Apri il menu principale

Un disco per l'estate 1964

Un disco per l'estate 1964
EdizioneI
Periodo20 aprile-24 ottobre
SedeSalone del Casino de la Vallée di Saint Vincent
PresentatorePippo Baudo con Brunella Tocci
Trasmissione TVTV + Radio
Partecipanti43[1] (42 canzoni)
VincitoreLos Marcellos Ferial con Sei diventata nera
Cronologia
-1965

La prima edizione del concorso radiotelevisivo Un disco per l'estate venne trasmessa nel 1964.

La manifestazioneModifica

Vide la competizione di 42 motivi, ed era suddivisa in due fasi: la prima fase prevedeva il "passaggio" radiofonico di tutti i motivi in gara (che dovevano essere stati scritti da autori italiani, essere inediti e, nei limiti del possibile, affrontare nel testo temi legati all'estate) in sette trasmissioni quotidiane in onda dal 20 aprile al 13 giugno. Le canzoni furono suddivise in 14 gruppi di tre motivi ciascuno, e i radioascoltatori dovevano votare le canzoni preferite, scegliendone una per ogni terna.

Pervennero circa duecentoquarantasettemila cartoline, e questo dato dà l'idea del successo riscosso, unito al fatto che molte canzoni in gara, nei due mesi, entrarono in hit parade, in maniera tale che, al momento delle tre serate di Saint Vincent (giovedì 18 e venerdì 19 sul secondo canale e sabato 20 giugno sul primo canale), molti brani erano già dei successi (ad esempio Amore scusami di John Foster, Solo due righe di Peppino Di Capri o Con te sulla spiaggia di Nico Fidenco).

Durante le tre serate di Saint Vincent, furono proposte anche in TV le 42 canzoni partecipanti. In questa fase della manifestazione, vi fu una polemica causata da Milva che, non soddisfatta della canzone proposta, annunciò il ritiro dalla gara: fu sostituita da Vanna Scotti, che incise una sua versione di Quando parto per il mare.

Al termine della terza serata, venne comunicata la graduatoria delle 14 canzoni che, ultimato lo spoglio delle cartoline-voto, erano risultate le preferite dal pubblico degli ascoltatori radiofonici, e le stesse furono riproposte a partire dal 14º posto, dove era posizionata Lilly Bonato, preceduta da Peppino Di Capri (13º), Fred Bongusto (12º), Gian Costello (11º), Tony Dallara (10º), Nico Fidenco (9º), John Foster (8º), Ornella Vanoni (7º), Bruno Filippini (6º), Betty Curtis (5º), Jo Fedeli (4º), Mario Abbate (3º), Elio Cipri (2º) e Los Marcellos Ferial (primo posto).

Tra le eliminazioni sorprendono quelle di nomi come Pino Donaggio, (che però sarà ripescato nella fase finale), Nilla Pizzi o Remo Germani, superati anche da artisti debuttanti come Elio Cipri (padre della cantante Syria).

Ma, caso unico nella storia della manifestazione, per questa prima edizione, si decide di procedere alla proclamazione dei vincitori soltanto alla fine dell'estate, per aggiornare la classifica con i dati di vendita dei relativi 45 giri.

Tutte le canzoni in gara (con la sola eccezione del brano di Milva che, come detto, si era ritirata) tornano alla radio tutti i giorni da fine giugno a fine settembre nel programma "Vetrina di un disco per l'estate", e finalmente il 24 ottobre si torna a Saint Vincent per la proclamazione dei vincitori. Nel corso della serata, trasmessa alla radio e in TV, presentata da Pippo Baudo ed Enzo Tortora, si riascoltano le 14 canzoni meglio classificate in una versione strumentale, anche se, a seguito dei dati di vendite dei rispettivi 45 giri, i pezzi di Gian Costello e Lilly Bonato devono cedere il posto a quelli di Franco Talò e Pino Donaggio.

La classifica finale premia al terzo posto "Amore scusami" di John Foster, al secondo "Con te sulla spiaggia" di Nico Fidenco, mentre si confermano al primo posto Los Marcellos Ferial con "Sei diventata nera", che divenne uno dei dischi più venduti dell'anno; la canzone che riscosse il maggior successo dal punto di vista delle vendite discografiche fu però Amore scusami di John Foster.

A partire dall'edizione 1965, il sistema di voto sarà semplificato, e i vincitori saranno proclamati a giugno, indipendentemente dalle vendite dei dischi.

Elenco delle canzoni partecipanti alla prima faseModifica

In grassetto le 14 canzoni finaliste:

Classifica provvisoria (dopo la prima fase)Modifica

  1. Sei diventata nera - Los Marcellos Ferial - Durium
  2. Spara Morales - Elio Cipri - Cetra
  3. Stanotte nun durmì - Mario Abbate - Vis Radio

Classifica finale definitivaModifica

  1. Sei diventata nera - Los Marcellos Ferial - Durium
  2. Con te sulla spiaggia - Nico Fidenco - RCA Italiana
  3. Amore scusami - John Foster - Style

Numero di cantanti per casa discograficaModifica

NoteModifica

  1. ^ Vanna Scotti sostituisce Milva, interpretando la stessa canzone
  2. ^ Sostituita da Vanna Scotti della Style a manifestazione iniziata
  3. ^ Contando anche Milva, che però si ritira a manifestazione in corso
  4. ^ 2 contando anche Vanna Scotti, non presente dall'inizio

BibliografiaModifica

  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, ed. Curcio, 1990; alla voce Disco per l'estate, Un, di Enzo Giannelli, pagg. 566-570
  • Fernando Fratarcangeli, Un disco per l'estate 1964, pubblicato su Raro!, n° 78, maggio 1987
  • Radiocorriere TV n. 43/1964 (18-24 ottobre 1964)
  • Maurizio Carpinelli, Un disco per l'estate 1964, in C'era una volta… il disco. Storia della discografia italiana (1960-1969), Pisa, Roma, Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali, 2001, ISBN 888147218X.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica