Rial ARC1

Rial ARC1
Descrizione generale
Costruttore Germania  Rial
Categoria Formula 1
Squadra Rial
Progettata da Gustav Brunner
Sostituita da ARC2
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Materiali compositi
Motore Cosworth Ford Cosworth DFZ
Trasmissione Cambio longitudinale 6 marce + RM manuale
Dimensioni e pesi
Peso 620 kg
Altro
Pneumatici Goodyear
Avversarie Vetture di Formula 1 1988
Risultati sportivi
Debutto Brasile Gran Premio del Brasile 1988
Piloti 22. Italia Andrea De Cesaris
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
16 0 0 0
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La Rial ARC1 è stata la prima auto costruita dalla casa automobilistica Rial, e ha partecipato al Campionato di F1 del 1988.

MonopostoModifica

L'auto, come Dallara, EuroBrun, Coloni, Lola e Minardi, era equipaggiata da un Ford Cosworth DFZ da 3,5 litri, che aveva circa 598 cavalli.

La livrea dell'auto era totalmente blu, eccetto l'alettone posteriore, nero, e la sezione esterna vicina all'abitacolo, bianca.

StagioneModifica

La stagione iniziò col Gran Premio del Brasile, in cui De Cesaris si qualificò 14°. In gara però si dovette ritirare a 7 giri dalla fine a causa di un problema al motore.

Seguirono altri tre ritiri a San Marino, a Montecarlo e in Messico, dove si era qualificato rispettivamente in 16ª, 19ª e 12ª posizione.

In Canada arrivò la prima gara conclusa, in cui terminò in 9ª posizione dopo essere partito dalla 12ª posizione.

Nella gara successiva, a Detroit, De Cesaris ottenne l'unico piazzamento a punti per il team in quella stagione arrivando 4º.

In Francia arrivò 10°, mentre in Inghilterra si ritirò al 9º giro per problemi alla frizione. Il gran premio successivo lo concluse in 13ª posizione, a 2 giri dal vincitore Senna.

Si susseguirono 6 ritiri consecutivi, e all'ultimo gran premio della stagione ottenne un 8º posto a 5 giri dal vincitore a causa della fine della benzina nell'auto.

Il team quindi finì la stagione al 9º posto del campionato costruttori con 4 punti.

RisultatiModifica

Anno Vettura Motore Gomme Piloti                                 Punti Pos.
1988 ARC1 Ford Cosworth DFZ G Andrea De Cesaris Rit Rit Rit Rit 9 4 10 Rit 13 Rit Rit Rit Rit Rit Rit 8 3

NoteModifica


  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1