Super Mario World (serie animata)

serie animata del 1991
Super Mario World
serie TV cartone
Super Mario World logo.png
Logo della serie televisiva
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti, Italia
Autore Steve Binder, John Grusd
Studio DiC Entertainment (su licenza Nintendo), Reteitalia
Rete NBC
1ª TV 14 settembre – 7 dicembre 1991
Episodi 13 (completa)
Durata ep. 11 min.
Rete it. Italia 1
Episodi it. 13 (completa)
Durata ep. it. 22'
Dialoghi it. Marco Fiocchi, Stefano Cerioni
Studio dopp. it. Studio P.V.
Dir. dopp. it. Enrico Carabelli
Preceduto da Le avventure di Super Mario

Super Mario World è una serie televisiva a cartoni animati prodotta dallo studio statunitense DiC e dall'italiana Reteitalia nel 1991 e basata sul videogioco Super Mario World della Nintendo. È la terza ed ultima serie televisiva dedicata all'idraulico baffuto Mario e l'unica serie ad ospitare Yoshi al posto di Toad.

Indice

EpisodiModifica

  1. Ghiaccio bollente
  2. Cos'è la ruota?
  3. Manda dentro il clown
  4. Fantasmi a colazione
  5. Il fast food di Attila
  6. La vigilia del Natale preistorico
  7. Centauro volante
  8. Il telefono via liana
  9. Colpo grosso per le talpe
  10. La TV rock della pietra
  11. Mario e l'uovo di Luigi
  12. Tutti a scuola
  13. Mamma Luigi

DoppiaggioModifica

Personaggi Voce originale Voce italiana
Mario Walker Boone Tony Fuochi
Luigi Tony Rosato Enrico Carabelli
Re Attila Harvey Atkin Antonio Paiola
Amarena Tracey Moore Alessandra Karpoff
Yoshi Andrew Sabiston Antonello Governale
Hop (Iggy), Cucci Pucci (Wendy O.Koopa), Hip (Lemmy) Lemmy e Iggy [[Tara Strong]] Wendy [[Tabitha St Germain]] Ilaria Latini
Dentolino (Morton Koopa Jr.) Gordon Masten Diego Sabre
Cippi (Larry) James Rankin Sergio Luzi
Kooky (Ludwig Von Koopa) Michael Stark Maura Cenciarelli
Bully (Roy) Dan Hennessy Giorgio Locuratolo

Differenze con il videogiocoModifica

  • L'isola Yoshi è popolata principalmente da uomini delle caverne.
  • Yoshi è in grado di parlare.
  • Diversi nomi appartenenti al gioco originale sono stati modificati.
  • Un fatto degno di nota riguarda la nascita di Yoshi, infatti qui il suo uovo viene trovato da Luigi, che lo crescerà come un proprio figlio.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

|}