Apri il menu principale
Vasilīs Lakīs
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club1
1992-1996 Naoussa 67 (7)
1996-1998 Paniliakos 69 (7)
1998-2004 AEK Atene 145 (37)
2004-2005 Crystal Palace 10 (0)
2005-2007 AEK Atene 49 (6)
2007-2009 PAOK 41 (4)
2009-2010 Kavala 16 (0)
Nazionale
1997 Grecia Grecia U-21 1 (1)
1999-2005 Grecia Grecia 35 (3)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Romania 1998
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Portogallo 2004
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vasilīs Lakīs (gr. Βασίλης Λάκης; Salonicco, 10 settembre 1976) è un ex calciatore greco, campione d'Europa con la Grecia nel 2004.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Naoussa e PaniliakosModifica

Lakīs ha iniziato a giocare nel Naoussa. Vi è rimasto per quattro anni e fu notato da molte squadre. Nell'estate del 1996 è stato ingaggiato dal Paniliakos come difensore, ma i suoi primi allenatori lo hanno spostato più avanti come ala, ruolo che avrebbe ricoperto in seguito.

AEK AteneModifica

Nel 1998 si è trasferito all'AEK Atene con cui ha vinto 2 Coppe di Grecia, una nella stagione 1999-2000 contro lo Ionikos e l'altra nella stagione 2001-2002, contro l'Olympiakos.

Crystal PalaceModifica

Dopo la vittoria dell'Europeo 2004 con la Nazionale greca, si è trasferito per una stagione in Inghilterra al Crystal Palace.

AEK AteneModifica

Nella stagione seguente è ritornato all'AEK Atene, dove ha ritrovato i compagni di Nazionale dell'Europeo Traïanos Dellas e, come presidente, Demis Nikolaidis. Con l'AEK Atene ha raggiunto il secondo posto in campionato alle spalle dell'Olympiakos.

PAOK SaloniccoModifica

Il 2 luglio 2007 Lakīs è stato lasciato libero dall'AEK Atene e il 3 luglio ha firmato un contratto di 3 anni con il PAOK Salonicco del neo-presidente Theodōros Zagorakīs e del direttore tecnico Zizis Vryzas, compagni di Lakīs agli Europei 2004. Con il PAOK ha conquistato un altro secondo posto nel campionato greco nella stagione 2008-2009 e la semifinale di Coppa di Grecia contro l'Olympiakos.

KavalaModifica

Il 1º luglio 2009 ha firmato un contratto con il Kavala, squadra neopromossa in Alpha Ethniki. Nel Kavala ha ritrovato il portiere Fanīs Katergiannakīs, anche lui campione a Euro 2004 con la Nazionale greca; ha dato subito il suo contributo alla squadra e il 21 novembre 2009 contro l'Aek Atene prima ha procurato un rigore per il momentaneo vantaggio, poi ha firmato l'assist per il gol della vittoria (2-1). Nel febbraio 2010 il Kavala ha raggiunto la semifinale di Coppa di Grecia per la seconda volta consecutiva, ai danni del Panionios. Al termine della stagione si è ritirato dal calcio giocato.

NazionaleModifica

Vasilīs Lakīs in Nazionale greca ha collezionato 35 presenze e realizzato 3 gol. Ha segnato il primo gol in Nazionale nell'amichevole contro l'Irlanda al Lansdowne Road di Dublino nell'aprile del 2000, partita nella quale la Grecia ha vinto 1-0.

Con la Grecia ha vinto gli Europei 2004, durante i quali ha disputato 2 partite subentrando dalla panchina contro il Portogallo (1-2, fase a gironi) e la Francia (1-0, quarti di finale). Ha inoltre partecipato alla Confederations Cup 2005 in Germania vinta dal Brasile.

PalmarèsModifica

ClubModifica

AEK Atene: 1999-2000, 2001-2002

NazionaleModifica

2004

Collegamenti esterniModifica