Apri il menu principale

Simone Giacchetta

calciatore e dirigente sportivo italiano
Simone Giacchetta
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo difensore
Ritirato 2005 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1986-1988 Civitanovese 33 (8)
1988-1989 Napoli 3 (1)
1989-1991 Taranto 59 (3)
1991-2000 Reggina 268 (15)
2000-2003 Genoa 84 (1)
2003-2004 Reggina 8 (0)
2004-2005 Torino 12 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Simone Giacchetta (Ancona, 28 luglio 1969) è un ex calciatore e dirigente sportivo italiano, attuale direttore sportivo dell'AlbinoLeffe.

CarrieraModifica

Giacchetta debutta da professionista nel 1986 come attaccante[1] con la Civitanovese: gioca due stagioni in Serie C2, e nel 1988 si trasferisce al Napoli come riserva dei vari Andrea Carnevale, Maradona e Careca. In Campania collezia solo tre presenze ma segna un goal proprio nella sua gara di esordio alla prima di campionato (disputata il 9 ottobre 1988) nella vittoria casalinga contro l'Atalanta (finale 1-0, gol al 90º minuto)[2].

Ha trascorso gran parte della propria carriera di giocatore nella Reggina (la squadra dove incominciò a giocare nel nuovo ruolo di difensore[1]), della quale è stato il capitano dal 1998 al 2000. Proprio al termine della sua prima stagione da capitano ha conquistato la storica promozione in Serie A. In maglia amaranto ha disputato 276 partite e segnato 15 goal[3] nel corso di 10 stagioni complessive.

Dal 2000-2001 al 2002-2003 ha giocato nel Genoa. Tornato per una stagione ancora alla Reggina, ha concluso la carriera agonistica nel Torino.

DirigenteModifica

È tornato in riva allo Stretto in qualità prima di dirigente responsabile del settore giovanile, e dal 2010-2011 come responsabile dell'area tecnica. Nella stagione 2016-2017 ed in quella 2017-2018 ricopre il ruolo di direttore sportivo dell'AlbinoLeffe.

Vita privataModifica

Il 15 dicembre 2010 Simone Giacchetta viene sottoposto ad un lungo intervento a causa di un tumore alle ossa[4]. Il 3 maggio 2011 ormai guarito fa la sua prima giornata di lavoro al Centro Sportivo Sant'Agata.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato
Comp Pres Reti
1986-1987 Civitanovese C2 1 0
1987-1988 C2 32 8
Totale Civitanovese 33 8
1988-1989 Napoli A 3 1
1989-1990 Taranto C1 23 2
1990-1991 B 31 1
1991-1992 B 5 0
Totale Taranto 59 3
ott. 1991-1992 Reggina C1 20 3
1992-1993 C1 30 1
1993-1994 C1 35 5
1994-1995 C1 18 1
1995-1996 B 30 0
1996-1997 B 36 1
1997-1998 B 34 2
1998-1999 B 35 1
1999-2000 A 30 1
Totale Reggina[5] 268 15
2000-2001 Genoa B 23 0
2001-2002 B 35 0
2002-2003 B 26 1
Totale Genoa[6] 84 1
2003-2004 Reggina A 8 0
2004-2005 Torino B 12 0
Totale Carriera 467 28

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Taranto: 1989-1990
Reggina: 1994-1995

Competizioni internazionaliModifica

Napoli: 1988-1989

NoteModifica

  1. ^ a b La storia di Giacchetta da punta a marcatore - la Repubblica.it
  2. ^ Scheda della Serie A 1988-1989, Rsssf.com. URL consultato il 27 ottobre 2010.
  3. ^ G. Branca, p. 232.
  4. ^ Giacchetta per tredici ore sotto i ferri Gli amici del calcio: 'Vinci questa partita', in La Repubblica - Genova, 18 dicembre 2010. URL consultato il 19 dicembre 2010.
  5. ^ G. Branca, pp. 166 e ss.
  6. ^ Tabellini Genoa, akaiaoi.com. URL consultato il 27 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2011).

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica