Toy Boy (serie televisiva)

serie televisiva spagnola
Toy Boy
ToyBoy.JPG
Titolo originaleToy Boy
PaeseSpagna
Anno2019 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, thriller
Stagioni2
Episodi21
Durata63-80 minuti (episodio)
Lingua originalespagnolo
Rapporto16:9
Crediti
RegiaIñaki Mercero, Javier Quintas
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreCésar Benítez
Produttore esecutivoCésar Benítez, Emilio A. Pina, Rocío Martínez, Juan Carlos Cueto
Casa di produzioneAtresmedia, Plano a Plano
Prima visione
Prima TV originale
Dal25 settembre 2019
Alin corso
Rete televisivaAntena 3
Distribuzione in italiano
Dal28 febbraio 2020
Alin corso
DistributoreNetflix

Toy Boy è una serie televisiva spagnola prodotta da Atresmedia e Plano a Plano, andata in onda su Antena 3 dal 25 settembre 2019 e distribuita in Italia da Netflix.[1]

TramaModifica

Prima stagione

Hugo Beltrán è un giovane stripper che una mattina si risveglia sulla sua barca, dopo una notte di feste e di eccessi, vicino al corpo bruciato di un uomo che la polizia identifica come il marito della sua amante Macarena Medina, potente imprenditrice locale. Hugo non ricorda niente della notte dell'omicidio ma è sicuro di non essere il colpevole e di essere stato incastrato. Dopo un veloce processo, è condannato a quindici anni di carcere. Sette anni dopo, riceve la visita in carcere di Triana Marín, giovane avvocato che rappresenta un importante studio legale, che si offre di aiutarlo pro bono per riaprire il caso e provare la sua innocenza in un nuovo processo. Nonostante lo scetticismo iniziale di Hugo, Triana riesce a far annullare la condanna e a farlo rilasciare, inizialmente in libertà vigilata in attesa del nuovo processo in cui dovrà dimostrare la sua innocenza. Da quel momento, Triana e Hugo cominciano a lavorare insieme per scoprire la complessa trama che ha portato a incastrarlo per omicidio. Tra i due si creerà una complessa relazione, a causa dei rispettivi diversissimi background di vita.

Seconda stagione

La seconda stagione è ambientata mesi dopo lo scoppio della bomba che ha distrutto l’Inferno. Triana è stata pesantemente coinvolta dallo scoppio ed è in ospedale non riuscendo ancora a camminare. Hugo e i Toy Boy sono costretti ad andare a lavorare al club numero 10, gestito dai fratelli Rania e Leonardo Jiménez Giallo detto "il Turco", anche loro malavitosi in città.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV originale Pubblicazione in italiano
Prima stagione 13 2019 2020
Seconda stagione 8 2021 2022

ProduzioneModifica

RipreseModifica

La serie è ambientata in Costa del Sol, luogo dove sono state effettuate le riprese. Le località principali utilizzate sono Malaga, Fuengirola, Vélez-Málaga, Torremolinos, Mijas, Marbella, Estepona e Benalmádena.[1]

AccoglienzaModifica

La serie ha avuto uno scarso successo in Spagna dove ha chiuso con 1,1 milioni di spettatori, cifra modesta per una prima serata di Antena 3[2] e ha ottenuto recensioni per lo più negative dai critici che l'hanno descritta come confusionaria e incoerente relativamente alla trama.[3] Al suo approdo sulla piattaforma di streaming Netflix il 28 febbraio 2020 la serie ha riscosso però un discreto interesse approdando nella Top 10 dei programmi più visti sulla piattaforma in vari Paesi come Stati Uniti, Argentina, Grecia, India e Italia e rimanendovi per diverse settimane, nonostante la visione fosse disponibile solo in lingua originale con sottotitoli non essendo stata doppiata e senza alcun tipo di promozione.[4]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione