penalizzati con la sottrazione rispettivamente di 1 e 2 punti in classifica.

RisultatiModifica

Spareggi di ammissione in IV SerieModifica

Classifica finaleModifica
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Fabriano 3 2 1 1 0 2 0
2. Città di Castello 2 2 1 0 1 3 3
3. Perugia 1 2 0 1 1 1 3

Legenda:

      Retrocesso.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
SpareggiModifica
Risultati Luogo e data
Fabriano 2-0 Città di Castello Pesaro, 15 giugno 1952
Perugia 0-0 Fabriano Foligno, 22 giugno 1952
Città di Castello 3-1 Perugia Arezzo, 29 giugno 1952

NoteModifica

  1. ^ La Lega Interregionale Centro è stata dal giornale Il Corriere dello Sport spesso volutamente scritta ridotta come "Lega Centro" vedi ricerca Corriere dello Sport omettendo "Interregionale".
  2. ^ Nel girone C era originariamente inserita la squadra del Sogene, che tuttavia rinunciò alla competizione a calendari già stilati ma prima dell'inizio del campionato.

Voci correlateModifica