Olimpiadi degli scacchi del 2012

Olimpiadi degli scacchi del 2012
Competizione Olimpiadi degli scacchi
Sport Chess.svg scacchi
Edizione 40ª
Organizzatore FIDE
Date dal 27 agosto 2012
al 10 settembre 2012
Luogo Turchia Turchia
Istanbul
Partecipanti 157 squadre (open)
127 squadre (femminile)
Nazioni 152 (open)
122 (femminile)
Formula un torneo open e uno femminile entrambi giocati con sistema svizzero
Impianto/i Istanbul Fair Center Yeşilköy
Risultati
Gold medal blank.svgOro Armenia Armenia (open) 3º titolo
Russia Russia (femminile) 2º titolo
Silver medal blank.svgArgento Russia Russia (open)
Cina Cina (femminile)
Bronze medal blank.svgBronzo Ucraina Ucraina (open)
Ucraina Ucraina (femminile)
Quarto Cina Cina (open)
India India (femminile)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Olimpiadi degli scacchi del 2010 Olimpiadi degli scacchi del 2014 Right arrow.svg

Le Olimpiadi degli scacchi del 2012 si sono svolte ad Istanbul, in Turchia, dal 27 agosto al 10 settembre. È stata la 40ª edizione ufficiale organizzata dalla FIDE, e ha compreso un torneo open[1] e uno femminile. Hanno partecipato 157 squadre nel torneo open e 127 nel femminile, con quasi 1400 giocatori, di cui oltre 200 Grandi Maestri.

Istanbul è stata scelta come sede organizzatrice nel corso delle Olimpiadi del 2008, battendo la candidatura di Budua (Montenegro).[2]

FormatoModifica

Entrambi i tornei si sono volti con la formula del sistema svizzero, della durata di 11 turni; la classifica è formata in base ai match points (2 punti per la vittoria di squadra, 1 per il pareggio, 0 per la sconfitta), mentre in caso di parità saranno considerati, in ordine:

  • il punteggio Sonneborn-Berger: somma dei punteggi degli avversari affrontati (escluso quello con il punteggio più basso), ciascuno moltiplicato per il punteggio ottenuto dalla squadra;
  • i game points (somma dei punti ottenuti dai componenti della squadra)
  • bucholz: somma dei match points ottenuti dalle squadre incontrate, escludendo quella con il punteggio più basso.

Il tempo di riflessione è di 90 minuti per le prime 40 mosse, più 30 minuti per finire e 30 secondi di incremento a mossa.

Ogni incontro è disputato sulle quattro scacchiere; le squadre possono essere formate dal al più cinque giocatori, uno dei quali rimane in riserva.

Oltre ai premi per le prime tre squadre classificate, saranno assegnate medaglie alle prime tre squadre di ognuna di cinque fasce Elo e ai migliori giocatori di ogni scacchiera, classificati in base alla performance Elo.

Torneo openModifica

Al torneo open hanno partecipato 157 squadre, tre delle quali turche.

Risultati a squadreModifica

Oltre alla classifica generale, le squadre sono state divise, sulla base del seed[3], in cinque gruppi; sono state premiate le prime tre classificate di ogni gruppo (ad esclusione di quelle già premiate con le medaglie).

Pos. Squadra Giocatori[4] Seed Elo[5] 2 1 0 Punti S-B
    Armenia Lewon Aronyan, Sergey Movsesyan, Vladimir Hakobyan, Gabriel Sargsyan, Tigran L. Petrosyan 3 2724 9 1 1 19 397,0
    Russia Vladimir Kramnik, Aleksandr Griščuk, Sergej Karjakin, Evgenij Tomaševskij, Dmitrij Jakovenko 1 2769 9 1 1 19 388,5
    Ucraina Vasyl' Ivančuk, Ruslan Ponomarëv, Andrij Volotikin, Pavlo El'janov, Oleksandr Moïsejenko 2 2730 9 0 2 18 363,0
4   Cina Wang Hao, Wang Yue, Ding Liren, Bu Xiangzhi, Li Chao 6 2694 8 1 2 17 390,5
5   Stati Uniti Hikaru Nakamura, Gata Kamskij, Aleksandr Oniščuk, Varowžan Hakobyan, Ray Robson 5 2702 7 3 1 17 361,0
6   Paesi Bassi Anish Giri, Loek Van Wely, Ivan Sokolov, Jan Smeets, Daniel Stellwagen 9 2682 8 0 3 16 329,0
7   Vietnam Lê Quang Liêm, Nguyên Ngoc Truong Son, MI Nguyên Van Huy, MI Nguyên Doc Hoa, Dao Thien Hai 27 2589 6 4 1 16 313,5
8   Romania Constantin Lupulescu, Mircea Pârligras, Mihail Marin, Levente Vajda 25 2600 8 0 3 16 310,0
9   Ungheria Péter Lékó, Zoltán Almási, Judit Polgár, Ferenc Berkes, Csaba Balogh 4 2708 7 1 3 15 368,0
10   Azerbaigian Teymur Rəcəbov, Eltac Səfərli, Şəhriyar Məmmədyarov, Rauf Məmmədov, Teymur Rəcəbov 7 2693 6 3 2 15 344,0

Gruppo AModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Cina 4 6 2694 17 390,5
    Stati Uniti 5 5 2702 17 361,0
    Paesi Bassi 6 9 2682 16 329,0

Gruppo BModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Svezia 16 34 2555 15 303,5
    Danimarca 18 39 2527 15 270,5
    Filippine 21 35 2546 14 321,0

Gruppo CModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
  Associazione Internazionale Scacchi alla cieca 44 87 2296 13 249,0
    Turchia 2016 48 72 2372 13 236,5
    Paraguay 49 63 2417 13 234,0

Gruppo DModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Porto Rico 67 96 2261 12 200,0
    Tunisia 75 94 2267 11 219,0
    Algeria 78 101 2227 11 211,0

Gruppo EModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Nigeria 96 146 1568 10 175,5
    Etiopia 108 147 1566 10 134,0
    Sudan 111 152 1299 9 166,5

Risultati individualiModifica

Medaglie sono state assegnate ai migliori giocatori (con almeno otto partite giocate) secondo la prestazione Elo, considerando con spareggio la percentuale di punti ottenuti, con classifiche separate secondo la scacchiera; le riserve sono state considerate come giocatori della quinta.

Prima scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Lewon Aronyan   Armenia 2816 2849 7 10 70
  Radosław Wojtaszek   Polonia 2717 2844 7,5 10 75
  Teymur Rəcəbov   Azerbaigian 2788 2813 6,5 9 72,2

Seconda scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  David Navara   Rep. Ceca 2691 2869 9,5 11 86,4
  Anton Filippov   Uzbekistan 2617 2820 6,5 8 81,3
  Gata Kamskij   Stati Uniti 2746 1796 8,5 11 77,3

Terza scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Şəhriyar Məmmədyarov   Azerbaigian 2729 2880 8,5 10 85
  Vladimir Hakobyan   Armenia 2687 2803 7,5 10 75
  Sergej Karjakin   Russia 2785 2784 7,0 10 70

Quarta scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Vladislav Tkačëv   Francia 2644 2750 6,5 8 81,3
  Abhijeet Gupta   India 2637 2746 7 9 77,8
  Daniel Fridman   Germania 2653 2722 7 10 70

Quinta scacchiera (riserva)Modifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Dmitrij Jakovenko   Russia 2722 2783 7 9 77,8
  Bartłomiej Macieja   Polonia 2594 2712 6,5 9 72,2
  Konstantine Shanava   Georgia 2569 2679 6 8 75

Torneo femminileModifica

Al torneo femminile hanno partecipato 127 squadre, tre delle quali turche.

Risultati a squadreModifica

Oltre alla classifica generale, le squadre sono state divise, sulla base del seed[3], in cinque gruppi; sono state premiate le prime tre classificate di ogni gruppo (ad esclusione di quelle già premiate con le medaglie).

Pos. Squadra Giocatori Seed Elo[5] 2 1 0 Punti S-B
    Russia GM Tat'jana Kosinceva, MI Valentina Gunina, GM Nadežda Kosinceva, GM Aleksandra Kostenjuk, GMF Natalija Pogonina 2 2513 8 3 0 19 450,0
    Cina GM Hou Yifan, GM Zhao Xue, GMF Ju Wenjun, GMF Huang Qian, GMF Ding Yixin 1 2531 8 3 0 19 416,0
    Ucraina GM Kateryna Lahno, MI Marija Muzyčuk, GM Natalja Žukova, MI Anna Ušenina, MI Inna Janovska 4 2471 7 4 0 18 408,5
4   India GM Harika Dronavalli, MI Eesha Sanjay Karavade, MI Tania Sachdev, GMF Mary Ann Gomes, GMF Swaminathan Soumya 6 2412 8 1 2 17 336,0
5   Romania MI Cristina-Adela Foisor, MIF Irina Bulmaga, GMF Elena-Luminiţa Cosma, GMF Alina l'Ami, GMF Mihaela Sandu 10 2377 8 0 3 16 313,5
6   Armenia GM Elina Danielyan, MI Lilit' Mkrtčyan, MI Lilit' Galoyan, GMF Marija Kursova, MIF Anna Hayrapetyan 8 2404 8 0 3 16 313,0
7   Francia MI Almira Skripchenko, MI Sophie Milliet, GMF Nino Maisuradze, MI Silvia Collas, MIF Andreea Bollengier 14 2350 7 1 3 15 347,5
8   Georgia GM Nana Dzagnidze, MI Bela Khotenashvili, MI Lela Javakhishvili, MI Nino Khurtsidze, GMF Nino Batsiashvili 3 2390 6 3 2 15 344,0
9   Iran GMF Atousa Pourkashiyan, MIF Sarasadat Khademalsharieh, MIF Mitra Hejazipour, MIF Ghazal Hakimifard, MIF Shayesteh Ghaderpour 26 2267 7 1 3 15 339,0
10   Stati Uniti MI Hanna Zatons'kych, MI Irina Krush, GMF Sabina Foisor, MI Rusudan Goletiani, GMF Tatev Abrahamyan 5 2419 6 3 2 15 326,0

Gruppo AModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    India 4 6 2412 17 336,0
    Romania 5 10 2377 16 313,5
    Armenia 6 8 2404 16 313,0

Gruppo BModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Iran 9 26 2267 15 339,0
    Bielorussia 14 36 2198 15 292,0
    Uzbekistan 21 35 2210 14 278,5

Gruppo CModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Indonesia 24 54 2085 14 262,5
    Messico 25 60 2039 14 230,0
    Venezuela 34 53 2087 13 242,5

Gruppo DModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Tagikistan 56 87 1859 12 169,0
    Turchia 2016 59 84 1877 11 225,5
    Malaysia 61 83 1878 11 211,5

Gruppo EModifica

Squadra Piazzamento totale Seed[3] Elo Punti S-B
    Taipei Cinese 84 104 1555 10 115,0
    Nigeria 89 115 1391 9 179,5
    Thailandia 93 116 1368 9 142,5

Risultati individualiModifica

Medaglie sono state assegnate ai migliori giocatori (con almeno otto partite giocate) secondo la prestazione Elo, considerando con spareggio la percentuale di punti ottenuti, con classifiche separate secondo la scacchiera; le riserve sono state considerate come giocatori della quinta.

Prima scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Hou Yifan   Cina 2599 2645 6,5 9 72,2
  Nana Dzagnidze   Georgia 2547 2625 6 8 75,0
  Kateryna Lahno   Ucraina 2542 2608 7 10 70,0

Seconda scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Zhao Xue   Cina 2549 2574 8 10 80,0
  Marija Muzyčuk   Ucraina 2466 2526 6 9 66,7
  Betül Cemre Yıldız   Turchia 2341 2502 9,5 11 86,4

Terza scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Nadežda Kosinceva   Russia 2524 2693 8 9 88,9
  Jolanta Zawadzka   Polonia 2377 2538 9 11 81,8
  Tania Sachdev   India 2379 2522 9 11 81,8

Quarta scacchieraModifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Huang Qian   Cina 2449 2547 8 10 80,0
  Silvia Collas   Francia 2261 2469 7,5 9 83,3
  Aleksandra Kostenjuk   Russia 2489 2468 7 9 77,8

Quinta scacchiera (riserva)Modifica

Giocatore Squadra Elo[5] Prestazione Punti Partite Percentuale
  Natalija Pogonina   Russia 2448 2487 6,5 8 81,3
  Melissa Castrillón Gómez   Colombia 2181 2379 7 8 87,5
  Madina Davletbayeva   Kazakistan 2165 2357 6,5 9 72,2

Trofeo Nona GaprindashviliModifica

Il trofeo Nona Gaprindashvili viene aggiudicato alla nazione partecipante le cui squadre nel torneo open ed in quello femminile hanno ottenuto una migliore somma dei punti dei due tornei. In caso di parità la classifica viene formata attraverso gli stessi spareggi dei singoli tornei, ma sommati.[6]

Pos. Nazione Punti open Punti femminile Somma S-B
    Russia 19 19 38 838,5
    Cina 17 19 36 806,5
    Ucraina 18 18 36 771,5
4   Armenia 19 16 35 710,0
5   Stati Uniti 17 15 32 687,0
6   Romania 16 16 32 623,5
7   Germania 15 15 30 650,5
8   India 13 17 30 645,5
9   Paesi Bassi 16 14 30 614,5
10   Ungheria 15 14 29 671,0

NoteModifica

  1. ^ Anche se a volte denominata sezione maschile, è aperta a giocatori di entrambi i sessi.
  2. ^ (EN) FIDE Congress voted 95 against 40 (Budva, Montenegro), Chessdom.com, 24 novembre 2008. URL consultato il 20 agosto 2012.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l Ordine di iscrizione mediante la media Elo dei giocatori
  4. ^ Tutti i giocatori sono Grandi Mestri, eccetto dove espressamente indicato
  5. ^ a b c d e f g h i j k l Classifica ad agosto 2012
  6. ^ Chess-results

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi