Sanson-Campagnolo

squadra italiana di ciclismo su strada maschile
Disambiguazione – "Sanson (ciclismo)" rimanda qui. Se stai cercando la squadra Sanson attiva dal 1965 al 1966, vedi Sanson (ciclismo 1965-1966).
Disambiguazione – "Sanson (ciclismo)" rimanda qui. Se stai cercando la squadra Sanson attiva nel 1969, vedi Sanson (ciclismo 1969).

La Sanson-Campagnolo, già Springoil e Filotex, era una squadra maschile italiana di ciclismo su strada, attiva tra i professionisti dal 1963 al 1980.

Sanson-Campagnolo
Ciclismo
Moser in maglia Sanson-Campagnolo nel 1978
Informazioni
NazioneBandiera dell'Italia Italia
Debutto1963
Scioglimento1980
SpecialitàStrada, Pista

Diretta per diciassette anni da Waldemaro Bartolozzi, la squadra fu portata al successo, dal 1973 al 1980, dal trentino Francesco Moser, capace di vincere tre Parigi-Roubaix, due Giri di Lombardia e numerose tappe al Giro d'Italia. Altri campioni che vestirono la maglia del team furono Franco Bitossi (1963-1972), Italo Zilioli (1968-1969), Ole Ritter (1974-1976) e Roger De Vlaeminck (1978).

Dal 1965 al 1975 primo sponsor fu Filotex, azienda tessile con sede a Prato;[1] dal 1976 al 1980 il nome del team fu invece quello dell'azienda veronese di gelati Sanson.

Cronistoria

modifica

Annuario

modifica
Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1963 -   Springoil-Fuchs Pro Fuchs Dir. sportivi: Antonio Giusti, Faliero Masi
1964 -   Springoil-Fuchs Pro Fuchs Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1965[2] -   Springoil-Fuchs
  Filotex
Pro Fuchs Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1966 -   Filotex Pro Fiorelli Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1967 -   Filotex Pro Taurus Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1968 -   Filotex Pro Taurus Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1969 -   Filotex Pro Taurus Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1970 -   Filotex Pro Taurus Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1971 -   Filotex Pro Taurus Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1972 -   Filotex Pro Filotex Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1973 -   Filotex Pro Moser (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Enzo Moser
1974 -   Filotex Pro Moser (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi
1975 -   Filotex Pro Benotto (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Giorgio Vannucci
1976 -   Sanson Pro Benotto (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Giorgio Vannucci
1977 -   Sanson Pro Benotto (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Giorgio Vannucci
1978 -   Sanson-Campagnolo[3] Pro Benotto (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Giorgio Vannucci
1979 -   Sanson-Luxor TV-Campagnolo Pro Moser (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Giorgio Vannucci
1980 -   Sanson-Campagnolo Pro Moser (De Rosa) Dir. sportivi: Waldemaro Bartolozzi, Giorgio Vannucci

Palmarès

modifica

Grandi Giri

modifica

Classiche monumento

modifica
1978 (Roger De Vlaeminck)
1978, 1979, 1980 (Francesco Moser)
1967, 1970 (Franco Bitossi); 1975, 1978 (Francesco Moser)
  1. ^ La storia della Filotex al museo della Castellina, su federciclismo.it. URL consultato l'11 maggio 2018.
  2. ^ (FR) Springoil - Fuchs jq ? / Filotex ac ? (1965), su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato l'11 maggio 2018.
  3. ^ Sanson-Columbus secondo altre fonti, cfr. (FR) Sanson - Columbus (1978), su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato l'11 maggio 2018..

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo