Rodolfo I da Varano

Signori e Duchi di Camerino
Da Varano
Skydas vair vair.png

Gentile I
Figli
Berardo I
Figli
Rodolfo I
Figli
  • Giovanni
  • Sigismondo
  • Berardo
  • Ismaduccio
  • Nuccio
Gentile II
Figli
Berardo II
Figli
Rodolfo II
Giovanni I
Figli
  • Ciondolina
  • Niccolò (naturale)
  • Luca
Gentile III
Figli
Rodolfo III
Figli
Piergentile
Figli
Giovanni II
Rodolfo IV
Figli
Giulio Cesare
Figli
Venanzio
Figli
Giovanni Maria (Duca)
Figli
  • Rodolfo
  • Giulio Cesare
  • Cornelia
Giulia (Duchessa)
Figli
Modifica

Rodolfo I da Varano (... – Camerino, 1316) è stato un politico italiano, signore di Camerino dal 1284 a 1316 col fratello Berardo.

BiografiaModifica

Era figlio di Gentile I da Varano e di Alteruccia d'Altino.

Ricoprì la carica di capitano del popolo di Lucca nel 1284. Fu podestà di San Ginesio nel 1299 e di Rocca Contrada nel 1301. In questo anno venne nominato capitano del popolo di Perugia. Dopo la morte del pontefice Benedetto XI a Perugia, dove si era trasferito da Roma, Rodolfo da Varano assistette al conclave il 5 giugno 1305 nel quale venne eletto Papa Clemente V, che portò la sede papale, in particolare la Curia, a Carpentras nel 1313.

Di parte guelfa, Rodolfo si arricchì con i beni confiscati ai ghibellini di Camerino. Morì nel 1316, lasciando la signoria di Camerino al fratello Berardo I, con il quale la condivideva dal 1284.

DiscendenzaModifica

Rodolfo sposò una tale Galatea (Galeata, forse di stirpe reale britannica) ed ebbero cinque figli:[1]

  • Giovanni (?-1344), uomo d'armi
  • Sigismondo (?-1322), uomo d'armi
  • Berardo (?-1327), vescovo di Camerino
  • Ismaduccio
  • Nuccio (?-1322), governatore di Nocera

NoteModifica

  1. ^ Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Varano da Camerino, Torino, 1835.

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Varano da Camerino, Torino, 1835.