Serie A 1948 (hockey su pista)

edizione del torneo italiano
Divisione Nazionale 1948
Competizione Divisione Nazionale
Sport Roller hockey pictogram.svg hockey su pista
Edizione 25ª
Organizzatore FIHP
Luogo Italia Italia
Partecipanti 11
Formula Fase a gironi all'italiana + girone finale
Risultati
Vincitore Edera Trieste
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1947 1949 Right arrow.svg

La Divisione Nazionale 1948 è stata la 25ª edizione del torneo di primo livello del campionato italiano di hockey su pista. Esso è stato organizzato dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio.

Il torneo fu vinto dall'Edera Trieste per la 1ª volta nella sua storia.

AvvenimentiModifica

Il torneo del 1948 vide al via undici club. La formula fu quella consolidata per l'epoca, cioè una prima fase a gironi e una fase finale. Dopo la prima parte della competizione si qualificarono alla fase finale l'Edera Trieste, la Triestina, il Novara, il Monza, la Corniglianese e il Mirabello. L'Edera Trieste[1] vinse la fase finale per il titolo laureandosi per la prima volta nella sua storia campione d'Italia.

Squadre partecipantiModifica

Ubicazione delle squadre della Serie A 1948.
Club Stagione Città Stagione precedente
  Aeronautica Militare Roma n.a.
ASSI Firenze dettagli Firenze 8ª in Serie A
Corniglianese dettagli Genova 4ª in Serie A
DLF Trieste dettagli Trieste n.a.
Edera Trieste dettagli Trieste 2ª in Serie A
Marzotto Valdagno dettagli Valdagno (VI) n.a.
Milan dettagli Milano 6ª in Serie A
Mirabello dettagli Monza (MI) 7º in Serie A
Monza dettagli Monza (MI) 3º in Serie A
Novara dettagli Novara Campione d'Italia in carica
Triestina dettagli Trieste 5ª in Serie A

Prima faseModifica

Girone AModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Monza 8 4 4 0 0
  2. Corniglianese 5 4 2 1 1
3. Triestina 4 4 2 0 2
4.   Aeronautica Militare 3 4 1 1 2
5. ASSI Firenze 0 4 0 0 4

Legenda:

      Va al girone di finale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria finale verrà stilata secondo il quoziente reti.

RisultatiModifica

TabelloneModifica
CalendarioModifica

Girone BModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Edera Trieste 8 4 4 0 0
  2. Mirabello 5 4 2 1 1
3. Marzotto Valdagno 4 4 2 0 2
4. Milan 3 4 1 1 2
5. DLF Trieste 0 4 0 0 4

Legenda:

      Va al girone di finale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria finale verrà stilata secondo il quoziente reti.

Spareggio terze classificateModifica

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Triestina Marzotto Valdagno Udine, ?? ?? 1948
12 - 4

Girone finaleModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Edera Trieste 17 10
2. Triestina 13 10
3. Novara[2] 10 10
4. Monza 10 10
5. Corniglianese 7 10
6. Mirabello 3 10

Legenda:

      Campione d'Italia.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria finale verrà stilata secondo il quoziente reti.

RisultatiModifica

TabelloneModifica
CalendarioModifica
Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (6ª)
6 giu. 6-3 Mirabello-Corniglianese 3-3 25 lug.
4-3 Monza-Novara 5-4
2-2 Triestina-Edera -
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (7ª)
13 giu. 2-1 Corniglianese-Novara 5-8 1º ago.
7-4 Edera-Mirabello 5-3
3-2 Monza-Triestina 8-4


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (8ª)
20 giu. 9-4 Edera-Monza 8-4 8 ago.
12-3 Novara-Mirabello -
4-2 Triestina-Corniglianese 8-3
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (9ª)
4 lug. 5-6 [3]Monza-Corniglianese 4-7 15 ago.
5-4 Novara-Edera -
14-5 Triestina-Mirabello -


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (10ª)
11 lug. 3-8 Corniglianese-Edera - 22 ago.
8-0 Monza-Mirabello 6-4
6-1 Triestina-Novara -

VerdettiModifica

Verdetto Club
  Campione d'Italia 1948 Edera Trieste (1º titolo)

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Associazione Sportiva Edera (hockey su pista) 1948.
Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
  P Romano Tamaro 1920
  E Luigi Gallina
  E Mario Maritati
  E Giovanni Poser 1917
  E Lucio Torre 1922
  E Abilio Zennaro
  All.

NoteModifica

  1. ^ Capra e Scendrate.
  2. ^ Il Novara, campione in carica, è ammesso direttamente al girone finale.
  3. ^ Domenica 4 era stata sospesa al 15' del secondo tempo (35') sul risultato di 6-4 per il Monza a causa di un furioso temporale. Rigiocata lunedì mattina.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica