Apri il menu principale

Gran Premio di Gran Bretagna 1988

corsa automobilistica
Regno Unito Gran Premio di Gran Bretagna 1988
460º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 8 di 16 del Campionato 1988
Il circuito di Silverstone
Il circuito di Silverstone
Data 10 luglio 1988
Nome ufficiale Shell Oils British Grand Prix
Luogo Circuito di Silverstone
Percorso 4,778 km / 2,969 US mi
Circuito permanente
Distanza 65 giri, 310,570 km/ 192,979 US mi
Clima Fresco e piovoso
Risultati
Pole position Giro più veloce
Austria Gerhard Berger Regno Unito Nigel Mansell
Ferrari in 1'10"133 Williams - Judd in 1'23"308
(nel giro 48)
Podio
1. Brasile Ayrton Senna
McLaren - Honda
2. Regno Unito Nigel Mansell
Williams - Judd
3. Italia Alessandro Nannini
Benetton - Ford

Il Gran Premio di Gran Bretagna 1988 fu una gara di Formula 1, disputata il 10 luglio 1988 sul Circuito di Silverstone. Fu l'ottava prova del mondiale 1988 e vide la vittoria di Ayrton Senna su McLaren - Honda, seguito da Nigel Mansell e da Alessandro Nannini.

QualificheModifica

Per la prima volta nella stagione la pole position non fu conquistata da un pilota della McLaren; a interrompere il monopolio del team inglese fu Berger, al fianco del quale si qualificò il compagno di squadra Alboreto. Senna e Prost si dovettero accontentare della terza e quarta posizione, seguiti dalle sorprendenti March di Gugelmin e Capelli, la cui sofisticata aerodinamica sopperiva alla mancanza di potenza del motore aspirato Judd rispetto ai turbo dei rivali. Nel corso del week-end la Williams abbandonò, fino al termine della stagione, la soluzione delle sospensioni attive, montandone altre di tipo convenzionale.

ClassificaModifica

Pos No Pilota Costruttore Tempo Distacco
1 28   Gerhard Berger Ferrari 1'10"133
2 27   Michele Alboreto Ferrari 1'10"332 +0"199
3 12   Ayrton Senna McLaren - Honda 1'10"616 +0"483
4 11   Alain Prost McLaren - Honda 1'10"736 +0"603
5 15   Maurício Gugelmin March - Judd 1'11"745 +1"612
6 16   Ivan Capelli March - Judd 1'12"006 +1"873
7 1   Nelson Piquet Lotus - Honda 1'12"040 +1"907
8 19   Alessandro Nannini Benetton - Ford 1'12"737 +2"604
9 17   Derek Warwick Arrows - Megatron 1'12"843 +2"710
10 2   Satoru Nakajima Lotus - Honda 1'12"862 +2"729
11 5   Nigel Mansell Williams - Judd 1'12"885 +2"752
12 20   Thierry Boutsen Benetton - Ford 1'12"960 +2"827
13 18   Eddie Cheever Arrows - Megatron 1'12"984 +2"851
14 22   Andrea De Cesaris Rial - Ford 1'13"438 +3"305
15 6   Riccardo Patrese Williams - Judd 1'13"677 +3"544
16 14   Philippe Streiff AGS - Ford 1'14"260 +4"127
17 3   Jonathan Palmer Tyrrell - Ford 1'14"451 +4"318
18 24   Luis Pérez-Sala Minardi - Ford 1'14"643 +4"510
19 23   Pierluigi Martini Minardi - Ford 1'14"732 +4"599
20 33   Stefano Modena EuroBrun - Ford 1'14"888 +4"755
21 36   Alex Caffi Dallara Scuderia Italia - Ford 1'14"924 +4"791
22 30   Philippe Alliot Lola Larrousse - Ford 1'14"992 +4"859
23 29   Yannick Dalmas Lola Larrousse - Ford 1'15"004 +4"871
24 4   Julian Bailey Tyrrell - Ford 1'15"135 +5"002
25 25   René Arnoux Ligier - Judd 1'15"374 +5"241
26 21   Nicola Larini Osella - Alfa Romeo 1'15"527 +5"394
NQ 32   Oscar Larrauri EuroBrun - Ford 1'16"026 +5"893
NQ 9   Piercarlo Ghinzani Zakspeed 1'16"043 +5"910
NQ 26   Stefan Johansson Ligier - Judd 1'16"110 +5"977
NQ 10   Bernd Schneider Zakspeed 1'18"010 +7"877

GaraModifica

La gara si disputò sotto una forte pioggia; al via Berger mantenne il comando, difendendosi dall'arrembante Senna, mentre Prost scattò male, scivolando indietro. Al 14º passaggio Senna ebbe la meglio su Berger, conquistando la prima posizione e mantenendola poi fino al traguardo.

Alle sue spalle si mise in luce Mansell, che, dopo un duello con Nannini e Gugelmin, superò entrambi i piloti della Ferrari (tutti e due costretti al ritiro nelle ultime fasi di gara perché rimasti senza benzina), portandosi al secondo posto. Sul podio chiuse anche Nannini, al primo podio in Formula 1, seguito da Gugelmin (per la prima volta a punti in carriera), Piquet e Warwick; Prost, in difficoltà sin dall'inizio, si ritirò al 24º giro, definendo inguidabile la sua vettura.

ClassificaModifica

Pos N. Pilota Costruttore/Motore Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 12   Ayrton Senna McLaren - Honda 65 1h33'16"367 3 9
2 5   Nigel Mansell Williams - Judd 65 + 23"344 11 6
3 19   Alessandro Nannini Benetton - Ford 65 + 51"214 8 4
4 15   Maurício Gugelmin March - Judd 65 + 1'11"378 5 3
5 1   Nelson Piquet Lotus - Honda 65 + 1'20"835 7 2
6 17   Derek Warwick Arrows - Megatron 64 + 1 giro 9 1
7 18   Eddie Cheever Arrows - Megatron 64 + 1 giro 13
8 6   Riccardo Patrese Williams - Judd 64 + 1 giro 15
9 28   Gerhard Berger Ferrari 64 + 1 giro 1
10 2   Satoru Nakajima Lotus - Honda 64 + 1 giro 10
11 36   Alex Caffi Dallara Scuderia Italia - Ford 64 + 1 giro 21
12 33   Stefano Modena EuroBrun - Ford 64 + 1 giro 20
13 29   Yannick Dalmas Lola Larrousse - Ford 63 + 2 giri 23
14 30   Philippe Alliot Lola Larrousse - Ford 63 + 2 giri 22
15 23   Pierluigi Martini Minardi - Ford 63 + 2 giri 19
16 4   Julian Bailey Tyrrell - Ford 63 + 2 giri 24
17 27   Michele Alboreto Ferrari 62 Fine benzina 2
18 25   René Arnoux Ligier - Judd 62 + 3 giri 25
19 21   Nicola Larini Osella - Alfa Romeo 60 Fine benzina 26
Rit 20   Thierry Boutsen Benetton - Ford 38 Problemi alla trasmissione 12
Rit 16   Ivan Capelli March - Judd 34 Problemi all'alternatore 6
Rit 11   Alain Prost McLaren - Honda 24 Problemi all'assetto 4
Rit 3   Jonathan Palmer Tyrrell - Ford 14 Motore 17
Rit 22   Andrea De Cesaris Rial - Ford 9 Frizione 14
Rit 14   Philippe Streiff AGS - Ford 8 Rottura dell'alettone posteriore 16
Rit 24   Luis Pérez-Sala Minardi - Ford 0 Problema alle sospensioni 18
NQ 32   Oscar Larrauri EuroBrun - Ford
NQ 9   Piercarlo Ghinzani Zakspeed
NQ 26   Stefan Johansson Ligier - Judd
NQ 10   Bernd Schneider Zakspeed
NPQ 31   Gabriele Tarquini Coloni - Ford

ClassificheModifica

FontiModifica

Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1988
                               
   

Edizione precedente:
1987
Gran Premio di Gran Bretagna
Edizione successiva:
1989
  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1