Io e Wikipedia

Quando cominciai a lavorare su Wikipedia, bramavo un'oasi di pace dove mettere temporaneamente in sordina le preoccupazioni della vita quotidiana. Poi, nel marzo 2016, avvenne quello che pareva un miracolo: su Wikipedia trovai l'amore, un'anima affine alla mia, quasi un'estensione del mio essere. Wikipedia mi aveva regalato la gioia più grande che la vita possa dare. Ma pochi mesi dopo mia madre (il suo nome era Carmela) si è ammalata gravemente e anche l'amore è andato via. Senza voler neanche conservare l'amicizia, senza pietà. Ho cercato di capire, l'ho rincorso, ma sempre mi è stato opposto un muro di silenzio. Un silenzio terribile. Come un "edit" vandalico sono stata cancellata dall'amore e non sono più riuscita a ricostruire, nonostante gli sforzi, la mia identità.

Ho voluto condividere questa storia su Wikipedia perché è nata qui. Perché la mia oasi di pace non c'è più e io stessa non ci sono più.

Pagine create e scritte

Pagina scritta ma non creata