Tassonomia degli Strigiformes

1leftarrow blue.svgVoce principale: Strigiformes.

L'ordine degli Strigiformi (Strigiformes Wagler, 1830) comprende 243 specie suddivise in 2 famiglie: Strigidae (223 specie) e Tytonidae (20 specie).[1][2][3][4]

Famiglia StrigidaeModifica

Sottofamiglia NinoxinaeModifica

Sottofamiglia SurniinaeModifica

Sottofamiglia StriginaeModifica

Famiglia TytonidaeModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Strigiformes, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 28 febbraio 2018.
  2. ^ John H. Boyd III, Family Strigidae, in Aves - A Taxonomy in Flux 2.5.
  3. ^ Wink M., Elsayed A.-A., and Gonzalez J, Molecular phylogeny of owls inferred from mitochondrial and nuclear DNA sequences (PDF) (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).
  4. ^ Wink M., Heidrich P., Sauer-Gürth H., Elsayed A.-A., and Gonzalez J., Molecular Phylogeny and Systematics of Owls (Strigiformes), in Owls: A Guide to Owls of the World, 2nd ed., (König C., and F. Weick), London, Christopher Helm, 2008.

Altri progettiModifica

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli