Sophie Milliet

scacchista francese

Sophie Milliet (Marsiglia, 2 novembre 1983) è una scacchista francese, Maestro Internazionale e Grande maestro femminile.

Sophie Milliet
Sophie Milliet nel 2011 durante il Campionato europeo a squadre di scacchi per club
Nazionalità Bandiera della Francia Francia
Scacchi
Categoria MI e WGM
Ranking 2389 p. (gennaio 2018), nel mondo 70
Best ranking 2421 p. (ottobre 2012), nel mondo 50[1]
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Camp.europeo a squadre (f) 0 0 1
Mitropa Cup (f) 0 1 0
Camp. del Mediterraneo (f) 1 0 1
Camp.nazionale francese (f) 6 2 0
Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2018

Carriera modifica

Giovanili modifica

È cresciuta nella città francese di Castelnau-le-Lez, dove ha imparato a giocare a scacchi all'età di quattro anni. I suoi risultati a livello juniores furono promettenti, portandola a superare i 2100 punti Elo a diciassette anni. Nel 2000 ha giocato in prima scacchiera nella rappresentativa juniores femminile nella Faber Cup di Dublino, contribuendo alla vittoria finale della squadra.

Eventi individuali modifica

Il suo primo successo di rilievo è stata la vittoria al Campionato francese femminile del 2003 (che vincerà poi altre cinque volte, nel 2008, 2009, 2011, 2016 e 2017), risultato che le garantì in titolo di Grande Maestro femminile, che la FIDE le attribuì lo stesso anno.

Nel 2004 a Val d'Isère giunge seconda alle spalle di Almira Skripchenko nello stesso evento. Nel 2006 giunge terza nel Swiss Open Championship di Lenzerheide.

Nel 2007, dopo una brutta partenza con 0 su 3, chiude 6ª-8ª nel Women's International di Baku. Lo stesso anno giunge seconda nel Campionato francese femminile, sconfitta agli spareggi a gioco rapido da Silvia Collas.

Nel 2008 (Pau) e 2009 (Nîmes) vince per la seconda e terza volta il Campionato francese femminile. Nel marzo di quest'ultimo anno ottiene il titolo di Maestro Internazionale, grazie alle norme ottenute nel Campionato francese a squadre del 2005, nel Campionato svizzero di Lenzerheide del 2006 e nell'Open di Béthune nel 2008.

Nel 2011 vince per la quarta volta il Campionato francese femminile.

Nell'ottobre 2015 vince il Campionato del Mediterraneo femminile svoltosi a Beirut.[2][3]

Nel 2016 vince per la quinta volta il Campionato francese femminile.

Del 2017 è il suo sesto successo nel Campionato francese femminile, ad Agen, chiuso con 2 punti e 1/2 di vantaggio sulla seconda, la connazionale Cecile Haussernot.

Eventi a squadre modifica

Nazionale modifica

Appassionata partecipante negli eventi a squadre, ha rappresentato la Francia nelle Olimpiadi degli scacchi in sei edizioni dal 2004 al 2014, ottenendo come migliori risultati un 4º posto personale nell'edizione di Istanbul 2012 e un 5º di squadra in quella di Calvià 2004. Il suo risultato olimpico complessivo è di +29 =16 -11.

Altri eventi in cui ha giocato per la Nazionale sono il Campionato del mondo femminile a squadre (2013, +7 =1 -3), il Campionato europeo femminile a squadre (8 edizioni, 2003-2017, +25 =22 -16, Medaglia di bronzo personale nell'edizione 2009) e la Mitropa Cup (nella squadra femminile nel 2002, +6 =1 -1, medaglia d'argento di squadra, e nella squadra Open nel 2011, +8 =1 -4)

Club modifica

È molto attiva anche al di fuori della Nazionale, ha partecipato al Campionato nazionale francese per squadre di club nelle formazioni di Bischwiller, Clichy e Montpellier Tra il 2003 e il 2005 ha preso parte alla Bundesliga femminile in Germania ed è stata membro (3 edizioni, 2011, 2014 e 2015, +10 =9 -6, 2 ori di squadra nel 2011 e 2015) della squadra Pride and Prejudice nella 4NCL nel Regno Unito nel 2007/2008

Note modifica

  1. ^ (EN) Top 100 Women October 2012 - Archive, su ratings.fide.com. URL consultato il 19 gennaio 2018.
  2. ^ (FR) Sophie Milliet Championne de la Méditerranée 2015!, su echecs.asso.fr, French Chess Federation. URL consultato il 19 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) 10th Mediterranean Individual Championships 2015 - Beirut – Lebanon, su chess-results.com. URL consultato il 19 gennaio 2018.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/21692