Maurizio Merluzzo

doppiatore italiano
Maurizio Merluzzo al Lucca Comics & Games 2016

Maurizio Merluzzo (Prato, 3 settembre 1986) è un doppiatore italiano.

Biografia

Maurizio Merluzzo nasce a Prato il 3 settembre 1986.[1] Appassionatosi alla recitazione fin dalla giovane età,[1][2] intraprende gli studi nella sua città natale frequentando le scuole medie "Ser Lapo Mazzei" e successivamente diplomandosi all'Istituto alberghiero "Francesco Datini", dove frequenta il gruppo teatrale della scuola.[1][2][3] Tra il 2003 e il 2005 frequenta inoltre la scuola di cinema "Anna Magnani" di Prato, dove collabora alla realizzazione di alcuni cortometraggi.[3][4]

Nel gennaio del 2007 Maurizio si trasferisce a Milano per frequentare il C.T.A. (Centro Teatro Attivo), dove studia recitazione con Aldo Stella, specializzandosi in doppiaggio.[1][2][3][4]

Appassionato di bodybuilding, Maurizio Merluzzo gestisce due canali YouTube: Maurizio Merluzzo,[5] e Cotto & Frullato.

Carriera

La carriera di Merluzzo inizia nel 2007, anno in cui comincia a partecipare ad alcuni provini ottenendo alcuni ruoli minori in film e serie d'animazione.[1][2][6] Nell'aprile dell'anno successivo ottiene il ruolo di speaker ufficiale del canale televisivo All Music,[2][3][4] prestando la propria voce ai promo fino alla conclusione delle trasmissioni avvenuta nel 2009.[7] Sempre nel 2008 viene scelto per prestare la voce al personaggio di Sai nell'anime Naruto: Shippuden,[6] personaggio che doppia anche nei film Naruto Shippuden: Il maestro e il discepolo, Naruto Shippuden: Eredi della volontà del Fuoco, Naruto Shippuden il film: La torre perduta, Naruto il film: La prigione insanguinata e Naruto: La via dei ninja.[8]

Nel settembre del 2009, con l'inizio delle trasmissioni del canale Disney XD,[9] diventa voce ufficiale dell'emittente, occupando questo ruolo fino alla chiusura del canale nel 2019.[10][11] Sempre nello stesso periodo inizia a doppiare Robbie Amell nel ruolo di Jimmy Madigan nella serie televisiva True Jackson, VP,[12] mentre l'anno successivo viene scelto per doppiare Leon Thomas III nel ruolo del personaggio principale André Harris nella serie televisiva Victorious.[13] Tra il 2009 e il 2010 presta inoltre la sua voce a Ling Yao nell'anime Fullmetal Alchemist: Brotherhood.[14]

Nel 2012 viene selezionato da Maurizio Trombini per sostituire Patrizio Prata nel doppiaggio di Jonathan Scott nel docu-reality Fratelli in affari[15][16] e inizia inoltre a doppiare il conduttore-protagonista Nev Schulman nel programma televisivo Catfish: false identità.[10] Nel 2013 doppia il protagonista Top Cat nel film d'animazione Top Cat - Il film,[17] ruolo che riprenderà anche nel 2016 nel film Top Cat e i gatti combinaguai.[18]

Nel 2014 ottiene uno dei ruoli per cui è maggiormente conosciuto dal grande pubblico: viene infatti scelto per doppiare l'attore Travis Fimmel in Vikings, nel ruolo del protagonista delle prime quattro stagioni Ragnar Lothbrok.[19][20][21]

Tra il 2015[22] e il 2016[23] è nel cast di doppiatori della serie televisiva Bitten, nella quale doppia l'attore Greyston Holt, interprete del personaggio maschile protagonista Clayton Danvers.[24] Tra il 2017 e il 2018 doppia il protagonista John Tavner (interpretato da Michael Dorman) nelle due stagioni di Patriot[25], e presta la sua voce al Kaioshin Zamasu, uno degli antagonisti principali di Dragon Ball Super.[26]

Nel 2019 doppia l'attore Zachary Levi (che aveva già doppiato precedentemente nella serie televisiva La fantastica signora Maisel[27]) nel ruolo di Shazam, protagonista dell'omonimo film del DC Extended Universe[21][28] e presta inoltre la sua voce a David Castañeda nel ruolo di Diego Hargreeves/Numero due nella serie televisiva The Umbrella Academy.[29]

Come attore è stato protagonista delle webserie Getalive e Cotto & Frullato, da cui è stato tratto il lungometraggio Cotto & Frullato Z - The Crystal Gear, sempre con lui protagonista e distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 12 giugno 2017.[30]

Doppiaggio

Film

Serie televisive

Animazione

Videogiochi

Reality

Note

  1. ^ a b c d e Daniele Giacovazzo, Maurizio Merluzzo: loquace come un pesce, buono come un vichingo, in Accademia Nicolaiana. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  2. ^ a b c d e Miriam Monteleone, Maurizio Merluzzo ha incontrato i bambini della Ser Lapo Mazzei, in Il Tirreno, 5 dicembre 2010. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  3. ^ a b c d Letizia Magnolfi, I cartoni giapponesi hanno la voce di Prato, in Il Tirreno, 1º marzo 2011. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  4. ^ a b c Maurizio Merluzzo, in luccacomicsandgames.com. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  5. ^ Maurizio Merluzzo, su youtube.com.
  6. ^ a b Nemodark, Naruto Shippuden, arrivano Sai e il capitano Yamato, in AnimeClick.it, 5 dicembre 2008. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  7. ^ Stefano Sgambati, L'Espresso in crisi: All Music chiude i battenti e taglia le produzioni interne: "Avviate le procedure sindacali", in tvblog.it, 5 marzo 2009. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  8. ^ Maurizio Merluzzo, in AnimeClick.it. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  9. ^ Simone Rossi, Novità digitali: Dahlia Explorer (sul digitale terrestre) e Disney XD (su Sky), in digital-news.it, 28 settembre 2009. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  10. ^ a b c Francesco Menichella, Youtubers. Cotto e frullato, la dimensione gastronomica della comicità, in GQ, 7 aprile 2015. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  11. ^ movieplayer.it, Sky spegne cinque canali: addio Fox Animation, Nat Geo People e Disney XD, in movieplayer.it, 1º ottobre 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  12. ^ True Jackson, in Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  13. ^ Victorious, in Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  14. ^ Fullmetal Alchemist: Brotherhood (TV), in Anime News Network. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  15. ^ Francesco Cataldo, Siamo noi i "Fratelli in affari", in francescocataldo.it, 4 dicembre 2012. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  16. ^ Fratelli in affari, in Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  17. ^ Top Cat - Il film, in Best Movie. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  18. ^ Top Cat Begins, in giffonifilmfestival.it. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  19. ^ Simone Lelli, Intervista a Maurizio Merluzzo!, in gamelegends.it, 19 marzo 2014. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  20. ^ Aurelia Maggino, Tierra de lobos, terza stagione: parla la voce di Anibal, in gossipetv.com, 15 ottobre 2014. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  21. ^ a b Valentina Ariete, Shazam! Maurizio Merluzzo è la voce italiana del film: "Il digitale è per chi ha fretta, come me", in movieplayer.it, 5 agosto 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  22. ^   TIMVISION, Bitten - in anteprima su TIMvision, su YouTube, 24 set 2015, a 0 min 0 s. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  23. ^ Eleonora Bigando, Bitten: la terza stagione su TimVision in anteprima assoluta per l'Italia, in Everyeye.it. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  24. ^ “BITTEN” (Stagione 1), in odsweb.it. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  25. ^ Patriot, in Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  26. ^ Gabriele Laurino, Dragon Ball Super: ufficiale, Maurizio Merluzzo doppierà Zamasu nell'adattamento italiano, in Everyeye.it, 19 dicembre 2017. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  27. ^ Francesco Di Brigida, Maurizio Merluzzo: intervista alla voce di Shazam!, in cinematographe.it, 12 aprile 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  28. ^ Davide Grasso, É Maurizio Merluzzo la nuova voce di Shazam!, in nerdmovieproductions.it, 21 febbraio 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  29. ^ Malakia, The Umbrella Academy – La super famiglia che non ti aspetti, in mentedigitale.org, 4 aprile 2019. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  30. ^ a b Federico Berti, Da youtuber a doppiatore di successo. Ecco la voce del supereroe "Shazam", su La Nazione, 15 agosto 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il 24 ottobre 2019).
  31. ^ a b Intervista a Maurizio Merluzzo, voce italiana di Shazam!, su www.cinefacts.it. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il 24 ottobre 2019; seconda copia archiviata il 24 ottobre 2019).
  32. ^   Maurizio Merluzzo, Com'è stato doppiare ARCHER di Fate/Stay Night, su YouTube, 28 settembre 2018. URL consultato il 25 ottobre 2019.
  33. ^ Maurizio Merluzzo intervista Etna Comics 2019, su www.madmass.it, 16 giugno 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il 24 ottobre 2019; seconda copia archiviata il 24 ottobre 2019).

Collegamenti esterni