Speed Master

Speed Master è stata una squadra italiana di motociclismo sportivo, gestita da Regalino Iannone, padre del pilota Andrea Iannone che ha debuttato con il team nel 2011 nella classe Moto2 del motomondiale alla guida di una Suter MMXI.[1][2] In questa stagione Iannone vince il Gran Premio di Spagna,[3] il Gran Premio di Brno e il Gran Premio del Giappone. Ottiene altri tre piazzamenti a podio e chiude al terzo posto in campionato.[4]

Speed Master
Motociclismo IlmorX3-003.png
PaeseItalia Italia
CategorieMotoGP
Team managerRegalino Iannone
Piloti nel 2012
MotoGP54 Italia Mattia Pasini
Moto nel 2012ART GP12
Pneumatici nel 2012Bridgestone

Nel 2012 il team partecipa anche alla classe MotoGP con Mattia Pasini alla guida di una ART GP12, mentre in Moto2 viene confermato Iannone equipaggiato di una Speed Up S12.[5][6] Pasini, dopo aver conquistato tredici punti, viene sostituito dalla squadra all'indomani del Gran Premio d'Aragona.[7] Il suo posto viene preso da Roberto Rolfo che, nelle ultime quattro gare stagionali non ottiene punti. L'esperienza in MotoGP si conclude al quattordicesimo posto in classifica a squadre. In Moto2 Iannone, tornato al telaio Speed Up (già utilizzato nel 2010), ottiene altre due vittorieː al Gran Premio di Catalogna e al Gran Premio d'Italia[8] Con quasi venti punti in più della stagione precedente, si conferma al terzo posto tra i piloti risultando il migliore tra quelli alla guida della S12.

Dal 2013 il team non prende più parte alle competizioni del Motomondiale.

Risultati del team in MotoGPModifica

Diversamente dalla classifica costruttori, i punti e il risultato finale sono la somma dei punti ottenuti dai piloti della squadra e il risultato finale si riferisce al team, non al costruttore.

Anno Moto Gomme Piloti                                     Punti Pos.
2012 ART GP12 B Mattia Pasini 17 14 Rit 12 17 Rit 10 Rit 15 Rit Rit 16 Rit 16 13 14º
Roberto Rolfo 16 SQ Rit Rit
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

NoteModifica

  1. ^ Team Speedmaster: Iannone e "Uccio" vogliono il titolo, su it.motorsport.com, Motorsport Network, 9 marzo 2011.
  2. ^ Iannone carico in vista del debutto in Qatar, su it.motorsport.com, Motorsport Network, 8 marzo 2011.
  3. ^ MotoGP 2011, Jerez: in Moto2 vince Andrea Iannone. Sul podio anche Corsi, su motociclismo.it, Sportcom S.r.l., 3 aprile 2011.
  4. ^ Moto2 2011 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 6 novembre 2011.
  5. ^ Mattia Pasini con Speed Master per il 2012, su motogp.com, Dorna Sports S.L., 28 gennaio 2012.
  6. ^ Mattia Pasini in MotoGP con la CRT del Speed Master Team!, su corsedimoto.com, CdM Edizioni, 28 gennaio 2012.
  7. ^ Luca Semprini, MotoGPː CRT, Rolfo al posto di Pasini, su gpone.com, Buffer Overflow S.r.l., 2 ottobre 2012.
  8. ^ Iannone strepitoso al Mugello, su motogp.com, Dorna Sports S.L., 15 luglio 2012.
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto