Apri il menu principale

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD

videogioco del 2013
The Legend of Zelda: The Wind Waker HD
videogioco
Wind waker hd.png
Copertina statunitense del gioco
PiattaformaWii U
Data di pubblicazioneGiappone 26 settembre 2013
Flags of Canada and the United States.svg 20 settembre 2013
Zona PAL 4 ottobre 2013
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 5 ottobre 2013
GenereAvventura dinamica
OrigineGiappone
SviluppoNintendo EAD
PubblicazioneNintendo
DirezioneDaiki Iwamoto
ProduzioneEiji Aonuma
Direzione artisticaSatoru Takizawa
SceneggiaturaMitsuhiro Takano, Hajime Takahashi, Eiji Aonuma
MusicheKenta Nagata, Hajime Wakai, Asuka Hayazaki, Atsuko Asahi
SerieThe Legend of Zelda
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputWii U GamePad
SupportoNintendo Optical Disc
Fascia di etàCEROA · ESRBE10+ · OFLC (AU): PG · PEGI: 7 · USK: 6

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD (ゼルダの伝説 風のタクト HD Zeruda no Densetsu: Kaze no Takuto HD?) è un videogioco per Wii U del 2013, primo remake in HD di The Legend of Zelda: The Wind Waker per GameCube.

Il gioco si differenzia da quello originale per la migliorata risoluzione (ora in 1080p), un'inedita gestione della luce e dei colori e per l'aggiunta di nuovi elementi e funzioni all'interno del gameplay.

Indice

TramaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: The Legend of Zelda: The Wind Waker § Trama.

Il gioco comincia narrando le vicende avvenute in Ocarina of Time su una vecchia e logora pergamena: si spiega come Link, l'Eroe del Tempo, abbia salvato Hyrule dal malvagio Ganondorf, rimasto vittima del Sigillo dei Sette Saggi. Tuttavia, dopo mille anni, il Re del Male, dalla sua prigionia, riesce a mandare orde di mostri sulle terre di Hyrule, mettendo di nuovo in pericolo il pacifico regno: questa volta, però, nonostante le suppliche degli abitanti, l'Eroe del Tempo non si mostra, e alla fine le divinità, con una specie di Diluvio Universale, decidono di far sprofondare il reame sott'acqua. Il re, Dafnes Nohansen Hyrule, cercò di acquietare le divinità, invano: come risultato, del regno rimangono solo alcune piccole isole. Passano altri 1000 anni, Link, poco più che bambino, vive su una piccola isola pacifica (Isola Primula).

Nel giorno del suo compleanno, sua sorella (Aril) viene rapita da un enorme volatile. Deciso a salvare la sorella, Link si unisce ad una banda di pirati, guidati da Dazel (che nella versione inglese è chiamata Tetra). Trovato il nido del volatile dentro la Fortezza Abbandonata che ora è piena di mostri guidati da Ganon. Link viene catturato dal volatile stesso, portato al cospetto di Ganondorf, e gettato lontano nel mare aperto. Quando si risveglia, Link è sopra una barca rossa parlante dalla testa di drago, Re Drakar (King of the Red Lions in originale, ovvero "Re dei Leoni Rossi"). Con l'aiuto di Re Drakar e del Wind Waker, una bacchetta bianca che ha il potere di comandare il vento e che letteralmente significa Risvegliatore dei venti, Link dovrà attraversare il Grande Mare e esplorare una miriade di isole e sotterranei, affrontare i boss e gli enigmi caratteristici di questa saga. Il gioco è ricco di sub-quest parallele alla storia principale.

Come in quasi tutte le altre avventure della saga sono presenti, oltre a Link, la principessa Zelda e Ganondorf, ovvero l'antagonista di Link.

Modalità di giocoModifica

Una delle principali differenze rispetto al capitolo originale è l'uso del Gamepad della Wii U come mappa e inventario, eliminando così il bisogno di bloccare l'azione di gioco ogni qualvolta si volesse cambiare oggetto da usare o si volesse guardare una delle proprie mappe (cosa che accadeva nella versione per Gamecube). Per alcuni di questi oggetti, inoltre, è stato implementato l'uso del giroscopio del pad: con l'arco, ad esempio, sarà possibile mirare semplicemente muovendo il controller. Il gioco inoltre offre la Off-TV Play, cioè la possibilità di continuare a giocare usando lo schermo del gamepad, potendo così utilizzare lo schermo del televisore per qualsiasi altra volontà.

Durante il gioco sarà anche possibile inviare messaggi sia su Miiverse, sia agli altri giocatori online, utilizzando delle particolari bottigliette che si sbloccheranno durante la partita. Sempre con queste bottigliette, sarà possibile inviare anche foto a colori o in bianco e nero che il proprio personaggio potrà scattare in qualsiasi momento del gioco.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica