Signori di Solferino

lista di un progetto Wikimedia
Le grandi armi nello stemma della famiglia Gonzaga a partire dal XV secolo

La signoria di Solferino è sempre stata, fin dalla sua nascita, sotto la sovranità dei Gonzaga, in questo caso la linea denominata "Castel Goffredo, Castiglione e Solferino".

Il primo signore di Solferino fu Alessandro, terzo figlio del duca di Mantova, Gianfrancesco. Pare che quest'ultimo abbia proceduto ad una divisione dei suoi feudi lasciandoli in eredità ai suoi quattro figli, alla sua morte avvenuta nel 1444:

Alessandro morì nel 1466 senza eredi. I suoi feudi, come quelli del fratello Gianlucido nel 1448 e suo nipote Ugolotto (figlio di Carlo), morendo entrambi senza figli, si trovarono governati da Ludovico, marchese di Mantova, che riunì sotto il suo nome tutti i possedimenti.

A sua volta Ludovico ridistribuì questi feudi fra tre dei suoi cinque figli (il terzo e il più giovane abbracciarono la carriera ecclesiastica per diventare vescovi):

A sua volta Luigi Alessandro lasciò in eredità i suoi beni dividendo la sua proprietà tra i suoi tre figli:

  • Ferdinando ricevette Castiglione delle Stiviere (Ferdinando I di Castiglione);
  • Orazio ricevette Solferino (Orazio di Solferino);
  • Alfonso ricevette Castel Goffredo (Alfonso di Castel Goffredo).

Nel 1589, alla morte di Orazio, suo nipote Rodolfo, figlio di Ferdinando I, andò ad occupare la signoria di Solferino, così come quella di Castel Goffredo nel 1592 alla morte di Alfonso. Rodolfo fu assassinato nel 1593 e la successione per Solferino ripartirà con un figlio di Ferdinando I, Cristierno. Il figlio di quest'ultimo, Carlo, essendo egli principe e marchese di Castiglione, la discendenza sarà la stessa per questo feudo.

Nel 1691 Ferdinando III, terzo principe di Castiglione, fu costretto all'esilio da una rivolta popolare e vide le sue terre confiscate dall'autorità imperiale che non le restituirà più.

Nel 1772 il principe Luigi III di Castiglione, nipote di Ferdinando III, si riconciliò con l'imperatore, rinunciando ai suoi diritti in favore dell'Austria per una pensione annua di 10.000 fiorini.

                                          Gianfrancesco Gonzaga (1395-1444)
                                                        |
                                           Alessandro Gonzaga (1415-1466)
                                                        |
                                            Rodolfo Gonzaga (1452-1495)
                                                        |
                                         Gianfrancesco Gonzaga (1488-1524)
                                                        |
                                                Gonzaga di Luzzara
                ________________________________________|___________________________
                |                                                                  |
   Signori-Marchesi di Luzzara                         Signori di Castel Goffredo, Castiglione e Solferino
       (estinto nel 1794)                               ___________________________|______________________
                                                        |                          |                     |           
                                                   Marchesi di          Marchesi-Principi di   Marchesi-Principi di
                                                 Castel Goffredo             Castiglione            Solferino
                                                (estinto nel 1593)       (estinto nel 1819)     (estinto nel 1680)

Signori di SolferinoModifica

sposò Agnese da Montefeltro, senza discendenza
reggenza assunta da Ludovico III (1414-1478), fratello di Alessandro
  • 1478-1495: Rodolfo (1452-1495), figlio di Ludovico III e nipote di Alessandro
prima sposò nel 1478 Antonia Malatesta, senza figli
sposò in seconde nozze nel 1484 Caterina Pico

Marchesi di SolferinoModifica

sposò in prime nozze Ginevra Rangoni
sposò in seconde nozze nel 1540 Caterina Anguissola
sposò nel 1568 Paola Martinengo Dalle Palle, senza discendenza
1589-1593 : occupazione del feudo da parte di Rodolfo (assassinato nel 1593), nipote di Orazio
sposò Marcella Malaspina di Castel dell'Aquila
sposò nel 1643 Isabella Martinengo

Principi di CastiglioneModifica

sposò nel 1680 la principessa Laura Pico della Mirandola
sposò nel 1715 Anna Anguissola
sposò Elisabetta Costanza Rangoni

BibliografiaModifica

  • Carlo Gozzi, Raccolta di documenti per la Storia di Castelgoffredo e biografia di que' principi Gonzaga che l'hanno governato personalmente, Castel Goffredo, 1840.ISBN non esistente
  • Carlo Gozzi, Raccolta di documenti per la Storia patria od Effemeridi storiche patrie, Tomo I-II-III, Castel Goffredo, 1840.ISBN non esistente
  • Cesare Cantù, La Lombardia nel secolo XVII, Milano, 1854.ISBN non esistente
  • Bartolomeo Arrighi, Mantova e la sua Provincia, Milano, 1859.ISBN non esistente
  • Francesco Bonfiglio, Notizie storiche di Castelgoffredo, Brescia, 1922.ISBN non esistente
  • Francesco Bonfiglio, Appendice alle notizie storiche di Castel Goffredo, Asola, 1925.ISBN non esistente
  • Brigoni Francesco. Medole attraverso i tempi. Medole 1978.
  • Giuseppe Coniglio, I Gonzaga, Varese, Dall'Oglio, 1973.ISBN non esistente
  • Costante Berselli, Castelgoffredo nella storia, Mantova, 1978.ISBN non esistente
  • Massimo Marocchi, I Gonzaga di Castiglione delle Stiviere. Vicende pubbliche e private del casato di San Luigi, Verona, 1990.ISBN non esistente
  • Tullio Ferro, Le colline dei Gonzaga, Mantova, 2004. ISBN 88-7495-101-9
  • Roggero Roggeri, Leandro Ventura, I Gonzaga delle nebbie. Storia di una dinastia cadetta nelle terre tra Oglio e Po, Cinisello Balsamo, 2008.ISBN non esistente
  • Roberto Brunelli, I Gonzaga. Quattro secoli per una dinastia, Mantova, 2010.ISBN non esistente.
  • Guido Sommi Picenardi, Castel Goffredo e i Gonzaga, Milano, 1864.ISBN non esistente.
  • Giuseppe Amadei;Ercolano Marani (a cura di), Signorie padane dei Gonzaga, Mantova, 1982. ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica