Sporting Clube de Portugal 1963-1964

1leftarrow blue.svgVoce principale: Sporting Clube de Portugal.

Sporting Lisbona
Stagione 1963-1964
AllenatorePortogallo Anselmo Fernández
PresidentePortogallo Horácio de Sá Viana Rebelo
Primeira Divisão3º posto
Taça de PortugalTerzo Turno
Coppa delle CoppeVincitore (in Coppa delle Coppe)
Maggiori presenzeCampionato: 3 giocatori[1] (23)
Totale: Carvalho (40)
Miglior marcatoreCampionato: Figueiredo (17)
Totale: Figueiredo (26)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti lo Sporting Clube de Portugal nelle competizioni ufficiali della stagione 1963-1964.

StagioneModifica

Nella stagione 1963-1964 i Leões, allenati da Anselmo Fernández, terminarono il campionato al terzo posto. In Coppa di Portogallo, lo Sporting venne sconfitto al terzo turno dal Vitória Futebol Clube. In Coppa delle Coppe, i biancoverdi trionfarono in finale contro l'MTK Budapest. João Morais realizzò il gol della vittoria direttamente da calcio d'angolo, divenuto celebre come o cantinho de Morais. Lo Sporting vinse così il suo primo e unico titolo europeo, ma è altresì l'unica squadra lusitana ad aver trionfato in Coppa delle Coppe.[2] Inoltre con la vittoria per 16-1 contro l'APOEL, i Leões stabilirono il proprio record di miglior vittoria europea,[3] nonché il record del maggior numero dei gol segnati in una partita delle Coppe europee.

Maglie e sponsorModifica


Casa

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
-   P Joaquim Carvalho
-   P José Barroca
-   D Alexandre Baptista
-   D Pedro Gomes
-   D José Carlos
-   D João Morais
-   D Hilário da Conceição
-   D Mário Lino
-   D Lúcio Soares
-   C Fernando Mendes
-   C Geo Carvalho
N. Ruolo Giocatore
-   C Mascarenhas
-   C Osvaldo Da Silva
-   C Augusto Martins
-   C David Júlio
-   C José Pérides
-   A Ernesto Figueiredo
-   A Fernando Ferreira Pinto
-   A Louro
-   A Durval Carvalho
-   A Bé Bocareli

RisultatiModifica

Taça de PortugalModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Taça de Portugal 1963-1964.
22 settembre 1963
Primo turno – Andata
Alhandra3 – 5
referto
Sporting Lisbona

Lisbona
29 settembre 1963
Primo turno – Ritorno
Sporting Lisbona4 – 1
referto
AlhandraEstádio José Alvalade

26 aprile 1964
Terzo turno – Andata
Vitória Setúbal2 – 2
referto
Sporting Lisbona

Lisbona
10 maggio 1964
Terzo turno – Ritorno
Sporting Lisbona0 – 0
referto
Vitória SetúbalEstádio José Alvalade

20 maggio 1964
Terzo turno – Replay
Vitória Setúbal1 – 0
referto
Sporting Lisbona

Coppa delle CoppeModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa delle Coppe 1963-1964.
Bergamo
4 settembre 1963
Primo turno – Andata
Atalanta2 – 0
referto
Sporting LisbonaStadio Atleti Azzurri d'Italia (8 548 spett.)
Arbitro:   Stoll

Lisbona
9 ottobre 1963
Primo turno – Ritorno
Sporting Lisbona3 – 1
referto
AtalantaEstádio José Alvalade (37 943 spett.)
Arbitro:   Huber

Barcellona
14 ottobre 1963
Primo turno – Replay
Sporting Lisbona3 – 1
(d.t.s.)
referto
AtalantaStadio di Sarriá (4 860 spett.)
Arbitro:   Gómez Arribas

Lisbona
13 novembre 1963
Ottavi di finale – Andata
Sporting Lisbona16 – 1
referto
APOELEstádio José Alvalade (5 111 spett.)
Arbitro:   Finney

Nicosia
20 novembre 1963
Ottavi di finale – Ritorno
APOEL0 – 2
referto
Sporting LisbonaGSP Stadium (8 534 spett.)
Arbitro:   Zariquiegui Izco

Manchester
26 febbraio 1964
Quarti di finale – Andata
Manchester Utd4 – 1
referto
Sporting LisbonaOld Trafford (60 207 spett.)
Arbitro:   Martens

Lisbona
18 marzo 1964
Quarti di finale – Ritorno
Sporting Lisbona5 – 0
referto
Manchester UtdEstádio José Alvalade (29 187 spett.)
Arbitro:   Kitabdjian

Lione
8 aprile 1964
Semifinale – Andata
Olympique Lione0 – 0
referto
Sporting LisbonaStade de Gerland (28 053 spett.)
Arbitro:   Roomer

Lisbona
21 aprile 1964
Semifinale – Ritorno
Sporting Lisbona1 – 1
referto
Olympique LioneEstádio José Alvalade (40 749 spett.)
Arbitro:   Tschenscher

Madrid
5 maggio 1964
Semifinale – Replay
Sporting Lisbona1 – 0
referto
Olympique LioneEstadio Metropolitano (20 000 spett.)
Arbitro:   González Echeverría

Bruxelles
13 maggio 1964, ore 19:30
Finale
Sporting Lisbona3 – 3
(d.t.s.)
referto
MTK BudapestHeysel (3 208 spett.)
Arbitro:   van Nuffel

Anversa
15 maggio 1964, ore 19:30
Finale – Replay
Sporting Lisbona1 – 0
referto
MTK BudapestBosuilstadion (13 924 spett.)
Arbitro:   Versyp

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
  Primeira Divisão 34 26 13 8 5 49 26 +23
  Taça de Portugal - 5 2 2 1 11 7 +4
  Coppa delle Coppe - 12 7 3 2 36 13 +23
Totale 34 43 22 13 8 96 46 +50

NoteModifica

  1. ^ In ordine alfabetico Carvalho, F. Mendes, Morais
  2. ^ (PT) Resumo Histórico, su sporting.pt, sporting.pt. URL consultato il 4 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2016).
  3. ^ (EN) Sporting CP - UEFA.com, su uefa.com, uefa.com. URL consultato il 14 novembre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio