Serie A2 2010-2011 (rugby a 15)

campionato di A2 di rugby a 15 stagione 2010-11
Serie A2 2010-2011
Logo della competizione
Competizione Serie A2
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore Federazione Italiana Rugby
Date dal 3 ottobre 2010
all'8 maggio 2011
Luogo Italia
Partecipanti 12
Formula girone unico
Risultati
Vincitore Reggio Emilia
Promozioni
Retrocessioni
Statistiche
Incontri disputati 132
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Serie A2 2009-10 Serie A2 2011-12 Right arrow.svg

La serie A2 2010-11 fu il quarto campionato intermedio tra la seconda e la terza divisione di rugby a 15 in Italia.

Si tenne dal 3 ottobre 2010 all’8 maggio 2011 tra 12 squadre a girone unico, e le sue due prime classificate parteciparono serie A1 della stagione successiva, mentre solo la prima classificata fu ammessa ai play-off promozione in Eccellenza della contemporanea edizione di serie A1.

Vincitore del torneo fu Reggio Emilia che guadagnò la promozione in serie A1 2011-12 insieme a Modena, classificatosi alle sue spalle[1], e accedette ai play-off promozione in Eccellenza contro le prime tre classificate di serie A1 2010-11[1].

Asti e Piacenza retrocedettero direttamente, mentre Roccia e Gladiatori Sanniti spareggiarono contro, rispettivamente, Amatori Milano e Badia, undicesima e dodicesima classificata di serie A1 2010-11. Roccia batté i milanesi relegandoli in serie B e mantenendo la propria posizione in A2[2]; i Gladiatori Sanniti furono invece sconfitti da Badia e furono retrocessi[3].

Squadre partecipantiModifica

Club Sponsor Città Impianto interno
Amatori Alghero Novaco (edilizia) Alghero Stadio Maria Pia
Amatori Catania Catania Stadio Goretti
Asti Asti Stadio Lungotanaro
Gladiatori Sanniti Benevento Stadio Pacevecchia
Grande Milano Milano Stadio Giuriati
Lyons Banca Farnese Piacenza Stadio Beltrametti
Modena Donelli (industria alimentare) Modena Stadio Collegarola
Piacenza Piacenza Stadio Beltrametti
Reggio Emilia Cosmo Haus (abitazioni prefabbricate) Reggio Emilia Stadio Crocetta Canalina
Riviera Mira (VE) Impianti sportivi comunali
Roccia Rubano Impianti sportivi v. Borromeo
Valpolicella San Pietro in Cariano Campo sportivo comunale

FormulaModifica

Il campionato si tenne a girone unico; a essere interessati ai play-off e ai play-out furono la prima, la nona e la decima classificata, mentre le ultime due classificate di A2 retrocedettero direttamente in serie B.

  • la prima classificata entrò nei play-off promozione come quarta del seeding dopo le prime tre classificate di serie A1 e fu abbinata in semifinale alla prima classificata della serie A1;
  • le prime due classificate furono ammesse alla serie A1 della stagione successiva;
  • la nona e la decima della serie A2 furono abbinate, nei play-out salvezza, rispettivamente alla dodicesima e all'undicesima di serie A1: ciascuna delle due perdenti del doppio confronto sarebbe stata retrocessa in serie B, le vincenti sarebbero rimaste in serie A2[4].

Stagione regolareModifica

3-10-2010 1ª/12ª giornata 16-1-2011
13-19 Piacenza - Asti 18-17
17-11 Reggio Emilia - Riviera 5-6
20-0[5] Am. Catania - Gladiatori Sanniti 23-13
17-16 Valpolicella - Modena 10-15
15-18 Rubano - Lyons 16-29
18-24 Gr. Milano - Alghero 13-10
 
24-10-2010 4ª/15ª giornata 20-2-2011
41-0 Alghero - Piacenza 17-6
20-9 Modena - Asti 27-11
17-32 Gr. Milano - Reggio Emilia 6-12
22-15 Lyons - Am. Catania 3-15
28-17 Riviera - Rubano 9-14
28-27 Gladiatori Sanniti - Valpolicella 14-20
 
28-11-2010 7ª/18ª giornata 3-4-2011
6-45 Piacenza - Reggio Emilia 3-48
27-32 Asti - Riviera 14-32
14-7 Rubano - Am. Catania 3-10
10-24 Valpolicella - Gr. Milano 20-13
16-23 Alghero - Lyons 37-31
27-5 Modena - Gladiatori Sanniti 22-19
 
19-12-2010 10ª/21ª giornata 1-5-2011
24-10 Rubano - Piacenza 22-9
16-12 Valpolicella - Asti 37-22
14-5 Reggio Emilia - Modena 26-27
19-7 Am. Catania - Alghero 13-17
23-22 Gr. Milano - Riviera 29-17
26-10 Lyons - Gladiatori Sanniti 24-23
10-10-2010 2ª/13ª giornata 23-1-2011
35-14 Gladiatori Sanniti - Piacenza 25-21
8-34 Asti - Reggio Emilia 7-51
18-21 Riviera - Am. Catania 17-12
26-0 Alghero - Valpolicella 15-8
24-12 Modena - Rubano 13-9
31-13 Lyons - Gr. Milano 5-15
 
31-10-2010 5ª/16ª giornata 6-3-2011
22-30 Piacenza - Riviera 5-37
33-3 Asti - Gladiatori Sanniti 17-22
22-10 Reggio Emilia - Am. Catania 5-3
6-0 Lyons - Valpolicella 13-16
11-16 Rubano - Gr. Milano 14-14
10-16 Alghero - Modena 14-25
 
5-12-2010 8ª/19ª giornata 10-4-2011
27-6 Lyons - Piacenza 30-18
16-0 Rubano - Asti 23-20
25-5 Reggio Emilia - Valpolicella 24-19
3-16 Am. Catania - Modena 6-32
18-0 Riviera - Alghero 22-39
19-13 Gr. Milano - Gladiatori Sanniti 28-13
 
9-1-2011 11ª/22ª giornata 8-5-2011
9-16 Piacenza - Valpolicella 21-53
18-14 Asti - Am. Catania 17-29
14-18 Gladiatori Sanniti - Reggio Emilia 27-29
16-18 Riviera - Lyons 19-23
6-9 Alghero - Rubano 26-28
31-17 Modena - Gr. Milano 29-20
17-10-2010 3ª/14ª giornata 30-1-2011
3-45 Piacenza - Modena 6-22
13-25 Asti - Alghero 13-43
29-9 Reggio Emilia - Lyons 25-10
36-10 Am. Catania - Gr. Milano 36-35
14-11 Valpolicella - Riviera 14-19
34-17 Rubano - Gladiatori Sanniti 17-14
 
7-11-2010 6ª/17ª giornata 27-3-2011
56-3 Gr. Milano - Piacenza 36-10
26-12 Lyons - Asti 23-11
36-13 Reggio Emilia - Rubano 22-6
7-20 Am. Catania - Valpolicella 21-6
0-22 Riviera - Modena 21-29
25-22 Gladiatori Sanniti - Alghero 10-15
 
12-12-2010 9ª/20ª giornata 17-4-2011
3-19 Piacenza - Am. Catania 7-45
5-39 Asti - Gr. Milano 15-45
19-24 Alghero - Reggio Emilia 23-30
12-25 Gladiatori Sanniti - Riviera 8-39
23-16 Valpolicella - Rubano 28-21
38-10 Modena - Lyons 43-10

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS B Pen Pt
  1. Reggio Emilia 22 20 0 2 573 254 319 16 0 96
  2. Modena 22 20 0 2 544 252 292 10 0 90
3. Lyons 22 14 0 8 417 408 9 8 0 64
4. Grande Milano 22 12 1 9 506 400 106 11 0 61
5. Amatori Catania 22 12 0 10 385 305 80 11 0 59
6. Amatori Alghero 22 11 0 11 452 364 88 14 0 58
7. Valpolicella 22 12 0 10 379 378 1 10 0 58
8. Riviera 22 11 0 11 449 385 64 10 0 54
  9. Roccia 22 10 1 11 354 379 -25 8 0 50
  10. Gladiatori Sanniti[5] 22 5 0 17 350 520 -170 10 4 26
  11. Asti 22 3 0 19 320 588 -268 7 0 19
  12. Piacenza 22 1 0 21 213 709 -496 3 0 7

PlayoffModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A playoff 2010-2011 (rugby a 15).

VerdettiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Serie A: risultati e tabellini della 22ª giornata. Il Consiel Firenze chiude terzo, su federugby.it, Federazione Italiana Rugby, 8 maggio 2011. URL consultato il 7 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 7 maggio 2020).
  2. ^ Serie A, sarà Cammi Calvisano - Consiel Firenze la finale scudetto, su federugby.it, Federazione Italiana Rugby, 22 maggio 2011. URL consultato il 7 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 23 aprile 2020).
  3. ^ Rugby: i Gladiatori Sanniti retrocedono in serie B, in il Sannio, 22 maggio 2011. URL consultato il 9 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  4. ^ Serie A 2007-2008, la composizione dei gironi, su federugby.it, Federazione Italiana Rugby, 3 agosto 2007. URL consultato il 21 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2007).
  5. ^ a b Comunicato A/1/GS (PDF), su federugby.it, Federazione Italiana Rugby, 6 ottobre 2010. URL consultato il 23 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015). Ospitato su Centro studi di diritto, economia ed etica dello sport.
    «Il Giudice Sportivo, rilevato […] che nella gara “Amatori Catania/Gladiatori Sanniti” […] la società Gladiatori Sanniti Asd ha impiegato il giocatore GRIECO Valentino […] il quale non risulta tesserato con la suddetta società per la corrente Stagione Sportiva (2010/2011) […] dichiara la società Gladiatori Sanniti ASD perdente con il risultato di 20 a 0 (anziché 24 a 11 mete 4–1 risultato conseguito sul campo) in favore della Club Amatori Sport Catania, la punisce inoltre con quattro punti di penalizzazione […]».


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby