Apri il menu principale

Torneio Internacional de Futebol Feminino

Torneio Internacional de Futebol Feminino
Altri nomiTorneio Internacional Cidade de São Paulo (2009-2012)
Torneio Internacional de Brasília (2013-2014)
Torneio Internacional de Natal (2015)
Torneio Internacional de Manaus (2016)
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoNazionali femminili
PaeseBrasile Brasile
OrganizzatoreFPF (2009-2012)
CBF e FBF (2013-)
Cadenzaannuale
Aperturadicembre
Chiusuradicembre
Partecipanti4
Storia
Fondazione2009
Numero edizioni7 (al 2015)
DetentriceBrasile Brasile
Record vittorieBrasile Brasile (7)
Ultima edizioneTorneio Internacional de Natal 2015
Prossima edizioneTorneio Internacional de Manaus 2016

Il Torneio Internacional de Futebol Feminino è una competizione calcistica ad invito istituita in Brasile nel 2008, riservata alle nazionali di calcio femminili di tutto il mondo e che si svolge in dicembre con cadenza annuale.

Nelle sue prime quattro edizioni, dal 2009 al 2012, il torneo fu organizzato dalla Federazione calcistica paulista(Federação Paulista de Futebol -FPF), per essere successivamente posto sotto l'egida della Federazione calcistica del Brasile (Confederação Brasileira de Futebol - CBF) e Federação Brasiliense de Futebol (FBF).

RisultatiModifica

Anno Sede Finale Finale Terzo posto
Vincitore Risultato Secondo posto Terzo posto Risultato Quarto posto
2009 San Paolo Brasile   5–2   Messico Cina   2–0   Cile
2010 San Paolo Canada   2-2 (d.r.)   Brasile Paesi Bassi   2–1   Messico
2011 San Paolo Brasile   2–1   Danimarca Italia   3–2   Cile
2012 San Paolo Brasile   2–2 (d.r.)   Danimarca Messico   2–0   Portogallo
2013 Brasilia Brasile   5–0   Cile Canada   1–0   Scozia
2014 Brasilia Brasile   0–0 (d.r.)   Stati Uniti Cile   0–0 (d.r.)   Argentina
2015 Natal Brasile   3–1   Canada Messico   2–1   Trinidad e Tobago
2016 Manaus Brasile   5–3   Italia Russia   1–0   Costa Rica
2019 San Paolo Cile   0–0 (5-4)   Brasile Costa Rica   3–1   Argentina

Vittorie per squadraModifica

Squadra Titoli 2º posti 3º posti 4º posti
  Brasile 7 (2009, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016) 1 (2010)
  Canada 1 (2010) 1 (2015) 1 (2013)
  Cile 1 (2019) 1 (2013) 2 (2009, 2011)
  Danimarca 2 (2011, 2012)
  Messico 1 (2009) 2 (2012, 2015) 1 (2010)
  Italia 1 (2016) 1 (2011)
  Stati Uniti 1 (2014)
  Cina 2 (2009, 2014)
  Paesi Bassi 1 (2010)
  Russia 1 (2016)
  Portogallo 1 (2012)
  Scozia 1 (2013)
  Argentina 1 (2014)
  Trinidad e Tobago 1 (2015)
  Costa Rica 1 (2016)

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica